Il lato positivo
Il lato positivo

13 star con le carriere più longeve quando erano giovani

Nel 2020, la durata prevista della carriera per le donne era di 33,2 anni, mentre per gli uomini era di 38. Per alcuni attori e attrici, però, 38 anni non sembrano abbastanza e decidono di continuare a lavorare finché rimangono famosi. Alcuni di loro hanno addirittura avuto una carriera fiorente per più di 80 anni.

Noi de Il Lato Positivo siamo grati a queste star per il loro impegno, perché se tutte loro fossero andate in pensione da giovani, chi avrebbe fatto la parte di bellissimi nonni e nonne sullo schermo?

1. Jeff Bridges

Jeff Bridges, noto anche come Drugo per il ruolo nel film Il grande Lebowski, è nato nel 1949 in un’importante famiglia di attori. Il suo debutto sullo schermo è avvenuto quando aveva un anno, nel film N.N. vigilata speciale. In gioventù, Bridges è anche apparso occasionalmente negli show di suo padre: Avventure in fondo al mareThe Lloyd Bridges Show.

Anche se Jeff recitava da quando era un bambino, non ha sfondato fino al 1971 col film L’ultimo spettacolo, per il quale è stato nominato agli Oscar come Miglior attore non protagonista.

Fino ad oggi, Jeff Bridges ha recitato in 93 film e serie TV e non sembra voler smettere a breve.

2. Angela Lansbury

Al contrario di molti attori, Angela ha avuto la fortuna di avere la sua grande svolta con il suo primo film, Angoscia, che le ha fatto ottenere una nomination agli Oscar. Sembra che Lansbury non si volesse accontentare di una sola nomination quindi, l’anno successivo, nel 1945, ha vinto un Golden Globe per il film Il ritratto di Dorian Gray.

Ciò che l’ha resa veramente famosa è stata però la serie TV La signora in giallo, nel 1984, per la quale ha ricevuto nomination agli Emmy ogni anno in cui è andata in onda.

Oggi Angela ha 96 anni e dal 1944 ha recitato in 112 film e serie TV.

3. Cloris Leachman

Il primo ruolo importante di Cloris sullo schermo è stato nel 1948, con la serie TV The Ford Theatre Hour. Nei decenni successivi, Cloris Leachman ha avuto vari ruoli di successo ma ha raggiunto l’apice della sua carriera nel 1970, con la parte di Phyllis Lindstrom in Mary Tyler Moore.

I suoi momenti di successo non si sono fermati lì. Due anni dopo, Leachman ha vinto un Oscar come Miglior attrice non protagonista per il ruolo di Ruth Popper nel film L’ultimo spettacolo.

La carriera di 70 anni di Cloris purtroppo è terminata nel gennaio 2021, quando è venuta a mancare a 94 anni. Nel corso degli anni, questa premiata attrice ha recitato nella bellezza di 187 film e serie TV, l’ultimo dei quali è stato Not to Forget uscito nel 2021.

4. June Lockhart

June è nata nel 1925 e il suo primo debutto professionale è stato quando aveva 8 anni, al Metropolitan Opera. Ad ogni modo, la sua prima apparizione sullo schermo è avvenuta qualche anno dopo nel film A Christmas Carol.

Anche a 96 anni, Lockhart continua la sua carriera. Ad oggi, June ha recitato in 172 film e serie TV ed è meglio nota per il ruolo di madre nella serie della CBS Lassie.

5. Anthony Hopkins

Anthony Hopkins, noto anche come il famigerato Hannibal Lecter per il suo ruolo ne Il silenzio degli innocenti, lavora come attore da più di 60 anni. La sua prima apparizione sullo schermo è stata nel 1960, nella serie TV A Matter of Degree, e da allora ha ottenuto 6 nomination agli Oscar, vincendone due.

Fino ad ora, nei suoi 84 anni di vita, Anthony ha recitato in più di 140 film e serie TV e al momento sta lavorando ad alcuni nuovi progetti.

6. Betty White

Betty White, star di Cuori senza età, ha intrattenuto molte generazioni per 82 anni. La sua carriera televisiva è iniziata nel 1952, quando ha recitato nel suo show Life With Elizabeth come protagonista. Nel corso degli anni, White è apparsa in più di 120 film e serie TV e ha vinto 5 Emmy.

Nel 2013, Betty è anche entrata nel Guinness dei primati per aver avuto la carriera televisiva più lunga come donna di spettacolo. Purtroppo, è venuta a mancare il 31 dicembre 2021, a poche settimane dal suo 100° compleanno.

7. Eva Marie Saint

Durante una carriera lunga 74 anni, Eva Marie Saint ha recitato in 84 film e serie TV e ha vinto un Oscar e un Emmy. Il suo debutto sullo schermo è stato nel 1947 col film A Christmas Carol, ma non è diventata famosa fino al ruolo di Edie Doyle nel film Fronte del porto, nel 1954.

Eva Marie è anche nota per aver recitato nei film Intrigo internazionale, Superman Returns, Niente in comune e tanti altri. Saint è andata in pensione nel 2018.

8. Max von Sydow

Max von Sydow, star di Star Wars, ha lavorato come attore per 70 anni ed è apparso in più di 160 film e serie TV in varie lingue. La sua prima comparsa sullo schermo è stata nel 1949 ed è andato in pensione nel 2018, a 89 anni.

Durante la sua lunga e fruttuosa carriera, Max ha ottenuto 2 nomination agli Oscar come Miglior attore
e come Miglior attore non protagonista.

9. Rita Moreno

All’età di 90 anni, l’attrice, ballerina e cantante Rita Moreno può guardare indietro con orgoglio ai suoi 79 anni di carriera. È una dei pochi artisti ad essere diventati EGOT, infatti Rita ha vinto un Emmy, un Grammy, un Oscar e un Tony.

Nel 1950 è apparsa per la prima volta nel film Belle giovani e perverse e, nel corso della sua carriera, ha ottenuto varie parti di successo. È conosciuta per i suoi ruoli nei film Papà... abbaia piano!West Side Story e per le serie TV Giorno per giornoOz.

Ci sono molti altri film per cui Rita è conosciuta, ma ci vorrebbe una vita a nominarli tutti, dato che finora ha recitato in più di 160 film e serie TV.

10. Jackie Chan

Jackie Chan è uno degli attori di film d’azione più famosi di sempre, con una carriera lunga 60 anni. Fino ad oggi, Chan ha recitato in più di 140 film e serie TV. È celebre soprattutto per la sua peculiare identità, con cui combina comicità demenziale e arti marziali.

Ha cominciato la sua carriera a 8 anni come attore bambino, ma anni dopo è diventato uno stuntman di successo per Bruce Lee. Il film Il serpente all’ombra dell’aquila è quello che gli ha fatto raggiungere la fama, e da allora ha recitato in vari film di successo.

11. Barbara Perry

La carriera da attrice di Barbara è stata una delle più lunghe della storia, dato che è durata 84 anni. È apparsa per la prima volta sullo schermo nel 1933, quando aveva 12 anni, nel film Ritorno alla vita. Perry è andata in pensione nel 2017 ed è venuta a mancare 2 anni dopo, a 97 anni. Nel corso della sua carriera è apparsa in più di 80 film e serie TV.

12. George Hamilton

La prima apparizione di George è stata nel 1958, nella mini serie TV The Veil. Fino ad ora, nel corso della sua carriera da attore lunga 70 anni, Hamilton ha vinto un Golden Globe, ha ottenuto 2 ulteriori nomination sempre ai Golden Globe e altre due ai BAFTA Awards.

Negli anni, Hamilton ha recitato in più di 100 film e serie TV e lavora ancora a nuovi progetti.

13. Kurt Russell

Kurt Russell ha cominciato come attore bambino e la sua carriera è lunga 60 anni. La sua prima apparizione sullo schermo risale al 1962 nella serie TV Dennis la minaccia, ma il suo primo ruolo importante è arrivato anni dopo, quando ha ottenuto la parte principale in The Travels of Jaimie McPheeters.

Nel 1979, Russell ha avuto una svolta quando ha recitato la parte di Elvis Presley nel film Elvis, il re del rock che gli ha fatto ottenere una nomination agli Emmy. Ad oggi, Kurt ha recitato in più di 100 film e serie TV e ha avuto molti ruoli iconici.

Hai una star preferita tra queste? Se fossi un attore o un’attrice, preferiresti andare in pensione da giovane o lavorare finché ti reggono le gambe?

Anteprima del credito fotografico ASSOCIATED PRESS/East News, PacificCoastNews/EAST NEWS
Il lato positivo/Film/13 star con le carriere più longeve quando erano giovani
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti