Il lato positivo
Il lato positivo

12 meravigliose donne che hanno preso una pausa dalla loro carriera per dedicarsi alla famiglia

Attrici, cantanti, modelle e altre professioniste del settore artistico trascorrono molto tempo in viaggio tra riprese, prove e registrazioni. Pertanto, possono solo sognare di avere una famiglia per cui essere sempre presenti e la possibilità di veder crescere i propri figli a tempo pieno. Ma non tutte le donne famose sono d’accordo con questo stile di vita.

Noi de Il Lato Positivo abbiamo deciso di scoprire quali donne famose si sono prese una pausa dalla loro carriera per dedicarsi alle famiglia.

Drew Barrymore

La star di Charlie’s Angels non ha intenzione di apparire di nuovo sul grande schermo. Questa decisione è stata presa dopo aver dato alla luce le sue figlie Olive e Frankie. Vuole crescere le bambine da sola senza assumere una tata, ma Barrymore sostiene che potrebbe cambiare idea quando saranno più grandi.

Elizabeth Hurley

Nel 2005, Elizabeth Hurley ha preso un lungo congedo dalla sua carriera cinematografica per concentrarsi su suo figlio. La star di Austin Powers non ha preso parte ad alcun film dal 2004 al 2010.

Katherine Heigl

La frenetica tabella di marcia di Katherine Heigl durante le riprese della serie TV Grey’s Anatomy l’ha fatta sentire “arrabbiata e frustrata”, perché poteva trascorrere pochissimo tempo con i suoi figli. Alla fine, ha preso una pausa dal lavoro per poi lasciare la serie per sempre.

Leelee Sobieski

L’attrice che ha recitato al fianco di Drew Barrymore nel film Mai stata baciata ha preso una pausa dalla sua carriera dopo aver dato alla luce il suo secondo figlio. Attualmente, dipinge molto e conduce un tipico stile di vita da madre: compra latte, pulisce, legge blog per bambini, si preoccupa di aver educato i figli nel modo giusto e così via.

Gisele Bündchen

Nel 2015, Gisele Bündchen ha messo un punto alla sua carriera da modella dopo 20 anni di lavoro nel settore. Tuttavia, la top model ha precisato di non essersi ritirata, ma che vuole solo trascorrere più tempo con la sua famiglia.

Gwyneth Paltrow

Gwyneth Paltrow ha ridotto il numero di film a cui voleva prendere parte subito dopo essere diventata madre per la prima volta, nel 2004. Invece, ha scelto di interpretare ruoli minori in film come Contagion e nel franchise di Iron Man.

Cameron Diaz

Nel luglio 2017, Cameron Diaz ha annunciato di essersi stancata di viaggiare per girare film e, nel marzo 2018, ha confermato il suo ritiro dall’industria cinematografica. La sua priorità principale ora è la famiglia. L’attrice ha deciso di dedicare tutto il tempo alla vita del figlio e della famiglia.

Eva Mendes

Eva Mendes non lavora più nel cinema dal 2014 perché ha deciso di dedicarsi alla famiglia. Attualmente, oltre ad essere madre, lavora anche a una linea di moda per New York & Co.

Sarah Michelle Gellar

Sarah Michelle Gellar ha preso una pausa dalla carriera da attrice dopo aver dato alla luce il suo primo figlio nel 2009. Per trascorrere più tempo a casa con i bambini, ha deciso di concentrarsi principalmente sul doppiaggio.

Jessica Alba

Jessica Alba ha smesso di recitare, nonostante fosse all’apice della carriera. L’attrice collega questo cambiamento al suo stato mentale in corrispondenza della nascita di sua figlia Honor, nel 2008. Da allora, ha avuto altri 2 figli: Haven e Hayes.

Christina Aguilera

I figli di Christina Aguilera sono la sua priorità. La cantante ha sospeso i suoi tour per 10 anni per trascorrere più tempo con i figli. Secondo le sue dichiarazioni, non è facile conciliare la maternità con la carriera, ma ha accettato di diventare un coach nel programma The Voice, perché questo progetto le ha permesso di avere una posizione più stabile per la famiglia.

Robin Wright

La star di House of Cards — Gli intrighi del potere non ha esitato a sospendere la recitazione in modo da poter trascorrere più tempo con i figli, mentre Sean Penn ha intrapreso una carriera di successo. Ha spiegato di aver sempre voluto essere una mamma e che i suoi bambini vengono sempre prima di tutto. Quindi, quando un genitore è assente per lavoro, l’altro dovrebbe occuparsi dei figli.

Metteresti in pausa la carriera per trascorrere più tempo con la famiglia? Condividi la tua opinione nei commenti qui sotto.

Anteprima del credito fotografico drewbarrymore / Instagram, jessicaalba / Instagram
Il lato positivo/Persone/12 meravigliose donne che hanno preso una pausa dalla loro carriera per dedicarsi alla famiglia
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti