Il lato positivo
Il lato positivo

Perché non dovremmo usare lo stesso asciugamano per più di 2 giorni di seguito

Tutti noi non vediamo l’ora che arrivi il momento di farsi una doccia mattutina rinfrescante che ci aiuti a svegliarci, ma non vediamo neanche l’ora che inizi il nostro rituale serale, immergersi in un bagno che lavi via tutto lo stress. Tuttavia, se usi un asciugamano usato che è rimasto appeso in bagno per quasi una settimana, è probabile che non ti sentirai pulito a lungo. Questo perché gli asciugamani assorbono molta acqua e ospitano batteri che possono svilupparsi nel tempo, quindi si consiglia di lavarli dopo 3 utilizzi. Sia che tu preferisca fare la doccia al mattino, di sera o due volte al giorno, è probabile che usi l’asciugamano più volte al giorno e riutilizzarlo troppe volte di seguito potrebbe portare a una serie di conseguenze non piacevoli.

Noi de Il Lato Positivo concordiamo sul fatto che lavare frequentemente gli asciugamani possa sembrare un lavoro faticoso, ma farlo può effettivamente aiutare a prevenire alcune situazioni fastidiose.

1. Potrebbe far screpolare la pelle

Potresti seguire rigorosamente la tua routine di skincare e utilizzare tutti i prodotti giusti per il tuo tipo di pelle, ma se continui a svegliarti con fastidiosi brufoli sul viso, il motivo potrebbe essere il tuo asciugamano poco pulito. Olio, sporco e cellule morte della pelle rimangono sull’asciugamano che, umido per ore, diventa terreno fertile per la proliferazione dei batteri. Se non lavi regolarmente l’asciugamano, le sue fibre si riempiono di batteri che in seguito passano sul viso.

2. Potrebbe irritare la pelle

Usare un asciugamano sporco può non solo compromettere la tua beauty routine finalizzata a migliorare il tuo aspetto, ma anche rendere la tua pelle più sensibile. Quando continui a riutilizzare i vecchi asciugamani, si possono formare virus e funghi che possono generare infezioni. Se questi germi vengono a contatto con la pelle, quest’ultima può diventare rossastra e irritarsi.

3. Può peggiorare le condizioni della pelle esistenti

Mentre riutilizzare gli asciugamani usati può rendere più sensibile e irritata anche la pelle normale, non lavarli regolarmente potrebbe essere particolarmente dannoso in caso di pelle secca e delicata. Se la tua pelle è incline all’acne o hai determinate condizioni della pelle, come l’eczema, significa che la tua barriera cutanea non è forte come dovrebbe e l’uso di un asciugamano sporco può ostruire i pori e causare anche riacutizzazioni più visibili.

4. Potrebbe comportare la caduta dei capelli

Sebbene lavare i capelli regolarmente e usare lo shampoo e il balsamo giusti sia fondamentale per mantenerli sani e lucenti, avvolgere la tua chioma in un asciugamano che non viene lavato da giorni potrebbe effettivamente comportare la caduta di intere ciocche. Gli asciugamani sporchi possono trasferire funghi e infezioni da stafilococco sul viso e sul cuoio capelluto, se li usi per asciugare i capelli. Le infezioni batteriche da stafilococco possono essere particolarmente problematiche per la pelle del cuoio capelluto perché provocano l’infiammazione dei follicoli piliferi, che a sua volta può portare alla caduta dei capelli.

Ogni quanto cambi gli asciugamani? Qual è stato il lasso di tempo più lungo durante il quale non hai lavato gli asciugamani?

Il lato positivo/Salute/Perché non dovremmo usare lo stesso asciugamano per più di 2 giorni di seguito
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti