Il lato positivo
Il lato positivo
7 esercizi per ridurre le vene varicose

7 esercizi per ridurre le vene varicose

Se soffri di vene varicose, il medico probabilmente ti ha già detto di fare attività fisica. Sebbene fare attività fisica possa aiutarti a mantenere un peso sano e può alleviare i sintomi delle vene varicose, alcuni tipi di attività fisica possono fare il contrario. Ad esempio, il sollevamento pesi impedisce il flusso sanguigno tra le gambe e il cuore, causando un accumulo di sangue e danneggiando le vene. Anche se le vene varicose non possono essere curate in modo permanente senza cure mediche, alcuni tipi di esercizi possono prevenire la progressione di questa fastidiosa condizione.

Noi de Il Lato Positivo abbiamo creato questa raccolta di esercizi semplici ed efficaci che non richiedono alcuna attrezzatura speciale e possono essere eseguiti praticamente ovunque. E non dimenticare di controllare la sezione bonus alla fine dell’articolo.

1. Bicicletta

Andare in bicicletta stimola i muscoli del polpaccio e aiuta a far scorrere il sangue nella direzione giusta. E anche se non hai una bicicletta o fuori piove, puoi fare questo semplice esercizio nel comfort di casa tua.

  • Sdraiati sulla schiena e solleva le gambe in aria fino a formare un angolo di 90 gradi.
  • Calcia in fuori la gamba destra mantenendo la gamba sinistra piegata.
  • Riporta la gamba destra nella posizione di partenza, cambia gamba e ripeti.

2. Leg lift

Questo semplice esercizio non richiede alcuna attrezzatura speciale. E se fatto regolarmente, può migliorare la circolazione sanguigna nelle vene.

  • Sdraiati sulla schiena.
  • Solleva una gamba alla volta.
  • Tieni la gamba in aria per alcuni secondi.

Cambia gamba, e ripeti.

3. Affondi

Quando fai gli affondi, lavori i muscoli delle gambe aumentando il flusso sanguigno. Di conseguenza, il cuore lavora di più e aiuta a mantenere le tue vene in forma.

  • Stai dritto con le braccia lungo i fianchi.
  • Fai un grande passo avanti con il piede sinistro.
  • Inizia a piegare il ginocchio sinistro mantenendo la schiena dritta, gli occhi rivolti in avanti e le braccia lungo i fianchi.
  • Piega il ginocchio sinistro fino a raggiungere un angolo di 90 gradi.

Mantieni questa posizione per 10 secondi e poi ritorna in posizione di partenza.

Cambia gamba e ripeti l’esercizio.

4. Sollevamento dei polpacci

Questo esercizio lavora i muscoli del polpacci e migliora la circolazione sanguigna in tutto il corpo. I sollevamenti dei polpacci non richiedono molto sforzo e possono essere eseguiti anche da persone che non si allenano da molto tempo.

  • Stai dritto con le gambe parallele.
  • Alza lentamente le dita dei piedi, allungando i muscoli del polpaccio.
  • Abbassa le dita dei piedi sul pavimento e solleva i talloni, e ripeti tutte le volte che riesci.

5. Dondolo

Il dondolo è simile al sollevamento dei polpacci. Con un passaggio in più però, infatti questo esercizio può aiutare con l’equilibrio.

  • Stai in piedi con i talloni uniti, le punte rivolte in avanti.
  • Alzati in punta di piedi.
  • Abbassali di nuovo lentamente.
  • Ruota il piede e alza le dita dei piedi. Continua con questo movimento oscillatorio.

6. Flessioni delle dita

Le flessioni delle dita sono un esercizio facile che puoi fare durante una pausa al lavoro, mentre sei in viaggio o anche sei stai aspettando in fila. Se sei a casa, sdraiati su un tappetino o sul pavimento con le gambe distese davanti a te.

  • Allunga le dita dei piedi il più possibile, poi rilasciale.
  • Ripeti questo movimento 20 volte per gamba senza fermarti.

7. Elevazione delle gambe

Se soffri di vene varicose, i medici consigliano di alzare quotidianamente le gambe sopra il cuore. Aiuta ad alleviare le gambe gonfie o doloranti e migliora il flusso sanguigno in tutto il corpo.

  • Sdraiati sulla schiena, sul pavimento, o sul letto.
  • Alza le gambe in aria o appoggiale contro un muro.
  • Mantieni questa posizione per alcuni minuti e poi abbassa le gambe a terra.

Bonus: Lavati con l’acqua fredda

Le docce fredde migliorano la circolazione sanguigna e fanno sì che il sangue non si accumuli nelle vene. Una doccia fredda al giorno può ridurre le vene varicose, poiché è il ristagno di sangue a provocare il rigonfiamento delle vene facendole diventare visibili. Un migliore flusso sanguigno avrà degli effetti positivi anche sulla salute cardiovascolare in generale.

Hai provato qualcuno di questi esercizi? Conosci altri esercizi che possono aiutare a combattere le vene varicose?

Anteprima del credito fotografico Shutterstock.com
Il lato positivo/Salute/7 esercizi per ridurre le vene varicose
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti