Il lato positivo
Il lato positivo

8 routine di bellezza che faresti meglio a evitare

Sul web ci sono molti consigli di bellezza, ma a volte questi possono fare più male che bene, specialmente se hai una pelle sensibile. Applicare una maschera alla curcuma sul viso può trasformarsi in un incubo. Ecco perché alla tua pelle non piacciono gli esperimenti e ha bisogno di cure adeguate.

Noi de Il Lato Positivo cerchiamo di evitare qualsiasi tipo di danno che si può riscontrare sottoponendosi a certe routine di bellezza e vorremmo condividere con te le conseguenze che queste potrebbero avere sulla tua pelle.

1. Usare maschere fai da te che potrebbero colorarti la pelle

Le maschere naturali possono aiutare la nostra pelle, ma fai attenzione agli ingredienti che usi. Alcune possono anche colorarti la pelle, come quelle alle carote o alla curcuma. Ciò è accaduto a una blogger, che ha visto diventare la sua pelle gialla dopo uno di questi esperimenti.

2. Usare olio di cocco sul viso

Gli esperti dicono che l’olio di cocco è altamente comedogenico. Di conseguenza ostruisce i pori, per cui vi è un’elevata possibilità di sfoghi e punti neri. Lo stesso vale per il corpo. Se vuoi prenderti cura della tua pelle è meglio usare creme che siano fatte specificamente per il tuo tipo di pelle.

3. Usare del limone per illuminare la pelle

limoni hanno un pH di 2-3, che può danneggiare la barriera protettiva della pelle. Il pH della nostra pelle, invece, è tra 4-5. Nonostante l’utilizzo del limone possa illuminare un po’ il viso, dopo una piccola esposizione al sole la pelle potrebbe sviluppare bolle e irritazioni.

4. Usare dell’aceto di mele per mascherare gli odori del corpo

Online potresti trovare alcuni consigli su come usare l’aceto di mele per nascondere gli odori del corpo, ma non è indicato, dal momento che provoca bruciature a causa della sua forte acidità. Dopo averlo applicato, la pelle può irritarsi, specialmente se l’aceto non è diluito.

5. Esfoliazione con bicarbonato di sodio e caffè

Il bicarbonato di sodio può essere un buon esfoliante e può rimuovere i batteri e le cellule epiteliali morte. Ma d’altro canto può rendere la pelle suscettibile alla perdita di idratazione e renderla secca. La perdita di idratazione porta anche alla crescita di batteri estranei.

6. Applicare del dentifricio per far sparire i brufoli

È meglio evitare di applicare il dentifricio sui brufoli per farli seccare, in quanto questo può bruciare e irritare la pelle, specialmente quella del viso. Inoltre, può portare a un’eruzione cutanea conosciuta come dermatite da contatto.

7. Usare il vapore per rilassare la pelle

Sottoporla eccessivamente al vapore può lasciare la tua pelle irritata e secca. Assicurati di non sottoporti troppo spesso a questa procedura e regola la temperatura del vapore. Il calore può rompere il collagene e velocizzare la formazione di rughe.

8. Usare la crema corpo sul viso

Le lozioni sono fatte specificamente per il corpo e possono seccare e/o irritare la pelle sensibile del viso. La pelle del corpo è più spessa e può sostenere fragranze più decise e ingredienti più economici.

Quali sono la tua routine o prodotto di bellezza preferiti? Utilizzi dei metodi fai da te? Quali?

Anteprima del credito fotografico Depositphotos.com
Il lato positivo/Robe da ragazze/8 routine di bellezza che faresti meglio a evitare
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti