Il lato positivo
Il lato positivo

15 storie di persone che hanno preso decisioni logicamente inspiegabili

A cosa pensano le persone quando acquistano un puzzle da 2.000 pezzi per un bambino di 2 anni? Queste sono probabilmente le stesse che lavano i vestiti 4-5 volte di fila o che prendono medicine per bambini sebbene siano adulti. Se pensi che queste persone non esistano, questo articolo ti farà sicuramente cambiare idea.

Una di queste storie ha completamente conquistato l’intero team de Il Lato Positivo: il racconto di una ragazza che “ha lasciato entrare” un gatto nella sua nuova casa. Ci auguriamo che anche le altre testimonianze di questa compilation ti tirino su di morale.

  • Ai miei genitori non piaceva mio marito, soprattutto a mia madre. Quando ha scoperto che ci saremmo sposati, mi ha detto di non chiamarla per un mese. Però, quando abbiamo avuto i nostri figli, hanno dovuto iniziare a parlare con il mio consorte. È una persona molto simpatica e, nonostante tutto, li ha sempre aiutati quando ne avevano bisogno. Ora abbiamo una casa, dei bambini, soldi: si sono abituati a lui. Alla fine ho scoperto che mia madre sta semplicemente aspettando che io trovi un uomo normale. © cheschirsky / Pikabu
  • Vendo borse da donna. Una volta, una signora è entrata e ha descritto nel dettaglio un modello che voleva. Le ho detto che non avevamo una borsa del genere. Ha insistito dicendo: “Ma la voglio”. Abbiamo litigato per alcuni minuti e quando ho esaurito la pazienza, le ho chiesto “Dove ha visto una borsa del genere?” e lei mi ha risposto “L’ho vista nei miei sogni”. © Galina Arsenuk / Facebook
  • Il mio compagno di stanza all’università pensava che bisognasse lavare i vestiti usando ogni ciclo della lavatrice. La nostra aveva un ciclo per i delicati, uno per il cotone, uno per il risciacquo singolo, uno permanent press, ecc. Si è sempre lamentato del fatto che la lavatrice impiegasse troppo tempo ma questo era dovuto al fatto che lavasse i vestiti 4-5 volte ogni volta che faceva il bucato. © sooner_or_later / Reddit
  • L’aereo stava atterrando. Stava volando davvero basso e tutti avevano le cinture di sicurezza, comprese le assistenti di volo. Poi ho sentito qualcuno che camminava nel corridoio. Un assistente dice: “Signorina, cosa è successo? Per favore, si sieda”. E poi questa persona risponde: “Questa è la mia fermata”. L’intero aereo si è messo a ridere. © Nataliya Astahova / Facebook
  • La persona più strana che abbia mai incontrato è stato lo zio Franky del mio amico. Da ragazzi, io e il mio amico abbiamo iniziato a lavorare nell’ufficio assicurativo di suo padre durante l’estate. Un giorno, questo zio è entrato per scrivere un’e-mail. Era la prima volta che lo faceva, era il 2009. Mentre stava cercando di aggiungere il simbolo @ nel nome del destinatario, mi ha chiesto dove potesse trovarlo. Gli ho detto di tenere premuto il pulsante Maiusc e premere al contempo il tasto numero 2. Si è voltato e con uno sguardo perplesso mi ha chiesto: “Ma così non sarebbe un 2 maiuscolo?”. © Jimmy6Times / Reddit
  • Una volta, un ragazzo è venuto nel nostro ufficio: stava vendendo collant e voleva dimostrarne la straordinaria qualità. Prima ha provato a graffiarli con un enorme coltello, poi si è messo i collant in testa per mostrarne le dimensioni. Un cliente è entrato in ufficio ed è scappato il più velocemente possibile: aveva visto un uomo con un coltello gigante in mano e dei collant in testa! © Anna Limerick / Facebook
  • Mia moglie ha deciso di provare a mettersi a dieta. Ha mangiato grano saraceno tutto il giorno. Alla fine della giornata, era davvero arrabbiata. Quando erano circa le 23:00 mi ha detto: “Manca solo un’ora a domani”. © “Podlsushano” / Ideer
  • Circa 6 anni fa, avevo preso un treno da Amsterdam per andare a Praga. Nel vagone con me c’erano 2 novelli sposi in viaggio di nozze. Erano ragazzi molto simpatici ed educati. Quando ci hanno offerto le lenzuola, non le hanno prese. Il ragazzo ha spiegato che avevano paura di dormire su quelle lenzuola perché non avevano idea se fossero pulite o meno. Poi hanno deciso di fare uno spuntino. Il ragazzo stava mangiando delle caramelle ma ne aveva fatta cadere una a terra. L’ha raccolta e se l’è messa in bocca come se niente fosse. © Jerry15 / Pikabu
  • Ero a Cracovia e l’amico di un amico mi aveva consigliato di visitare un bar a tema Harry Potter. L’ho cercato su Google Maps e ne ho trovato la posizione. Google diceva che il locale sarebbe rimasto aperto fino alle 22:00. Eravamo arrivati ​​al posto suggerito ma niente. Abbiamo chiesto a tutti i negozi vicini se avessero sentito parlare di un caffè del genere. Ma invano. Ci eravamo quasi arresi, pensavamo che probabilmente avessero chiuso e che Google non l’avesse ancora aggiornato. Ma poi abbiamo visto un cartonato di una strega che volava sulla sua scopa in un negozio vicino. Siamo entrati. C’erano dei lavori di riparazione in corso. Ma poi, un vicolo cieco. Oh amico, eravamo delusi. Ma proprio in quel momento, quando stavamo tornando indietro, abbiamo visto dei gradini che conducevano al piano di sotto, a una porta. Sapevamo di averlo trovato. Non appena abbiamo aperto la porta, abbiamo capito che avevamo ragione. Mi sono sentito estremamente euforico. Quando finalmente siamo entrati, mi sono lamentato al bancone: “Non ci sono abbastanza insegne. Abbiamo avuto difficoltà a trovare questo posto”. E la ragazza mi ha risposto: “Non è per i babbani”. © Piyush Lahoti / Quora
  • Mia nonna di 78 anni mi ha chiamat* e mi ha detto che aveva la febbre e che le pillole non avevano migliorato la situazione. Mi ha chiesto di comprare una cosa per lei. Sono andat* in farmacia e quando sono arrivat* a casa sua le ho chiesto che pillole avesse preso. Mi ha mostrato quelle per i bambini di 3 anni di suo nipote. Quando le ho detto che non potevano funzionare perché erano per bambini ha esclamato: “Oh, come fanno le pillole a sapere quanti anni ho?”. © “Podlsushano” / Ideer
  • Questa ragazza con cui lavoravo aveva una relazione molto tossica. Aveva detto a tutti che stava segretamente cercando di rimanere incinta perché, se lo avesse fatto, il suo ragazzo disoccupato avrebbe dovuto trovare un lavoro e pagare l’affitto. È rimasta incinta e il suo ragazzo l’ha subito scaricata. © booger-burger69 / Reddit
  • Ho lavorato come commess* in un negozio per bambini. Una volta, ho visto una giovane coppia fare un regalo. L’uomo ha preso un puzzle da 2.000 pezzi:
    — “Jane, prendiamo questo!”
    — “Sei matto? Ha 1 anno e mezzo!”
    — “Lo voglio per noi!”
    — “Ma getterà i pezzi per tutta la casa!”
    — “Lo faremo in bagno! Ha ancora paura di entrarci.”
    È passato molto tempo da allora e li immagino ancora mentre fanno questo puzzle in bagno giusto perché l’hanno comprato. © “Podslushano” / Vk
  • Avevo una manager di nome Roxanne. Era una bionda ossigenata (si schiariva i capelli una volta al mese e poi si chiedeva come mai fossero rovinati/cadessero). Rocky era davvero ossessionata dal suo aspetto e poco altro. Un giorno, ha detto a me e a un collega che si era fatta rifare il naso in modo che i suoi futuri figli non crescessero con il suo stesso naso. Non stava scherzando. Io e il collega ci siamo semplicemente guardati e siamo andati via. Sapevamo che non ne valeva la pena. © Adastria / Reddit
  • Una banca mi ha chiamat* per 2 settimane convincendomi a richiedere un prestito per poi rifiutarsi di farmelo dopo essere andat* presso la loro sede e aver trascorso diverse ore lì! Ero proprio arrabbiat* e, mentre tornavo a casa, ho ricevuto una telefonata dalla STESSA banca che voleva offrirmi un prestito! © Marya Ivanovich / Facebook

Il modo di pensare di qualcuno ti ha mai lasciat* veramente perpless*?

Il lato positivo/Curiosità/15 storie di persone che hanno preso decisioni logicamente inspiegabili
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti