Il lato positivo
Il lato positivo

Ecco perché certi neonati hanno i capelli e altri no

Secondo una vecchia credenza popolare, una donna incinta che accusa bruciori di stomaco durante la gravidanza darà alla luce un bambino con la testa folta di capelli. Nel 2006, la scienza ha verificato la cosa e in effetti su 28 donne in dolce attesa che hanno sofferto di bruciori di stomaco, ben 23 hanno partorito bambini con un sacco di capelli. Si ritiene che la presenza o meno di capelli sui neonati dipenda dagli ormoni rilasciati durante la gravidanza. In ogni caso, è innegabile che certi neonati nascano già con una bella chioma e altri no, ma tutti sono ugualmente preziosi.

Il Lato Positivo ha indagato a fondo per scoprire la verità su questo curioso fenomeno da cui dipende il “look” di ogni tenero neonato.

I capelli di un neonato possono cambiare velocemente durante la crescita.

Tutti noi alla nascita abbiamo già i follicoli piliferi che resteranno con noi per tutta la vita. Tuttavia, i capelli di un neonato (o la totale assenza di capelli) sono molto diversi da quelli che avrà quando sarà più grande. Un bambino può nascere con una chioma da leone e ritrovarsi calvo pochi mesi dopo, o viceversa. In ogni caso, subiranno rapidi cambiamenti.

Il ruolo della genetica.

Per quanto non ci sia ancora certezza scientifica sul perché certi neonati nascano con i capelli e altri no, è probabile che i geni e il DNA giochino un ruolo fondamentale. Di solito, i peli e i capelli iniziano a formarsi attorno alla tredicesima settimana di gravidanza. Se i capelli cominciano a spuntare quando il nascituro è ancora in grembo, è probabile che alla nascita presenterà una folta capigliatura.

Il ruolo degli ormoni materni.

Gli ormoni della mamma giocano un ruolo fondamentale in tutte le fasi dello sviluppo del feto, inclusa la crescita dei capelli. Dopo la nascita, però, quegli stessi ormoni nel neonato decadono rapidamente. Il che influisce anche sulla crescita, o la caduta, dei suoi capelli.

Nei neonati calvi non c’è alcuna carenza di sostanze nutritive.

Siccome certi bambini nascono con i capelli e altri no, molti genitori pensano che tutto dipenda dalla quantità di sostanze nutritive assunte dal feto durante la gravidanza, in particolare il calcio. In realtà non è così, ed è normalissimo che un bambino abbia pochi capelli durante il suo primo anno di vita. Semmai, è una eventuale carenza di ferro, o qualche specifica anomalia, a impedire la normale crescita dei capelli. Ma in questo caso si noteranno anche altri sintomi ben più seri.

La perdita di capelli nei primi mesi di vita è del tutto normale.

Anche i neonati venuti al mondo con una chioma già folta perdono, di solito, i capelli durante i primi sei mesi di vita. Specialmente se hanno l’abitudine di strofinare la testa contro il materasso o di battere la testa contro il cuscino. Tutto torna a posto quando il piccolo comincia a stare in piedi e a sviluppare movimenti più coordinati.

Secondo te ci sono altri motivi per cui un neonato possa avere già i capelli oppure no? E tu alla nascita avevi già una chioma folta?

Anteprima del credito fotografico amonson1984 / reddit, DragonBap / reddit
Il lato positivo/Curiosità/Ecco perché certi neonati hanno i capelli e altri no
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti