Il lato positivo
Il lato positivo

17 clienti non proprio soddisfatti dei loro acquisti online!

A quanto pare, oggi facciamo più acquisti online che in negozio. Anche se la maggior parte delle volte, i nostri acquisti sembrano esattamente come ce li aspettavamo, a volte capitano delle fregature. Come si possono spiegare “capolavori” come una padella in cui si può cuocere solo un chicco di riso o un plaid a forma di coda di sirena che sembra uscito da un incubo?

Noi de Il Lato Positivo speriamo che non abbiate mai dovuto affrontare queste situazioni, ma se l’avete fatto, per favore condividete le foto dei vostri sfortunati acquisti nei commenti.

Maschere per il viso da incubo.

Tutti mentono, anche il venditore di questa borsa.

“Questo anello andrà benissimo al mio criceto.”

Sembra leggermente diverso, no?

E un po’ troppo piccola...

Adatta a chi è a dieta.

Questa maschera da orso spaventerà tutti quelli che hai intorno.

Ariel, cosa ti è successo?

Quasi...

Assicuratevi di controllare bene la taglia.

Una tenda per... chi?

Sì, l’abbiamo ordinato per il nostro gatto, non per noi.

È un bene che Harry e Meghan non possano vederlo.

“Ho ordinato 200 mollette, ma non ho letto la descrizione.”

“Ecco un paio di stivali che ho ordinato online... La prima foto è come appaiono sul sito, la seconda foto è quello che ho ricevuto.”

“Quello che ho chiesto e quello che ho ricevuto”

“A mio marito piacciono le calze personalizzate. Credo di aver fatto un ottimo affare con questi calzini con il volto di nostra figlia...”

Quando è stata l’ultima volta che hai ordinato qualcosa online? Condividi con noi la foto del tuo ultimo acquisto!

Anteprima del credito fotografico lady_viral / twitter
Il lato positivo/Curiosità/17 clienti non proprio soddisfatti dei loro acquisti online!
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti