Il lato positivo
Il lato positivo

8 caratteristiche degli appartamenti cinesi che fanno sorgere una domanda: “Come fanno a vivere così?”

La Cina è sempre stata un paese lontano e piuttosto insolito per molti di noi. Lì, puoi imbatterti in qualcosa di strano ogni giorno, anche in un normale appartamento. Un bagno, ad esempio, sembra una stanza igienica di un ospedale, non puoi camminare a piedi nudi sul pavimento e i cinesi sono pronti a portare il loro dispositivo da cucina preferito in tutto il mondo.

Noi de Il Lato Positivo abbiamo parlato con una ragazza che si è trasferita in Cina e ha scoperto delle cose insolite che si trovano nelle case cinesi.

Non hanno la vasca da bagno.

Le persone che amano trascorrere del tempo in una vasca da bagno saranno spiacevolmente sorprese in Cina: di solito si trova solo negli hotel di lusso. Gli appartamenti ordinari sono dotati di una semplice doccia che sembra un tubo flessibile fissato al muro e uno scarico a pavimento.

Non potrai cenare in cucina.

A differenza delle nostre cucine, dove le persone si riuniscono per colazione, cena o semplicemente per intrattenere i propri ospiti, in Cina questa stanza svolge solo la sua funzione specifica: è un luogo per cucinare. Pertanto, nella cucina c’è uno spazio di lavoro piuttosto piccolo senza tavolo da pranzo (che spesso si trova nel soggiorno).

Il pavimento in tutto l’appartamento è piastrellato.

Mentre per noi le piastrelle funzionano solo per bagni e cucine, in Cina sono utilizzate per l’intero appartamento. Ebbene sì, sono fredde e non è piacevole camminare senza pantofole o calzini. Ma nei nuovi edifici hanno trovato un’ottima soluzione: costruiscono i radiatori direttamente nel pavimento, e non nelle pareti.

Mobili ed elettrodomestici possono essere coperti con qualcosa di “carino”.

Ai cinesi piace coprire con cura i loro elettrodomestici e altre superfici con copertine e tovaglioli diversi. Queste coperture per lavatrici, termosifoni, televisori e quant’altro si trovano facilmente in qualsiasi negozio o anche online.

Niente forni ma un dispositivo insolito in cucina

Difficilmente troverai un forno in un appartamento cinese, ma ti imbatterai sicuramente in un cuociriso. I cinesi amano così tanto questo dispositivo che lo portano con sé anche quando vanno all’estero per i loro studi, per esempio.

Assegnare il proprio spazio personale

I cinesi non sceglieranno mai un appartamento con un grande spazio che possa diventare una camera da letto per più persone. Preferiscono organizzare alcune piccole stanze per ogni membro della famiglia.

Uno scaldabagno non è un lusso, ma una necessità.

Non hanno un sistema di riscaldamento centralizzato in Cina, quindi se vuoi avere l’acqua calda a casa, devi comprare uno scaldabagno.

La tua casa non è di tua proprietà.

In Cina difficilmente potrai cedere il tuo appartamento ai tuoi figli, figuriamoci ai tuoi nipoti. Secondo la legge, tutte le proprietà lì appartengono allo Stato e i cittadini possono possedere un alloggio solo per 70 anni. Non si sa ancora cosa accadrà dopo questo periodo (questa regola è stata stabilita meno di 70 anni fa), ma fino a quel momento non rimarrà più nulla della casa stessa.

In Cina, tutto ciò che è vecchio viene automaticamente sostituito con cose nuove, comprese le abitazioni. Al giorno d’oggi, è una pratica abbastanza comune demolire edifici che hanno più di 20 anni e sostituirli con quelli moderni e molto probabilmente di breve durata.

Ti piacerebbe vivere in un appartamento cinese e sperimentare le loro insolite stranezze? Raccontacelo nei commenti qui sotto.

Anteprima del credito fotografico Zhyk1988 / depositphotos
Il lato positivo/Luoghi/8 caratteristiche degli appartamenti cinesi che fanno sorgere una domanda: “Come fanno a vivere così?”
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti