Il lato positivo
Il lato positivo

11 regole di condotta sociale che ognuno di noi dovrebbe ricordare

Le regole del galateo da adottare tutti i giorni non riguardano solo la scelta della forchetta giusta per mangiare l’insalata: si tratta anche di esprimere rispetto per se stessi e per coloro che ci circondano. A volte, azioni apparentemente insignificanti possono mostrare le buone maniere di una persona o, al contrario, possono facilmente offendere gli altri.

Noi de Il Lato Positivo siamo sicuri che nessuno abbia bisogno di frequentare una scuola di galateo per imparare tutte le buone maniere e speriamo che questo articolo ti aiuti a capire un po’ meglio le norme d’interazione sociale.

Appendi la borsa in modo che non intralci gli altri

Quando ti siedi al tavolo, metti la borsa su una sedia vuota accanto a te, sulle ginocchia o dietro di te. Metterla a terra o appenderla allo schienale della sedia non è appropriato, perché può essere d’intralcio alle altre persone.

Quando ti muovi in mezzo alla folla, tieni la borsa con la mano sinistra e portala sulla relativa spalla, oppure tienila davanti. Stai attent* agli altri quando metti o togli la borsa dalla spalla, in modo da non colpire involontariamente qualcuno.

Lascia che il cameriere si avvicini al tuo tavolo da solo

Non gridare o fare cenno al cameriere quando ceni in un ristorante. Quando bisogna effettuare un ordine o chiedere il conto, una persona educata mostrerà pazienza e richiamerà l’attenzione del personale solo quando le passa accanto: ad esempio, alzare leggermente la mano o chiamare il cameriere per nome è più che sufficiente.

Lascia il carrello sul lato della corsia quando fai la spesa in un supermercato

Fare la spesa nei supermercati affollati, soprattutto nei fine settimana e nei giorni festivi, può essere molto frenetico. Ecco perché, proprio come quando si guida un’auto, c’è una regola importante da seguire: mantenere la destra. Tieni il carrello sulla destra, lasciando la parte centrale della corsia libera per gli altri clienti. Se la corsia è troppo stretta, lascia il carrello all’inizio della corsia e cammina per prendere i prodotti di cui hai bisogno.

Usa un sottobicchiere per le bevande

Quando sei a casa di qualcuno, assicurati di mettere un sottobicchiere o un fazzoletto sotto la tazza prima di metterla sui mobili. Se non ci sono sottobicchieri o fazzoletti a portata di mano, chiedine alcuni ai proprietari di casa. Forse se ne saranno semplicemente dimenticati e ne saranno molto grati, se glielo chiedi.

Allontanati per rispondere a una chiamata

Spesso dobbiamo rispondere alle telefonate in luoghi pubblici come quando siamo in fila per pagare al supermercato, in banca o su un autobus. Innanzitutto, dovresti valutare se sia davvero importante rispondere alla chiamata in quel momento, perché la tua conversazione sarà ascoltata da tutti intorno a te. Se hai proprio bisogno di rispondere, prova ad allontanarti, andando dove non ci sono così tante persone.

Spingi la sedia sotto il tavolo quando te ne vai

A prescindere dal fatto che si tratta di una regola basilare del galateo (non importa che tu sia in un ristorante o ad una riunione), è semplicemente un gesto educato nei confronti di chi ti circonda. Non dimenticare di spingere la sedia sotto il tavolo dopo esserti alzat*, in modo che questa non impedisca ad altre persone di muoversi e che nessuno ci inciampi.

Applaudire tenendo le mani all’altezza del petto

Non è molto bello quando qualcuno ti blocca la visuale mentre guardi uno spettacolo perché applaude energicamente alzando le mani sopra la testa.

Per evitare queste situazioni, ci sono alcune regole del galateo e una tecnica per gli applausi:

  • Tieni la mano non dominante leggermente a coppa all’altezza del torace con il palmo rivolto verso l’interno a 45 gradi.
  • Batti la mano dominante contro l’altra, usando 4 dita. In questo modo, il suono sarà piuttosto forte e l’artista sarà in grado di sentirti.

Spremere il limone nella tazza coprendolo con la mano

È difficile resistere alla tentazione di spremere una fetta di limone per dare al tuo tè un tocco agrumato. Tuttavia, spesso, quando lo facciamo, non pensiamo a chi ci circonda. Secondo le regole del galateo, bisogna spremere un limone nella tazza con una mano coprendolo con l’altra, in modo da non spruzzare accidentalmente il succo nell’occhio di chi sta dall’altra parte del tavolo.

Stringere la mano in modo deciso

Cerca di non stringere la mano in modo moscio perché così dai l’idea di essere una persona debole e insicura. Stringila in modo deciso, ma non troppo. Se l’altra persona non ti da una stretta di mano salda, stringigliela leggermente. E non dimenticare di guardare negli occhi.

Non lasciare il segno del rossetto sulla tazzina

Il segno del rossetto sui tovaglioli è accettabile, ma sicuramente non lo è sulle tazzine, poiché è considerato un segno di maleducazione. Ecco alcuni suggerimenti su come evitarlo:

  • Leccare la tazzina in modo impercettibile e rapido prima di bere (grassi e acqua non si mescolano).
  • Prima di portare la tazzina alla bocca, rimuovere accuratamente il rossetto in eccesso dalle labbra con un fazzoletto.
  • Applicare il primer o la matita sotto il rossetto per poi asciugare le labbra con un fazzoletto.

Togli gli occhiali da sole quando parli con qualcuno

C’è una regola su come usare gli occhiali da sole che molte persone dimenticano: è considerato scortese non toglierli quando si parla con un’altra persona. Dopotutto, esprimiamo la maggior parte delle nostre emozioni con gli occhi e se lasciamo gli occhiali da sole sul viso significa che non vogliamo rivelare i nostri veri sentimenti a chiunque stiamo parlando.

Hai mai commesso o notato degli errori di galateo?

Il lato positivo/Curiosità/11 regole di condotta sociale che ognuno di noi dovrebbe ricordare
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti