Il lato positivo
Il lato positivo

10 celebrità che trovano sempre il modo di rendere il mondo un posto migliore

Avere fama e denaro non porta per forza ad essere avidi come siamo abituati a pensare. Molte celebrità, in verità, sono coinvolte in grandi beneficienze e non solo forniscono supporto finanziario ai bisognosi, ma sono anche molto appassionate a queste cause.

Noi de Il Lato Positivo abbiamo preparato una lista di celebrità che si assicurano sempre di ripagare il mondo attorno a loro e di aiutare i bisognosi. Vedere quanto abbiano fatto, nonostante i numerosi impegni, ci scalda il cuore.

1. Keanu Reeves

Keanu Reeves è noto per essere una delle celebrità più gentili, molte delle persone che lo hanno incontrato hanno solo cose belle da dire su di lui. Recentemente, è stato riportato che l’attore abbia donato il 70% dei suoi guadagni per il film Matrix Resurrections alla ricerca contro il cancro. In più, nel 2009, l’attore ha detto di aver creato una fondazione privata che aiuta a finanziare la stessa ricerca, ma non gli piace che il suo nome venga collegato ad essa.

2. Jaden Smith

Jaden Smith è diventato un attivista ambientale alla giovane età di 11 anni. Ora ne ha 23 e ha fondato l’azienda idrica Just Water che usa imballaggi a base vegetale in modo da non causare un inutile inquinamento da plastica. Inoltre, ha anche montato dei sistemi di filtraggio dell’acqua in quartieri a basso reddito.

3. Angelina Jolie

Molte persone sanno che Angelina Jolie non è solo talentuosa e bellissima, ma anche una filantropa. Ha fatto tanto per rendere il mondo un posto migliore: recentemente, è stata coinvolta in un progetto volto a creare più opportunità per le donne per diventare apicoltrici. Questa campagna aiuta sia a salvare le api che a creare più lavoro per le impiegate donne.

4. Alicia Keys

Nel 2003, Alicia Keys ha co-fondato un’organizzazione chiamata Keep a Child Alive che aiuta a fornire dei trattamenti ai bambini affetti da HIV e AIDS. Il sito dell’organizzazione dichiara che il suo obiettivo sia quello di aiutare le persone a raggiungere il loro pieno potenziale e a vivere una lunga vita.

5. Elton John

Fondata dal cantante stesso, la Elton John AIDS Foundation ha la missione di terminare la crisi dell’AIDS entro il 2030, in modo che nessuno muoia più di questa malattia. La fondazione è stata creata nel 1992 e da allora è diventata una delle organizzazioni leader nella battaglia per la prevenzione dell’AIDS.

Nel novembre 2021, Elton John è stato reso membro dell’Ordine dei Compagni d’Onore per i servizi resi alla musica e alla beneficienza, come si vede nella foto sopra. Il cantante ha detto che questo onore serve solo a “ricordare che c’è molto altro da fare, altro per la musica e altro per la beneficienza”.

6. Viola Davis

Viola Davis combatte per prevenire la fame infantile partecipando a due grandi organizzazioni: Hunger Is e No Kid Hungry. Ha dei trascorsi personali legati a questo problema e ricorda ancora la stigmatizzazione e la vergogna connesse al soffrire di fame infantile. L’attrice ha affermato che non sapere quando ci sarà il prossimo pasto è una cosa spaventosa, quindi non vuole che altre famiglie debbano provare questa sensazione.

7. Dolly Parton

Nel 1988, Dolly Parton ha fondato la Dollywood Foundation, un’organizzazione con l’obiettivo di motivare gli studenti delle scuole superiori ad avere successo accademico fornendo loro delle borse di studio. Inizialmente esisteva solo negli Stati Uniti, ma Dollywood è cresciuta ed è stata aperta anche nel Regno Unito, in Canada e in Australia. Oggi, la fondazione procede a gonfie vele e sta lavorando per migliorare la qualità di vita dei bambini e di altre persone bisognose.

8. Jane Fonda

Jane Fonda ora ha 84 anni ed ha una lunga storia di attivismo. Per decenni ha lavorato per supportare varie cause come i diritti delle donne e la prevenzione della guerra. Recentemente, l’attrice ha preso parte all’attivismo ambientale e il suo obiettivo è quello di fornire una piattaforma per i gruppi marginalizzati, oltre a quello di educare le persone su problemi ambientali, omofobia, razzismo e sessismo.

9. Constance Wu

Constance Wu crede nell’importanza di far sentire la propria voce riguardo ogni tipo di ingiustizia e lo fa da anni. È coinvolta con l’organizzazione Miry’s List che aiuta a supportare i rifugiati appena arrivati e gli immigrati. Wu dice che ha cominciato a partecipare a questa organizzazione perché crede che le persone che emigrano cerchino pace e sicurezza, cose che tutti meritano.

10. Eva Longoria

La storia della sorella di Eva Longoria ha ispirato l’attrice a istituire l’organizzazione Eva’s Heroes che supporta le persone con bisogni speciali intellettuali. La sua missione è quella di “arricchire le vite” di individui come sua sorella maggiore che dice essere fortunata ad avere. L’organizzazione sta facendo un grosso cambiamento, dato che circa 2.000 persone sono coinvolte nel programma che fornisce!

Tu supporti degli enti di beneficienza?

Il lato positivo/Persone/10 celebrità che trovano sempre il modo di rendere il mondo un posto migliore
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti