Il lato positivo
Il lato positivo

12 abiti da red carpet che hanno dato il via a una rivoluzione della moda e ne hanno cambiato per sempre le regole

In passato, il dress code per gli Oscar era soggetto a regole ben precise. Gli uomini dovevano indossare smoking neri e le donne dovevano indossare abiti da ballo. Tuttavia, le regole sono diventate meno rigide nel corso degli anni. Oggi, le celebrità possono venire all’evento indossando T-shirt e Crocs, o anche senza aver fatto la piega.

Noi de Il Lato Positivo, abbiamo deciso di scoprire quali sono gli abiti da red carpet di diversi anni fa che hanno cambiato le regole del gioco.

1. Julia Roberts, 1990

Julia Roberts si definisce fuori moda, tuttavia, appare spesso in abiti spettacolari e memorabili agli eventi sul tappeto rosso. L’attrice si distingue non solo per i suoi capelli lussureggianti e il suo caratteristico sorriso, ma anche per il suo coraggio. Ai Golden Globes del 1990 è arrivata indossando un completo Armani oversize. “Non importa come lo vesti o lo ingioielli, l’importante è che tu sia te stessa, ed è proprio così che io mi sento a fine giornata”, ha commentato la Roberts sulla sua scelta.

2. Juliette Binoche, 1997

L’abito di Juliette Binoche nel 1997 difficilmente può essere definito un vestito. L’abito di velluto era qualcosa a metà tra un vestito e un cappotto. Il look insolito di Binoche è stato ricordato dagli ospiti e dai giornalisti che hanno partecipato all’evento ed è stato addirittura classificato tra i peggiori abiti da Oscar di tutti i tempi. Tuttavia, Binoche merita credito per il suo coraggio.

3. Sharon Stone, 1996 e 1998

Sharon Stone ha violato due volte le tacite regole del red carpet. Nel 1996 è successo per caso. L’attrice aveva in programma di apparire alla cerimonia in un abito da sera di Vera Wang. Tuttavia, al momento della consegna, la scatola con il vestito è caduta dal camion. Pochi secondi dopo, lo sfortunato corriere fece retromarcia. L’incidente avvenne il giorno prima degli Oscar.

L’attrice è stata aiutata da Ellen Mirojnick, che era la sua costumista di Basic Instinct. Ha inventato una splendida accoppiata di un abito smoking Armani, una gonna Valentino e un semplice dolcevita nero di Gap.

L’outfit fece colpo e, 2 anni dopo, la Stone decise di combinare nuovamente abiti di lusso con articoli del mercato di massa. Si presentò con una gonna lunga di Vera Wang con una classica camicia bianca di Gap. A proposito, la maglia apparteneva all’allora marito di Stone, Phil Bronstein.

4. Jennifer Aniston, 1999

Jennifer Aniston è un’icona di stile affermata. I suoi outfit combinano semplicità e fascino, e sono facili da creare. Nel 1999, l’attrice è apparsa agli Emmy Awards in un abito lussuoso, la cui parte superiore era decorata con paillettes.

Vale la pena ricordare che combinò amabilmente il suo abito da sera con un’acconciatura da spiaggia. Ciò diede il via alla tendenza di combinare abiti da sera con capelli sciolti.

5. Halle Berry, 2002

Molte attrici appaiono agli Oscar con capelli alzati o ricci ordinati. Agli Academy Awards del 2002, Halle Berry ha attirato l’attenzione non solo per il suo vestito luminoso, ma anche per il taglio di capelli corto da folletto che è diventato iconico.

6. Helen Mirren, 2013

Nel 2013, Helen Mirren è arrivata alla premiere del film RED 2 in un modesto abito color smeraldo ma con scarpe con plateau enormi che la rendevano molto sensuale. L’attrice 76enne ama da tempo queste scarpe. Più tardi, ha confessato di averle acquistate a soli 39 euro in una boutique di Hollywood.

Gli sguardi di Mirren dimostrano il fatto che i confini dell’età sono stati ampliati. Solo un paio di decenni fa, le donne di un’età elegante preferivano abiti più classici. L’industria della moda deve seguire queste tendenze.

7. Irina Shayk, 2014

Per eventi importanti, molte celebrità scelgono spesso abiti e gioielli del valore di decine di migliaia di dollari. Ma alcune celebrità, come la modella Irina Shayk, ignorano questa regola.

Ai 2014 Liga de Futbol Profesional Awards, è apparsa in un abito rosso, lungo fino al pavimento, del marchio “Love Republic”. In passato, le donne normali cercavano di realizzare abiti simili a quelli che vedevano sulle celebrità. Ora chiunque può permettersi di acquistare una copia esatta dell’abito indossato da trendsetter riconosciuti, come questo modello.

8. Nicole Kidman, 2017

Non molto tempo fa, indossare scarpe o orecchini non abbinati poteva portare a sussurri e battute alle spalle. Ma al giorno d’oggi, è diventata una tendenza, grazie agli sforzi di celebrità e stilisti. Molte celebrità hanno indossato scarpe non abbinate a diversi eventi.

Il marchio di moda Calvin Klein ha disegnato una collezione di scarpe con elementi del genere. Quindi Nicole Kidman è apparsa con queste scarpe agli Emmy Awards 2017.

9. Timothée Chalamet, 2019

Sembra che gli uomini non vogliano più indossare abiti classici, e Timothée Chalamet è uno di questi. Al Festival del Cinema di Venezia 2019, l’attore è apparso in un elegante abito argento Haider Ackermann con cintura. Insieme, lo stilista e l’attore hanno cercato forme di eleganza più audaci e libere, che riflettessero la sua personalità.

10. Chloé Zhao, 2021

Al giorno d’oggi, difficilmente rimarrai sorpreso da chi combina un vestito elegante e scarpe sportive. Molte persone sanno che Chloé Zhao ha ricevuto la sua statuetta d’oro indossando un completo con elementi del genere. A quanto pare, ha fatto questa scelta non perché ama il comfort. C’è un messaggio importante che si nasconde dietro il suo abito Hermès e le sue sneakers bianche.

Secondo il direttore creativo di Hermès, lo scopo dei vestiti è fornire fiducia e resilienza, che corrispondono alla personalità di Zhao. Chloé Zhao ha deciso di attenersi a uno stile semplice alla cerimonia: portava 2 trecce e non era truccata affatto.

11. Frances McDormand, 2021

Frances McDormand, che ha recitato in Nomadland, è nota per il suo atteggiamento disinvolto nei confronti dei suoi look da red carpet. Nel 2019 ha consegnato un Oscar a Olivia Coleman indossando un paio di Birkenstock gialle. L’attrice rimane fedele ai suoi principi: quest’anno, la McDormand è apparsa sul tappeto rosso in un laconico abito nero senza trucco (non lo usa mai) e con i capelli spettinati.

12. Questlove, 2021

Il musicista e DJ Questlove ha attirato molta attenzione a causa di un dettaglio del suo outfit. I suoi larghi pantaloni neri e la camicia dello stesso colore erano completati da Crocs dorate. Questa calzatura provocante ha reso il look meno ufficiale e più libertino.

Ti piace infrangere le regole della moda? In che modo? Raccontacelo nei commenti qui sotto.

Anteprima del credito fotografico AFP/East News
Il lato positivo/Design/12 abiti da red carpet che hanno dato il via a una rivoluzione della moda e ne hanno cambiato per sempre le regole
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti