Il lato positivo
Il lato positivo

16 oggetti misteriosi che hanno tenuto Internet col fiato sospeso

Nel mondo ci sono così tante cose stupefacenti che spesso non bisogna nemmeno andarle a cercare nei musei. A volte ci si imbatte negli oggetti più strani e, quando succede, bisogna cercare di capire a cosa servano. Su Reddit è nato persino un gruppo di utenti pronti a risolvere i piccoli misteri di tutti i giorni.

Noi de Il Lato Positivo ci siamo appassionati all’argomento, al punto che abbiamo voluto fare una collezione dei più strani ritrovamenti in cui diversi utenti si sono imbattuti.

“Ho trovato questo anello nel mio giardino. L’ho ripulito e non sembra un anello qualsiasi.”

Risposta: si tratta di un anello da lutto dell’età Vittoriana. Le iniziali sono quelle del defunto.

“I miei vicini hanno installato questo aggeggio fuori casa loro, puntato proprio verso il mio giardino. Sembra una via di mezzo tra una videocamera e un altoparlante.”

Risposta: si tratta di un dissuasore ad ultrasuoni.

“Ho trovato questo in un vecchio baule di oggetti di una mia zia. Sembra contenere qualcosa di pesante, forse metallico.”

Risposta: si tratta di un ciottolo da misurazione usato per calcolare le correnti marine. Si usava incidendovi sopra un numero, seppellendolo in un luogo specifico e poi si andava a recuperarlo con il metal detector.

“Guardate cosa ho trovato dentro una vecchia scarpa. Di che si tratta?”

Risposta: sono i semi di una pianta chiamata hibiscus syriacus o ibisco.

“Una mia amica ha trovato questo su una spiaggia vicino New York.”

Risposta: si tratta di un frammento della placca mandibolare di una razza.

“Frugando in un vecchio cassetto ho trovato questo strano arnese.”

Risposta: un antico morsetto usato per tenere fermo il cosciotto di agnello.

“Ho visto questo su una grondaia a Praga.”

Risposta: si tratta di un’opera dello scultore ceco David Černý, intitolata Embryo.

“Questo l’ho trovato in un mercatino, ma nessuno aveva idea di cosa fosse e da dove provenisse.”

Risposta: si tratta probabilmente di un gris-gris, un talismano usato nel Voodoo per proteggersi dalla magia nera.

“Uno strano aggeggio trovato nella cucina dei miei genitori. Stringendolo, il foro rimpicciolisce.”

Risposta: si tratta di un vecchio sgrana-mais, usato per pulire le pannocchie.

“Il nostro padrone di casa ha trovato questo nello scantinato. Metallo pesantissimo. Nessuna idea di cosa sia.”

Risposta: si tratta di un cannello per saldature, davvero molto antico. La testa, più spessa, era solitamente di rame. All’altra estremità c’era di solito inserito un manico di legno.

“Ho trovato questa strana creatura su una spiaggia in Australia. Si muove molto lentamente.”

Risposta: si tratta di una rara lumaca di mare blu. Fate molta attenzione, può pungere. La cosa migliore è rimetterla, con molta cautela, dove la si è trovata.

“Questo sembra un gioco da tavolo, ma non ne ho mai visto uno del genere. Cosa può essere?”

Risposta: si tratta di un antichissimo gioco da tavola chiamato Mancala.

“Ho trovato questa cosa in un bosco.”

Risposta: si tratta della spora di un fungo chiamato phallacea.

“Mentre pulivamo la casa di mia suocera, abbiamo trovato questo oggetto e non abbiamo la minima idea di cosa sia. Sembra che lo si possa aprire, ma chissà come.”

Risposta: una macchina fotografica Polaroid modello SX-70.

“Mia nonna non c’è più e sistemando la sua casa abbiamo trovato questo. Lo aveva preso a Parigi.”

Risposta: si tratta di una boccia usata in uno sport tradizionale francese, chiamato pétanque.

“Ho trovato questi appesi sul muro dietro al frigorifero del mio nuovo appartamento. Vivo in Corea del Sud.”

Risposta: questo è un Bujeok, un porta-fortuna coreano che, secondo la tradizione, attira la buona sorte su una casa e i suoi abitanti.

Ti è mai capitato di trovare oggetti strani senza sapere cosa potessero essere?

Anteprima del credito fotografico gamer0981 / Reddit
Il lato positivo/Curiosità/16 oggetti misteriosi che hanno tenuto Internet col fiato sospeso
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti