Il lato positivo
Il lato positivo

10 errori nei film romantici che solo i fan più attenti noteranno

Ci sono alcuni film romantici che non ci stancheremmo mai di guardare. Ma anche se sappiamo a memoria tutte le scene e i dialoghi, ci sono degli errori di continuità che ci siamo persi e che solo le persone più attente sono state in grado di trovare.

Noi de Il Lato Positivo vogliamo condividere delle grandi storie d’amore del cinema che hanno subito delle piccole sviste in fase di montaggio.

1. Le pagine della nostra vita

Le pagine della nostra vita è uno dei film d’amore più popolari del secolo, quindi la maggior parte di noi l’avrà visto. Però, potremmo non aver notato una piccola svista che accade dopo 15 minuti dall’inizio del film.

Quando Noah sfida Allie a stendersi in mezzo alla strada, la sua testa è allineata con le righe della strada, ma quando lei decide di stendersi accanto a lui, possiamo vedere che lui è magicamente in un’altra posizione rispetto all’altra scena.

2. Love Actually — L’amore davvero

Love Actually — L’amore davvero è un film formato da un grande cast e da diverse storie che si succedono nello stesso momento, ma ciò non lo rende privo di certi errori. Uno può essere notato nella scena dove il personaggio di Mark (Andrew Lincoln) mostra il filmino del suo matrimonio a Juliet (Keira Knightley).

All’inizio della scena possiamo vedere un telaio metallico nella stanza posto davanti ad alcune tele. Poi, quando Juliet mette il video al minuto 53:10, quell’aggeggio scompare, per poi ricomparire nella scena successiva.

3. Pretty Woman

Pretty Woman fu un successone negli anni ’90 grazie alla chimica che c’era tra la famosa coppia, Richard Gere e Julia Roberts. Comunque, pochi avranno notato che quando fanno colazione insieme in albergo, il personaggio di Roberts prende un cornetto dal tavolo che però, poco dopo, al minuto 32:10, si trasforma misteriosamente in un pancake.

4. Notting Hill

La grande storia d’amore tra il libraio, interpretato da Hugh Grant, e la star del cinema, interpretata da Julia Roberts, in Notting Hill ha segnato una generazione, ed è una delle storie d’amore più romantiche ricordate dalla fine del secolo.

Sembra, però, che la magia dell’amore possa cambiare anche le maniglie delle porte visto che, all’inizio dell’intervista di William con Anna, vediamo prima 2 lastre in ottone che, nella scena successiva, si trasformano in lastre più strette.

5. 10 cose che odio di te

10 cose che odio di te è una delle commedie per adolescenti più popolari della fine degli anni ’90, soprattutto per la coppia Heath Ledger e Julia Stiles. Un errore che possiamo notare nel film si presenta quando i personaggi di Larisa Oleynik e Joseph Gordon Levitt entrano in una stanza e lei apre il terzo cassetto di un mobile. Però, in una ripresa da un’altra angolazione, si vede che lei sta frugando nel secondo cassetto.

6. Il diario di Bridget Jones

Renée Zellweger ha del tutto lasciato il segno con il suo personaggio di Bridget Jones, tanto che l’abbiamo vista re-interpretare quel ruolo in altri 2 film. Comunque, il primo film in cui compare ha una serie di errori di continuità che accadono così velocemente da non riuscire a tenerne traccia. Ad esempio, nella scena in cui Bridget e Daniel (Hugh Grant) sono in auto e lei sta tenendo su degli occhiali da sole con la mano sinistra, mentre con la destra sta mantenendo il foulard attorno al collo. Quando la scena cambia e il foulard cade, lei ha le mani in posizione completamente opposta.

7. Via col vento

Via col vento è uno dei film classici più importanti della storia del cinema, ma non è privo di errori di continuità. In particolare, vi è quello in cui il personaggio di Rhett porta Melanie fuori dalla sua stanza. Nella prima scena, lui è senza cappello, mentre nella scena successiva il cappello magicamente appare.

8. Ricomincio da capo

In Ricomincio da capo, Bill Murray si trova intrappolato nel rivivere lo stesso giorno per lungo tempo. Ma la magia del film era già in atto fin dal principio, dal momento che, quando all’inizio il protagonista sta riportando una notizia, ha un microfono attaccato al completo, ma questo microfono sparisce improvvisamente nella successiva inquadratura.

9. Dirty Dancing

All’inizio della storia d’amore tra Patrick Swayze e Jennifer Gray, possiamo notare un errore. Quando Baby esce dall’auto, i capelli di sua madre sono biondi, per il resto del film, però, quel personaggio ha i capelli rossi. Ciò è accaduto perché l’attrice originaria è stata poi sostituita in fase di produzione, ma era già stata ripresa in quella scena.

10. Ghost

Ghost ha dato il via agli anni ’90 con una delle storie d’amore più memorabili di quel decennio, grazie alla coppia Patrick Swayze e Demi Moore. Ma il film era così bello che il regista non ha potuto fare a meno di apparire in una scena, visto che puoi vedere il suo riflesso nello specchio quando stanno posando la statua nell’appartamento.

Bonus: Titanic

Con 11 Oscar in tasca e il titolo di film con il più alto incasso nella storia, anche 25 anni dopo la sua uscita, Titanic di James Cameron fu un grande successo nel mondo del cinema. Comunque, ciò non gli ha evitato la presenza di alcuni errori. Ad esempio, nella famosa presentazione di Rose da giovane, possiamo notare all’inizio un neo sul suo viso che è in una posizione completamente opposta rispetto a tutte le altre scene del film.

Ricordi qualche altro errore di altri film? Pensi che questi errori possano essere trascurati se, nonostante tutto, ci godiamo il film?

Anteprima del credito fotografico Pretty Woman / Touchstone Pictures and co-producers
Il lato positivo/Film/10 errori nei film romantici che solo i fan più attenti noteranno
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti