Il lato positivo
Il lato positivo

18 stranezze che dimostrano che in Giappone non ci si annoia mai

Tutti sanno che il Giappone è uno dei paesi più tecnologicamente avanzati del mondo e che tutta la popolazione gode di un altissimo livello di istruzione. Ma è anche un paese il cui stile di vita e le cui tradizioni spesso possono apparire bizzarre agli occhi degli stranieri. In questo paese si possono provare i cibi più strani e si può anche apprezzare un livello per noi quasi inimmaginabile di attenzione al benessere, alla cura di sé e alla sicurezza. In Giappone ci si fida gli uni degli altri.

Noi de Il Lato Positivo vogliamo dimostrarvi ancora una volta quanto la cultura del Giappone sia qualcosa di unico al mondo.

Quando a Tokyo fa freddo, intorno ai 10℃, le aree gioco all’aperto restano sempre accessibili, con potenti impianti di riscaldamento.

Mentre i bambini corrono e giocano lì intorno, i genitori possono aspettarli tranquillamente stando al caldo.

“Sono stata a Tokyo e, per la prima volta nella mia vita, ho visto e assaggiato del pane a base di bambù carbonizzato.”

“Queste fette di pane non sono bruciate, come possono sembrare. Sono freschissime e soffici, si mangiano proprio così.”

Quando i bambini giapponesi vanno in gita, possono lasciare i loro zaini incustoditi nella sala d’attesa della stazione.

Possono stare tranquilli, nessuno ruberà le loro borse.

Quando in Giappone ci si prepara a salire sul treno, tutti rispettano la fila e nessuno spinge o si agita.

I passeggeri restano in attesa fermi sulle linee che indicano le porte di ciascun vagone e i vagoni si fermano esattamente in corrispondenza di quelle linee.

Impossibile sbagliarsi con gli attraversamenti pedonali. Nemmeno di notte.

In Giappone ci sono distributori automatici che vendono frutta e verdura.

Altri vendono anche birra, ma solo durante le ore del giorno.

Nei cantieri aperti in tutto il Giappone bisogna monitorare il livello di rumore emesso, per non disturbare le persone che abitano intorno al cantiere.

In Giappone si vendono bici per famiglie, con posto per madre, padre e 2 bambini.

I genitori che non possiedono un’auto viaggiano così. Il bambino più grande siede dietro e quello più piccolo davanti, vicino al manubrio, sempre sotto gli occhi attenti di almeno un genitore.

In Giappone ti viene data una busta con un manico speciale, pensata per i prodotti più grandi e ingombranti.

Questa linea verde presente in ogni città del Giappone nei pressi delle scuole, indica il punto in cui camminano i bambini.

Capisci di trovarti in Giappone quando nei taxi c’è sempre un coprisedile bianco.

In Giappone, il personale di terra si inchina e saluta con la mano i passeggeri in partenza sugli aerei.

Un posto perfetto per un appuntamento galante, circondati da bellissimi gatti.

Puoi passare una bella serata con l’amore della tua vita e intanto dar da mangiare ai gattini un gelato creato appositamente per loro.

In questo ristorante giapponese troverai un cestino accanto al tuo tavolo, per poggiare la borsa e altri effetti personali.

“Ecco un altro motivo per amare il Giappone.”

“Ogni stagione, i prodotti nei negozi vengono spostati e ai clienti vengono fornite mappe dettagliate di tutti i piani, sistemate comodamente sui carrelli della spesa.”

In Giappone puoi comprare una camicia da ufficio anche nei negozietti 7/11.

I giapponesi dormono in metro con il telefonino accanto perché sanno che nessuno glielo ruberà!

Anche i tornelli nelle stazioni si basano totalmente sulla fiducia.

Che ne pensate del Giappone, del suo stile di vita, della qualità dei suoi servizi? Siete mai stati in viaggio in questo magnifico paese?

Anteprima del credito fotografico ura_panda / reddit, sleeping.tokyo / instagram
Il lato positivo/Luoghi/18 stranezze che dimostrano che in Giappone non ci si annoia mai
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti