Il lato positivo
Il lato positivo

A un passo dai 100 anni: perché Betty White non ha mai avuto figli e altri 9 fatti sulla sua vita

Con tutto ciò che ha raggiunto nella sua vita, l’attrice Betty White è stata fondamentalmente un patrimonio nazionale per gli Stati Uniti. È riuscita a prosperare nell’industria dell’intrattenimento per 8 decenni, era amata da tutto il mondo ed era soprannominata “Tesoro d’America” nonostante avesse quasi 100 anni (ndt. li avrebbe compiuti il 17 gennaio 2022). E con tutte le cose buone che ha portato in questo mondo, Betty White era una di quelle persone che avremmo voluto rendere immortale.

Noi de Il Lato Positivo eravamo grandi fan della Golden Girl, quindi abbiamo deciso di celebrare la sua memoria e l’eredità che ci ha lasciato raccogliendo i fatti più interessanti su di lei.

A 99 anni, Betty White era proprio una leggenda vivente.

Betty White è nata nel 1922, il ché significa che ha vissuto importanti eventi storici, inclusa la seconda guerra mondiale. Un fatto divertente? È nata addirittura prima del pan carré, che è stato inventato solo nel 1928.

Ha iniziato la sua carriera nel 1939 ballando in uno spettacolo televisivo sperimentale mentre indossava il suo abito da diploma di scuola superiore.

Da lì, Betty White ha conquistato la televisione americana ed è diventata una delle star preferite di Hollywood. Sapeva cantare, recitare e aveva anche uno spiccato senso dell’umorismo, che l’ha resa un’ambita ospite in commedie e giochi televisivi.

È stata una delle prime star di sitcom televisive ed è stata la prima donna a produrre uno spettacolo negli Stati Uniti.

Betty White è stata l’attrice protagonista della sitcom Life With Elizabeth, che ha anche prodotto.

Nei decenni successivi, è stata una gran fortuna vedere questa stella brillante sui nostri schermi, impegnata in altri spettacoli come The Mary Tyler Moore Show, The Betty White Show, Cuori senza etàHot in Cleveland, per citarne alcuni.

Il carisma di Betty White ha travalicato le generazioni.

La maggior parte delle star di Hollywood svanisce nell’oscurità con il passare del tempo, ma Betty White è stata un’eccezione alla regola. Negli ultimi 80 anni, è apparsa costantemente in diversi film e progetti televisivi.

Era diventata una delle preferite dal pubblico dopo essere apparsa in una pubblicità di cioccolato durante il Super Bowl del 2010. Era stata anche lanciata una campagna su Facebook per farla apparire al Saturday Night Live, diventando la persona più anziana a presentare questo show.

È rimasta un personaggio in gamba e alla moda, facendo un’apparizione come ospite in un video musicale e prestando persino la sua voce a personaggi in SpongeBobToy Story 4 (dove il suo personaggio era l’adorabile Bitey White).

La Golden Girl aveva diversi premi al suo attivo.

Betty White è stata un’attrice di grande talento e c’è del “materiale” per dimostrarlo. Ha vinto 8 Emmy ed è stata anche la prima donna a vincere un Emmy per aver presentato un quiz televisivo.

Ha vinto anche 3 American Comedy Awards, 3 Screen Actors Guild Awards e un Grammy, tutti ben sistemati nella sua collezione di trofei.

Non sorprende inoltre che sia stata sulla Hollywood Walk of Fame ed è stata acclamata come membro della Television Hall of Fame nel 1995.

Era così straordinaria che le sono stati conferiti altri titoli d’onore.

È stata acclamata come il “Sindaco di Hollywood” per essere stata la prima produttrice donna di una sitcom. È stata anche soprannominata “La First Lady della Televisione” in un documentario e anche “La First Lady dei Game Show”.

Betty White è stata anche riconosciuta come “Colonnello del Kentucky”, il più alto titolo onorifico conferito dal governatore del Kentucky.

Betty White detiene il Guinness World Record per la carriera televisiva più lunga per un’intrattenitrice femminile.

Nel 2014, è stata insignita di questo titolo per i suoi 74 anni di carriera all’epoca. Quasi un decennio dopo, detiene ancora questo record e sembra che ci vorrà molto prima che qualcuno riesca a strapparle questo riconoscimento (se mai dovesse accadere).

In un’intervista con il Guinness World Records, aveva ammesso di essere una fan dell’organizzazione.

“Ho il libro, è sempre stato affascinante per me. Non posso credere di esserne parte integrante adesso. Sono stupita da alcuni record che vengono presi in considerazione. Le unghie più lunghe?!?”. Anche le sue reazioni erano così adorabili!

Era molto più di un’attrice: era anche un’autrice pubblicata e un’animalista.

Betty White ha pubblicato diversi libri negli anni ’80 e ’90, inclusi i titoli Betty White In Person (Betty in persona) e Here We Go Again: My Life in Television (Eccoci di nuovo qui: la mia vita in televisione).

Nel 2011, ne ha pubblicati altri 2: If You Ask Me (And of Course You Won’t) (Se me lo chiedi — e sicuramente non lo farai) e Betty & Friends: My Life at the Zoo (Betty & Amici: la mia vita allo zoo).

Parlando di animali, Betty White è un’appassionata di animali da compagnia e ha lavorato con varie organizzazioni per difendere la salute dei nostri amici pelosi.

Il vero amore di Betty White è morto 40 anni fa e da allora è rimasta single.

Prima di incontrare la sua anima gemella, Betty White si è sposata due volte. Il suo primo marito era il pilota dell’aeronautica americana, Dick Barker e il secondo era l’agente cinematografico di Hollywood, Lane Allen. Sfortunatamente, entrambi i matrimoni non hanno funzionato.

Ma nel 1961, questa sfrontata ragazza incontrò finalmente quello giusto durante il game show Password, presentato da Allen Ludden e a cui aveva partecipato in quanto ospite. Dopo un interessante corteggiamento, i due si sposarono nel 1963.

In un’intervista con Oprah Winfrey, Betty White aveva ammesso che il suo più grande rimpianto era quello di aver sprecato un intero anno a rifiutare le proposte di Ludden, perché avrebbero potuto trascorrere più tempo insieme.

Purtroppo, Ludden è morto di cancro nel 1981 e Betty White non si è mai più risposata. Quando le è stato chiesto il motivo, ha detto semplicemente: “Quando hai avuto il meglio, chi ha bisogno del resto?”.

Aveva anche scelto di non avere figli suoi perché voleva concentrarsi sulla sua carriera.

Betty White è stata la matrigna dei 3 figli di Ludden, avuti dal suo precedente matrimonio, ma nei loro 18 anni insieme, la coppia non ha mai avuto figli propri.

L’attrice raccontò di aver scelto consapevolmente di non avere figli perché la sua carriera era la sua priorità ed essendo la persona compulsiva che sapeva di essere, sentiva che non sarebbe stata in grado di gestire l’essere sia un’attrice che una madre.

Era un’icona molto amata e un modello per i suoi co-attori.

Quando ha festeggiato il suo novantesimo compleanno nel 2012, alcune delle personalità più brillanti di Hollywood le hanno reso omaggio, come Mary Tyler Moore, Amy Poehler, Tina Fey, Carol Burnett, Ellen DeGeneres, Joel McHale, Hugh Jackman e Ray Romano.

I suoi fan stavano aspettando con impazienza il suo centesimo compleanno nel 2022. Un fan aveva scritto un tweet scherzoso per garantire a Betty White sicurezza nazionale e coprirla con del pluriball per tenerla al sicuro e in salute.

Quando le è stato chiesto quale consiglio avrebbe dato ai giovani attori alle prime armi, White disse che avrebbero dovuto fare i compiti e imparare ad apprezzare la loro professione poiché era un privilegio per loro essere nell’industria dell’intrattenimento.

Anche tu eri fan di Betty White?

Hai delle belle foto o storie che vorresti vedere su Il Lato Positivo? Inviale tutte QUI e adesso. Ti aspettiamo!

Il lato positivo/Persone/A un passo dai 100 anni: perché Betty White non ha mai avuto figli e altri 9 fatti sulla sua vita
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti