Il lato positivo
Il lato positivo

11 volte in cui la principessa Diana indossò gli stessi vestiti suscitando scalpore

Nonostante il concetto di consumo responsabile stia fiduciosamente conquistando il mondo, molte celebrità e autorità preferiscono ancora attenersi ad una regola: indossare lo stesso outfit due volte è un tabù. La principessa Diana, dallo spirito ribelle, negli anni ’80 stava rompendo le regole a pieno diritto ed apparve in pubblico con gli stessi abiti varie volte. Inoltre, lo fece con così tanta abilità che ogni volta il vecchio outfit sembrava nuovo.

Noi de Il Lato Positivo ammiriamo sinceramente il senso dello stile di Lady D e abbiamo deciso di dare un’occhiata ai vari trucchi che l’aiutarono a trasformare i suoi vecchi vestiti in “nuovi”.

1.

Diana usava ridisegnare i suoi abiti da sera piuttosto spesso. Il suo vestito lilla, che indossò per la prima volta ad una cena di gala in Kuwait nel 1989, ne è un esempio lampante. Dopo 3 anni, la principessa ridisegnò completamente l’abito, sostituendo la gonna a sbuffo con un’elegante gonna lunga color lavanda.

2.

Da vera creatrice di mode, Lady D sapeva bene quanto fosse importante avere degli elementi semplici nel suo guardaroba. Ad esempio, utilizzò in maniera esemplare questo vestito a pois con un blazer rosso.

Poi con un cappotto alla moda negli anni ’80.

E persino con un pullover. Presta attenzione e vedrai che la principessa completò il suo look con dei calzini con la stessa stampa e scarpe rosse.

3.

Quando uscì dall’ospedale con il suo primo figlio, il principe William, Diana optò per un vestito a pois verde, abbinato a delle ballerine fucsia.

Poche persone notarono però che la principessa era già apparsa con lo stesso vestito durante la sua gravidanza, quando assistette a una partita di polo 2 settimane prima della nascita del principe William. Quella volta, lo abbinò a delle scarpe basse bianche aperte in punta.

4.

Nel 1981, Diana indossò un cappotto alla moda beige senza bottoni, che oggi è molto trendy, per la sua prima visita ufficiale in Galles.

Quattro anni dopo, visitò Derby utilizzando lo stesso cappotto, sostituendo la cintura con dei bottoni.

5.

Nel 1983, durante la sua visita ufficiale in Australia, la principessa sfoggiò ad un evento un vestito rosa chiaro lungo fino al pavimento, decorato con vari volant. Tre anni dopo, indossò lo stesso vestito dopo aver modificato le maniche e la gonna, rimuovendo i volant.

6.

Nell’aprile del 1983, la moglie del principe Carlo optò per una blusa bianca con maniche voluminose e una gonna nera, per una visita all’Università di Adelaide.

Nell’agosto dello stesso anno, apparve in pubblico mentre indossava la stessa blusa, avendo sostituito la gonna nera con una bianca.

7.

È incredibile vedere come un piccolo dettaglio possa cambiare il look generale. Nel giro di un anno, la principessa Diana apparve in pubblico indossando per due volte la stessa gonna midi plissettata e un blazer strutturato color panna con risvolto nero. La prima volta, nel 1985, usò un elegante cappello bianco. La seconda volta, nel 1986, completò il look con una clutch a busta e una collana di perle.

8.

Gli outfit possono essere indossati come un oggetto unico oppure si possono utilizzare le singole parti per creare look vivaci e indipendenti. Diana utilizzava spesso questo trucco. Nel 1981, un mese prima del suo matrimonio, Lady Spencer assistette alla finale di Wimbledon indossando un completo azzurro acceso con una stampa a fiori.

Quattro anni dopo, la Lady D sposata optò per la stessa gonna a fiori, abbinandola ad una blusa bianca con maniche voluminose.

9.

Nel 1986, la principessa scelse un vestito bianco con una stampa a pois, al tempo alla moda, per uno degli eventi ufficiali ai quali doveva partecipare.

Solo un anno dopo, indossò lo stesso outfit cambiandolo leggermente: Diana si sbarazzò della parte asimmetrica della gonna del vestito.

10.

Nell’ottobre del 1995, durante la sua visita a Birmingham, Lady D risplendeva nel suo completo elegante a fantasia pied-de-poule.

Nel dicembre dello stesso anno, indossò lo stesso completo, ma questa volta abbinò una sciarpa di velluto nero e una collana di perle.

11.

La prima volta in cui Diana apparve con un completo di tweed fu nel 1990, alla cerimonia di battesimo della principessa Eugenia. Quella volta, lo abbinò a un cappello velato e a dei guanti neri. Due anni dopo, l’outfit venne modificato con l’aiuto di un piccolo dettaglio: Lady D cambiò il nastro che decorava il blazer.

Anche tu ridisegni vecchi vestiti? Condividi i tuoi esperimenti con noi.

Il lato positivo/Persone/11 volte in cui la principessa Diana indossò gli stessi vestiti suscitando scalpore
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti