Il lato positivo
Il lato positivo

Ecco la dimostrazione che abiti identici possono far sembrare la tua amica bella e te una bestia

Ciao! Mi chiamo Karina, ho 31 anni e la mia amica Marina ne ha 37. Siamo alte quasi uguali e abbiamo lo stesso peso, abbiamo uno stile di abbigliamento simile e la nostra differenza di età non è molto evidente. Ma ho 2 problemi: 1: a volte, noto che sembro più grossa e vecchia della mia amica. 2: recentemente, mi sono resa conto di avere un guardaroba noioso e penso che le persone mi trattino in modo diverso in base a come vedo me stessa e al mio poco entusiasmo.

Soprattutto per i lettori de Il Lato Positivo, abbiamo fatto un esperimento con una stilista e abbiamo dimostrato una teoria interessante: non ci sono donne poco attraenti, ci sono solo donne che non conosco il loro tipo di corporatura. Ci saranno tante foto e un bonus che ha fatto ridere anche i commessi.

Come è nata l’idea dell’esperimento

Marina a sinistra e io a destra

Non sono molto interessata alla moda ma, come la maggior parte delle donne, voglio essere impeccabile. A volte, ti piace qualcosa, lo indossi e ti fa sembrare una contadinella. Anche i capelli fanno la differenza. Li ho lisci e folti, il sogno di ogni ragazza, ma ho sempre pensato che fossero banali e volevo qualcosa di straordinario. I vestiti sono solo metà del problema e circa il 90% dei miei esperimenti sui capelli è stato un completo disastro.

Esiste un sistema di tipi di corpo che è stato sviluppato da Kibbe e aggiornato e migliorato da Dwyn Larson. Mi interessava molto scoprire il mio tipo di corpo: Dramatic, Romantic, Natural o Gamine. È qualcosa che né la tua età, né il tuo peso possono cambiare. A seconda del tuo tipo di corpo, dovresti scegliere il trucco, le acconciature e i vestiti. Ogni piccolo dettaglio conta e influisce sull’aspetto del tuo viso: se appare magro o pieno, stanco o fresco.

I tipi di corpo esatti sono molto rari e ci sono 16 possibili combinazioni che sono difficili da capire. Ho fatto molti test rapidi, mi sono confrontata con le star che l’avevano già provato, ho letto molte descrizioni e spiegazioni, ma senza successo. Il mio aspetto ha così tante contraddizioni che ogni volta ottengo risultati diversi.

Per me era importante scoprire quale fosse il mio tipo di corpo per non comprare mai più vestiti che mi stessero male e, in quanto scrittrice de Il Lato Positivo, dovevo semplicemente fare questo esperimento e verificare se gli stessi vestiti potessero davvero sembrare diversi su persone diverse.

In generale, devi imparare a vedere la differenza tra i vestiti nei punti 2 e 3. La metà dei vestiti che ho sono cose che mi piacciono, ma non mi stanno bene.

Fondamentalmente, chiunque può provare a capire il proprio tipo di corpo, leggere i consigli (tutti facilmente accessibili tramite documenti, video e test) e verificare se funzionano davvero.

Ho fatto tutto questo ma, per assicurarmi che i risultati fossero giusti, ho deciso di consultare un’esperta. Ho trovato Christina su Instagram e le ho chiesto di valutare il mio tipo di corpo e quello di Marina, per scoprire se avessimo dei vestiti idonei.

Nota bene: Christina non ci ha fornito raccomandazioni individuali, abbiamo utilizzato solo le risorse accessibili a chiunque online.

Abbiamo caratteristiche simili, ma tutto dipende dal tipo di corpo dominante

Questo è ciò che indossavamo all’inizio: è un look che adottiamo ogni giorno.

Ecco dunque una panoramica veloce sui nostri tipi di corpo: io sono un Gamine e Dramatic, mentre Marina è una Dramatic e Natural. Il tipo di corpo che viene menzionato per primo è quello dominante. Ciò significa che abbiamo molte caratteristiche simili, ma ci sono anche alcune differenze. Prima di andare a fare shopping, ho letto che nessuna di noi trae vantaggio da:

  • leggero contrasto
  • linee morbide e arrotondate
  • tessuti morbidi
  • piccole stampe e pizzo
  • trucco perlato

Tuttavia, possiamo indossare colori vivaci, stampe geometriche e abiti multistrato.

Abbiamo passato 4 ore e mezza a provare vestiti per scoprire qualcosa di molto importante.

Ai fini dell’esperimento, abbiamo scelto un negozio con una vasta scelta di vestiti, ma c’era un problema: non c’erano scarpe. Speriamo che tu non ci faccia caso e che possa notare comunque la differenza.

Un’altra cosa: nessuna delle due vuole diventare un’icona della moda, quindi non abbiamo indossato abiti super trendy. La nostra intenzione era dimostrare come gli stessi vestiti stanno su 2 ragazze simili, ma con corporature diverse.

1.

Per il nostro esperimento, io sono stata la stilista e ho scelto i look. Marina agiva d’istinto. Quando ha scelto questo maglione bianco, sapevo che sarebbe stata una cattiva idea, ma abbiamo risolto la situazione infilandolo in questa gonna a vita alta.

2.

Questo è il mio look preferito da “contadinella”: con dei piccoli fiori sui vestiti. Marina e io non siamo riuscite a capire esattamente cosa non andasse: c’era semplicemente qualcosa di sbagliato, ma non riuscivamo a capire cosa fosse.

3.

Cerco di non comprare magliette con scollo rotondo: tanto tempo fa ho notato che non mi stavano bene. Ma è stata una grande rivelazione, per me, scoprire di poter stare bene con una maglietta corta a righe, mentre abbiamo capito che a Marina donano i colori scuri saturi.

4.

L’outfit che non avremmo mai nemmeno notato stava sorprendentemente bene a entrambe, ma la mia amica sembrava e si sentiva a disagio nel vestito per “Gamine”.

5.

Marina pensava che i colori vivaci e le combinazioni di colori audaci non fossero adatti alla sua età, ma dopo aver provato capi colorati, siamo rimaste sorprese dai risultati. Per quanto riguarda i jeans, ci siamo rese conto che stavamo entrambe bene con dei semplici jeans attillati a tinta unita, se non volevamo sembrare sovrappeso.

6.

In realtà, mi è piaciuto scegliere i vestiti non in base ai miei gusti, ma in base ai tipi di corpi e, in particolare, mi piaceva provare la categoria “Non mi piacciono ma mi stanno bene”. Questo è il caso in cui ho dovuto convincere la mia amica a provare il top rosso, anche se non le piacevano né il modello né il colore le davano un tocco di freschezza!

7.

È qui che ho sbagliato: mi piaceva questa salopette tanto da acquistarla anche se mi faceva sembrare molto più bassa. A destra, Marina indossa abiti appropriati per il suo tipo di corpo e poi ci sono io, che sembro ridicola.

8.

Un paio di settimane fa, ero in questo negozio e ho visto questa gonna a pieghe e mi è piaciuta. Durante l’esperimento, sapevo già che non mi avrebbe fatta risaltare, ma volevo esserne sicura. Marina, invece, indossa degli abiti che le piacciono e che le stanno bene.

9.

Il mio look è interamente composto da vestiti che mi piacciono e che mi stanno bene. Marina ha detto che non avrebbe mai nemmeno preso in considerazione questo vestito verde. Ho sempre pensato che il colore nero mi facesse sembrare troppo “dura”, ma in realtà il contrasto mi dona.

10.

Abbiamo trovato un vestito che ci stava terribilmente male: è un’ulteriore prova che i tipi di colore svolgono un ruolo fondamentale. Idealmente, dovresti anche sapere quali cromie ti stanno bene e quali no.

Non abbiamo appositamente chiesto alla stilista di darci consigli sui nostri tipi di corpo: volevamo scoprire quanto potevamo affidarci alle informazioni online e quanto fossero facili da capire. Christina ha esaminato le nostre foto e ha tratto queste conclusioni:

  • Credo che tu abbia preso la decisione giusta solo in pochi casi. Il look di Marina nella foto 7 sembra molto bello. I maglioni a spalle basse donano ai Natural e i motivi ad angolo stanno bene ai Dramatic. Anche i pantaloni di pelle sono ottimi per il vostro tipo. Così come la giacca, sempre in pelle nera, che sta benissimo su entrambe perché avete le caratteristiche del Dramatic. Karina sta meglio nella prima foto perché la silhouette è eterogenea (la parte superiore è diversa da quella inferiore). Fa sembrare tutte le persone del tipo Gamine molto armoniose.

Quindi abbiamo ancora molto da imparare. Ci sono molte informazioni e sono curiosa di sapere come cambierà il mio stile ora che so cose che prima non sapevo.

Bonus

Eravamo stanche, ma di ottimo umore, quindi abbiamo deciso di indossare capi completamente sbagliati per i nostri tipi di corpo. E avevamo ragione: stavamo ridendo così forte che ci ha sentito l’intero negozio.

Conclusione e suggerimenti

  1. Alcuni capi che possiedo non sono adatti al mio tipo di corpo, mentre altri non possono essere abbinati tra loro. Capisco il mio errore: ho sempre comprato le cose separatamente e non ho mai preso sul serio l’idea di un guardaroba a capsule.
  2. Se vuoi individuare il tuo tipo di corpo senza uno stilista, non dovresti farlo da sola. Chiedi a tuo marito o ad amici di stimare i parametri del tuo corpo e del tuo viso.
  3. Fare selfie nel camerino non è una cattiva idea. Dopo l’esperimento, sono andata in vacanza e ho usato questo trucchetto: ho scattato foto di tutti gli outfit che volevo acquistare e ho utilizzato le foto per scegliere quale tra questi volevo effettivamente comprare.

Sei soddisfatta del tuo stile? Secondo quale criterio scegli i vestiti?

Il lato positivo/Robe da ragazze/Ecco la dimostrazione che abiti identici possono far sembrare la tua amica bella e te una bestia
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti