Il lato positivo
Il lato positivo

15 piccoli dettagli nei film Disney a cui non abbiamo proprio fatto caso

I film Disney sono molto più di macchine del tempo capaci di riportarci alla nostra infanzia e lasciarci un po’ di nostalgia. Infatti sono tutti collegati e hanno piccoli dettagli nascosti a quegli spettatori che non li hanno visti più di una volta. E anche se avessi visto questi film un sacco di volte, è probabile che ti siano scappati alcuni di questi dettagli, dal momento che ce ne sono a bizzeffe.

Il Lato Positivo ha deciso di fare una piccola ricerca per scoprire quali sono i dettagli meglio nascosti nei film Disney ed ecco cosa abbiamo trovato. Allerta spoiler: se già ne hai notati alcuni, significa che hai proprio un occhio di falco.

1. Hercules sbatte la testa sulla nave su cui viaggiava.

Ricorderai che, quando il giovane Hercules entra per la prima volta nella cabina di Fil, sbatte accidentalmente la testa sull’albero della Argo. Nella mitologia greca, l’Argo era una nave che apparteneva a un altro rinomato eroe, Giasone. Sulla Argo lui guidava una ciurma di eroi, tra cui anche Hercules. La cosa interessante è che si dice che Giasone sia morto per un colpo alla testa dopo averla sbattuta contro un pezzo di legno della nave, proprio come succede a Hercules in quella scena del film.

2. Il Genio di Aladdin scrive da destra a sinistra.

Aladdin, uno dei film Disney più famosi, fu ispirato da un racconto presente in una collezione di fiabe popolari conosciuta come Le mille e una notte. Queste storie erano popolari nel Medio Oriente e il film Disney rende omaggio alla cultura araba, anche nei piccoli dettagli. Uno di questi è una scena dove il Genio sta prendendo nota dei desideri di Aladdin. Puoi vedere chiaramente come scrive da destra a sinistra, proprio come succede in arabo e in altre lingue mediorientali.

3. Ne La Principessa e il ranocchio l’ombra del Dr. Facilier rispecchia dei teschi.

Il malvagio e ambizioso stregone nel film de La principessa e il ranocchio rispecchia nella sua ombra l’immagine di teschi, analogamente a quella del suo cappello. Questo piccolo dettaglio trasforma il suo studio in un posto ancora più sinistro.

4. Quando Maui si trasforma, anche il suo tatuaggio diventa uno squalo.

Nel film Oceania, Maui subisce diverse trasformazioni fino a diventare un mezzo squalo e mezzo umano; anche i suoi tatuaggi cambiano con la sua nuova sembianza e infatti uno di quelli piccoli si trasforma in una testa di squalo con gambe umane, proprio come lui.

5. Il documento di adozione di Stitch in realtà è una nota di ringraziamento alla squadra creativa e di produzione.

Nel momento in cui Lilo convince sua sorella ad adottare l’adorabile (e alquanto pazzo) Stitch, il documento che firma per tenerlo è in realtà una lettera di ringraziamento allo staff di produzione e ai creatori del film Lilo & Stitch.

6. A differenza degli altri leoni, Scar ha sempre gli artigli esposti e pronti all’uso.

Una delle caratteristiche più peculiari dei grandi felini, come i leoni, sono i loro artigli. Questi sono retrattili e nascosti per la maggior parte del tempo. I leoni li usano solo quando si sentono minacciati o devono difendersi. Nel film Il re leone, il malvagio Scar ha i suoi minacciosi artigli in bella vista tutto il tempo, a differenza degli altri leoni del regno.

7. La luce che illumina l’antagonista Frollo ha la forma di una bara.

Il malvagio e crudele giudice Frollo ne Il gobbo di Notre Dame vuole far fuori Esmeralda durante la canzone “Hellfire”. Nella sequenza di questa maledetta sinfonia, la luce che si riflette su Frollo ha la forma di una bara, prevedendo il suo destino.

8. Alla domanda se fosse stato arrestato prima, Nick inizialmente spunta la casella “sì”.

Nel film Zootropolis, Nick, una volpe candidata come agente di polizia, compila la richiesta per entrare nel dipartimento di polizia di Zootropolis. Nel modulo, puoi chiaramente vedere che aveva spuntato la casella “sì” alla domanda che gli chiedeva se aveva già commesso un crimine o se era stato arrestato.

9. Mentre Gaston cade appaiono dei teschi nei suoi occhi.

L’arrogante e presuntuoso Gaston si è rivelato essere un non così abile cacciatore, dopotutto, e fa una fine inaspettata quando prova ad attaccare la Bestia. Nella famosa scena del film, quando cade dalla torre, gli appaiono due teschi negli occhi, proprio come cattivo presagio, prevedendo quale sarebbe stata la sua fine.

10. Il record in Ralph Spaccatutto corrisponde alla data di nascita di Walt Disney.

Forse non ci hai fatto caso, ma il punteggio più alto e il record imbattibile in Ralph Spaccatutto mostra i numeri 120501, un chiaro riferimento alla data di nascita di Walt Disney, il 5 Dicembre 1901.

11. La culla di Rapunzel ha degli oggetti che rappresentano alcuni personaggi del film.

All’inizio del film Rapunzel — L’intreccio della torre possiamo vedere che la piccola Rapunzel sta guardando delle immagini animate, a cui sono appesi diversi oggetti a forma di animale. Queste creature sono tutte modellate come alcuni personaggi che appariranno successivamente nel film e che aiutano Rapunzel, o perlomeno giocano un ruolo importante.

12. Il tappeto volante di Aladdin compare come cameo ne La principessa e il ranocchio.

Nel film La principessa e il ranocchio, quando Tiana gira per New Orleans possiamo osservare un chiaro riferimento al tappeto magico di Aladdin, che è stato appeso o battuto per essere pulito da una donna su un balcone.

13. La borsa di Honey Lemon ha bisogno di una formula chimica per ogni oggetto.

Nel film Big Hero 6 l’esperta di chimica Honey Lemon ha una borsa speciale progettata con una tavola periodica. Ogni volta che ha bisogno di un oggetto, deve semplicemente digitare una specifica formula chimica corrispondente all’oggetto che vuole e di colpo comparirà.

14. Nel suo incantesimo Ursula evoca la farfalla Vanessa atalanta, lo stesso nome che poi prende nel film.

Mentre lancia un incantesimo di magia nera pensato per impossessarsi della voce di Ariel, Ursula usa una farfalla. La specie di questo insetto è nota come Vanessa. E questo è lo stesso nome che assume con le sue nuove sembianze di una bella e delicata giovane.

15. Madre Gothel bacia e tocca sempre i capelli di Rapunzel quando la abbraccia perché è l’unica cosa che ama di lei.

Quando la malvagia madre adottiva di Rapunzel, Madre Gothel, la prende tra le braccia, l’unica cosa a cui presta attenzione sono i suoi capelli. Sono l’unica cosa che accarezza e bacia. Nel film questo è un chiaro indizio che rivela che in realtà non ama davvero Rapunzel... Solo i suoi magici capelli.

Conoscevi questi segreti Disney? Quale film Disney ti fa sentire emozionato ed entusiasta anche da adulto? Facci sapere cosa ne pensi nei commenti!

Anteprima del credito fotografico Tangled / Walt Disney Animation and co-producers
Il lato positivo/Film/15 piccoli dettagli nei film Disney a cui non abbiamo proprio fatto caso
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti