Il lato positivo
Il lato positivo

11 celebrità che hanno evitato la chirurgia plastica e hanno accettato il loro aspetto naturale

La maggior parte delle persone è del parere che il mondo dello spettacolo e la chirurgia estetica vadano di pari passo. E non possono essere biasimati per questo. Dopotutto, ci sono molte celebrità in giro che seguono una serie di standard di bellezza lontani dall’essere realistici. E, per raggiungerli, sentono il bisogno di sottoporsi a un intervento chirurgico tutte le volte che lo ritengono necessario. Tuttavia, è importante tenere a mente che ci sono altre celebrità che, per quanto famose, sono propense ad accettare che invecchieranno insieme al loro corpo. Celebrano i corpi naturali.

Il Lato Positivo vuole rendere le persone consapevoli di questa nuova tendenza molto salutare, che dimostra come anche l’accettazione può essere una scelta e, per questo motivo, abbiamo stilato una lista di 11 celebrità che si sono rifiutate di sottoporsi alla chirurgia plastica.

1. Julia Roberts

Ha uno dei sorrisi più affascinanti di Hollywood ed è una delle celebrità che ha scelto di stare lontano dalla chirurgia plastica. “Voglio che i miei figli sappiano quando sono incazzata, quando sono felice e quando sono confusa. La tua faccia racconta una storia e non dovrebbe essere la storia del tuo viaggio verso la sala operatoria”, spiega la Roberts durante un’intervista per la rivista People, dopo esser diventata il nuovo volto della pubblicità della Lancôme.

2. Helen Mirren

A 75 anni, la vincitrice dell’Oscar che ha recitato nel film La regina appare bellissima. Ma la sua bellezza non ha niente a che fare con la chirurgia plastica. Si tratta più che altro di ricorrere a qualche trucco del make-up e a un taglio di capelli fai-da-te. “Non volevo il solito viso eccessivamente liscio e difficilmente riconoscibile. Quando venivo ritoccata nelle locandine dei film, le guardavo e dicevo: ’Beh, molto bene, ho un bell’aspetto ma non sono affatto io. C’è qualcosa di ricostruito lì.’”, ha dichiarato l’attrice durante un’intervista per il quotidiano britannico The Daily Mail. Ha anche detto che l’unica procedura alla quale si è sottoposta recentemente è il tatuaggio delle sopracciglia che, dice, ha spinto la fiducia in sé a livelli più alti.

3. Winona Ryder

Winona Ryder è un altro esempio di attrice che si sente a suo agio nel proprio corpo, indipendentemente dalla sua età, e non ha nessuna intenzione di sottoporsi a qualsiasi tipo di chirurgia plastica o almeno nessuno di cui siamo a conoscenza. Riconosce, tuttavia, la pressione che gli attori e le attrici sentono a tal proposito. L’attrice di Edward Mani di forbice preferisce stare lontana dalla chirurgia plastica perché, secondo le sue parole, ama invecchiare e ha atteso molto tempo per avere un aspetto senile.

4. Tina Fey

La comica e sceneggiatrice Tina Fey afferma che le piace la sfida del suo aspetto mutevole con l’età che avanza. Ammette ancora di essere un po’ confusa sulla tendenza a sbarazzarsi di ogni singolo segno dell’invecchiamento prima ancora che possa essere notato. Dice anche che preferisce non usare il botox come magica cura per tutto e cerca, invece, di mantenersi in forma.

5. Diane Keaton

Durante un’intervista per la rivista People, la star di Annie Hall ha detto che conosce un ottimo metodo per capire chi ha subito interventi di chirurgia plastica e chi no. Consiste semplicemente nel guardare le loro mani e, se queste variano in relazione al viso, significa che probabilmente la persona si è sottoposta a qualche tipo di intervento chirurgico. Tuttavia, la sua ferma posizione contro la chirurgia non significa che trascuri il suo aspetto. Al contrario, dimostra che, in realtà, i suoi segreti per apparire bella, vale a dire fare esercizio fisico e non tingere i propri capelli per illuminare il viso, esercitano un certo fascino.

6. Brigitte Bardot

Un tempo conosciuta come il volto della moda francese, la modella e attrice Brigitte Bardot ha costantemente detto “no” alla chirurgia plastica, chiarendo fermamente che i suoi giorni da personalità internazionale sono finiti quando ha girato il suo ultimo film nel 1973. Oggi l’attrice è impegnata nella lotta per i diritti degli animali e, al suo 86esimo compleanno, ha realizzato uno dei suoi desideri: assicurarsi che noi, in quanto razza, trattiamo gli animali con rispetto.

7. Rachel Hunter

Nonostante sia una modella e appaia sulle copertine delle riviste più famose dell’industria della moda, Hunter dice di essere inorridita quando guarda le foto di sé stessa. E questo accade nonostante in realtà sia a suo agio con il modo in cui appare nella vita reale. Tuttavia, la percezione di sé stessa è cambiata quando ha iniziato a lavorare nella serie televisiva Il tour della bellezza di Rachel Hunter.

“Dopo aver intrapreso questo viaggio e aver visto altre culture, questa idea superficiale della bellezza è andata via. Le nostre idee di bellezza sono vecchie e hanno bisogno di essere riviste. Non possediamo l’auto-accettazione”, ha affermato sul quotidiano britannico The Daily Mail durante un’intervista.

8. Amanda Peet

Durante un’intervista con la rivista People, l’attrice Amanda Peet di Dirty John ha affermato che le sue figlie sono una delle ragioni principali del perché non ricorrerà mai alla chirurgia plastica. Aggiunge che tutti avremo le rughe, sarebbe quindi meglio percorrere la strada dell’accettazione invece di nascondere l’invecchiamento del nostro corpo. Questo, ovviamente, non significa che Peet non si preoccupi di avere un bell’aspetto. Ricorre ancora a trattamenti sbiancanti per i denti, tinture per capelli e creme anti-età.

9. Pink

In una sorta di promemoria che lei stessa ha pubblicato sul suo account Twitter, Pink ha scritto: “Cara me, stai invecchiando. Vedo i segni dell’età. Specialmente quando ridi. Il tuo naso sta diventando più grande. Sembri (e ti senti) strana mentre ti abitui a questa nuova realtà. Ma il tuo naso somiglia a quello dei tuoi figli e il tuo viso si increspa dove ridi.” Secondo una sua stessa dichiarazione, la cantante e cantautrice ha scelto di accettare il naturale processo di invecchiamento e non supporta alcun tipo di chirurgia plastica.

10. Judi Dench

L’attrice e scrittrice britannica difende l’idea dell’invecchiamento naturale ed è contro tutti i tipi di chirurgia estetica. Tuttavia, ha ammesso che una volta ha pensato di andare sotto i ferri. “Ogni volta che vado in America mi chiedo se ci sia un processo per risucchiare tutto via e finire in tempo per la cena, ma ho paura che si addormenti tutto sotto anestetico”, ha detto la vincitrice dell’Oscar scherzosamente, dopo la sua sorprendente interpretazione in Shakespeare in Love.

11. Jennifer Aniston

Aniston è d’accordo con molte delle donne in questa lista sul fatto che le persone dello spettacolo sentano una certa pressione riguardo la questione del “fermare il passare del tempo”. E spiega che non si inietta niente in viso perché ci sono altre cose che le donne possono fare per apparire giovani e belle. Cita come esempi l’idratazione, i massaggi facciali e le creme.

In aggiunta, l’attrice crede che la moda dovrebbe ampliare i suoi standard di bellezza e includere persone di tutte le età, non soltanto le donne perfette di 20 anni.

E se tu fossi ricco come queste star, rifaresti qualche parte del tuo corpo? Quale parte e perché? Se no, perché pensi sia una cattiva idea?

Il lato positivo/Persone/11 celebrità che hanno evitato la chirurgia plastica e hanno accettato il loro aspetto naturale
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti