Il lato positivo
Il lato positivo

10 regole che il personale reale deve seguire se non vuole perdere il proprio lavoro

Inizialmente, l’idea di vivere in un Palazzo Reale insieme ai Reali sembra un sogno. Tuttavia, lo staff reale non sarebbe d’accordo con questa nostra affermazione. Anche se lo vedono come un onore, le difficoltà e le strane regole che devono seguire sembreranno irreali alla maggior parte di noi.

Noi de Il Lato Positivo siamo rimasti sbalorditi quando abbiamo scoperto le tante regole che i Reali hanno stabilito per il loro staff, ma vogliamo condividere con te quelle più strane. Scoprirai anche qual è il test da superare per essere assunto al Palazzo Reale.

1. Pulire i pavimenti

Prima delle 10:00 a palazzo, lo staff non può utilizzare l’aspirapolvere per pulire i tappeti. Quindi, di solito li spazzano con una scopa. Questa regola deve essere seguita dal personale per non svegliare i Reali troppo presto.

2. Camminare sui tappeti

Camminare al centro dei tappeti non è consentito, solo i Reali possono farlo. Il personale deve camminare solo ai lati del corridoio, e non in mezzo. Questo serve a preservare il tappeto per evitare impronte non necessarie.

3. Servire il caffè

I Reali hanno dei vantaggi, e uno di questi è bere caffè servito in una brocca d’argento. Una cameriera è incaricata di versare il caffè da una piastra calda alla caraffa d’argento. Questa verrà poi portata da un’altra cameriera su un vassoio. Il passo successivo è portarlo alla Regina che sarà a pochi metri di distanza.

4. Pianificare le attività

Una tata ha la responsabilità non solo di prendersi cura dei bambini ma anche di pensare e suggerire nuove idee per tutta la famiglia. Ci si aspetta che lei suggerisca anche quali scuole frequentare.

5. Acconciature

I Reali devono essere impeccabili tutto il tempo. Quindi, il loro hairstylist deve essere sempre disponibile, 24 ore al giorno, ogni giorno della settimana. L’hairstylist fu anche disponibile ad assicurarsi che i capelli di Kate fossero perfetti subito dopo il parto.

6. Lo staff è invisibile

Una delle tante regole che lo staff reale deve ricordare è che non devono farsi vedere o sentire. Devono assicurarsi di non distrarre o disturbare troppo e devono semplicemente passare in secondo piano ed essere invisibili.

7. Lo staff del principe Carlo

Il principe Carlo non fa quasi nulla da solo. I suoi servitori preparano i vestiti e il suo calzino destro e quello sinistro nella posizione giusta. Gli piegano anche l’asciugamano di modo che possa sedersi e poi avvolgerlo intorno al corpo. In effetti, il personale gli spreme persino il dentifricio sullo spazzolino.

8. Servire cereali alla Regina

La Regina vuole che i suoi cereali siano serviti in contenitori di platica Tupperware. Questo perché crede che questo tipo di contenitori riesca a mantenere il cibo più fresco. I suoi cereali preferiti sono gli Special K.

9. Piegare i pannolini per bambini

C’è un’altra regola che le tate reali devono seguire: piegare i pannolini lavabili. Anche se ciò sembra non necessario e antiquato, devono sapere come farlo. Non sappiamo se la Famiglia Reale li usa ancora.

10. Le tate indossano outfit speciali

Le tate per le occasioni speciali, come battesimi o matrimoni, devono indossare uniformi vecchio stile che assomigliano molto agli abiti di Mary Poppins. L’outfit è costituito da una bombetta, guanti bianchi e un vestito marrone chiaro. Inoltre, poiché questo tipo di abbigliamento riceve molta attenzione da parte delle persone, le tate non li indossano tutti i giorni. Per gli scopi quotidiani, indossano abiti regolari, il che rende difficile distinguerle dal personale della famiglia reale.

Bonus: per essere assunto devi superare uno strano test

C’è una differenza specifica tra un candidato che fa un colloquio per un hotel a 5 stelle e uno che lo fa per una posizione al Palazzo Reale. In realtà, c’è un test che metterà alla prova l’attenzione ai dettagli dei candidati, e ha a che fare con l’individuazione di una mosca morta sul tappeto o sul camino.

Una volta che la mosca si trova in posizione, il candidato è invitato ad entrare nella stanza, e gli viene lasciato il tempo di osservare l’ambiente. Poi, si spera che si chini e raccolga la mosca, poiché questo significherà che ha superato la prova, e che sarà assunto al Palazzo Reale. Tuttavia, la maggior parte delle volte, solo 10 persone notano la mosca e solo una si china a raccoglierla.

Cosa ne pensi di queste regole? Ti piacerebbe far parte dello staff della famiglia reale? Pensi di essere in grado di superare il test della “mosca morta”?

Anteprima del credito fotografico EDDIE MULHOLLAND/AFP/East News
Il lato positivo/Curiosità/10 regole che il personale reale deve seguire se non vuole perdere il proprio lavoro
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti