Il lato positivo
Il lato positivo

Uno studio ha scoperto che le madri lavoratrici sono più felici e in salute delle madri casalinghe

Per decenni, le madri lavoratrici si sono sentite in colpa per aver scelto di avere una carriera e un ruolo professionale al di fuori della loro famiglia. I sostenitori di questa tesi affermano che avere un lavoro influisca negativamente sulla salute mentale della donna, dal momento che quest’ultima ha il compito di crescere i figli e tenerli d’occhio e non di lavorare a tempo pieno. Però, la scienza ha un punto di vista del tutto opposto sulla questione. Un recente studio ha scoperto che le madri lavoratrici hanno uno stato mentale migliore delle madri casalinghe.

Il team de Il Lato Positivo ha esaminato le scoperte di uno studio che mostra che una carriera appagante, che sia part-time o full-time, aumenta la soddisfazione e il senso di autostima di una madre.

Entrambi i tipi di mamma sono bravi genitori.

Alcune persone pensano che lo stare a casa renda la maternità più soddisfacente ed efficace. Però, un recente sondaggio ci dice altro: secondo i suoi risultati, sia le mamme che lavorano part-time sia quelle che restano a casa sono in grado di essere un buon genitore per i loro figli. In fin dei conti, il fatto di avere una carriera non pregiudica, come molti credono, il rapporto madre-figli*.

Le madri lavoratrici possono essere più equilibrate e in salute.

I risultati dello studio dimostrano che le madri lavoratrici, sia che lavorino part-time o full-time, sono più felici di quelle che si occupano solo dei lavori in casa. Secondo questo studio, non c’è statisticamente nessuna differenza significativa tra coloro che lavorano part-time e coloro che lavorano a tempo pieno, a patto che siano tenuti sotto controllo il benessere fisico e la depressione, anche se è riportato che entrambi i gruppi godono in generale di una salute migliore e hanno meno sintomi depressivi rispetto alle mamme casalinghe.

Un altro studio afferma che le donne che lavorano a tempo pieno dopo aver avuto il loro primo figlio hanno una migliore salute mentale e fisica, una volta raggiunti i 40 anni, rispetto a coloro che non lavorano proprio.

I figli di mamme lavoratrici sono solitamente più felici.

Sulla base di un altro studio, i bambini sono felici se lo è la loro mamma. Per cui, se la mamma ha un lavoro gratificante, ha meno probabilità di soffrire di depressione: ciò migliora sia la propria felicità che quella dei suoi figli.

Le donne che lavorano sanno come gestire meglio lo stress.

Secondo il National Women’s Health Information Center, lo stress può influenzare la salute emotiva e fisica di una donna in svariati modi, come mal di testa, mal di stomaco e dolore alla schiena. Soffrire cronicamente di questi sintomi può danneggiare il legame madre-figli*. Fortunatamente, un altro studio ha scoperto che le donne lavoratrici sono molto più efficienti nel gestire lo stress rispetto alle donne che non lavorano, dal momento che nel posto di lavoro affrontano diverse situazioni che le rendono più forti, più pazienti e più emotivamente stabili.

Le donne lavoratrici possono provvedere ai loro figli.

Anche quando fanno lo stesso lavoro, è stato riscontrato che le donne hanno un livello più alto di soddisfazione e appagamento rispetto agli uomini. Tale risultato può mostrare che l’essere economicamente indipendenti dà alle donne più autonomia e permette loro di provvedere e viziare i loro figli. Quando una donna si sente in grado di supportare economicamente la sua famiglia, il suo carico di stress è nettamente inferiore.

I figli di donne lavoratrice hanno più successo e sono più istruiti.

Molte donne scelgono di non perseguire la loro carriera professionale a causa della pressione sociale e di stereotipi profondamente radicati. Però, la ricerca mostra che i figli di madri che lavorano tendono a essere più istruiti: le figlie ricevono salari più elevati ed i figli sono, in genere, più affettuosi con le loro famiglie.

Tu sei una mamma lavoratrice o casalinga? Sei d’accordo con le scoperte di questo studio? Faccelo sapere nei commenti.

Anteprima del credito fotografico Friends / Warner Bros. Television, lisakudrow/Instagram
Il lato positivo/Salute/Uno studio ha scoperto che le madri lavoratrici sono più felici e in salute delle madri casalinghe
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti