Il lato positivo
Il lato positivo

12 celebrità che ci ricordano che essere noi stessi è la cosa più trendy in assoluto

Ognuno di noi ha vissuto o ha ancora problemi con il proprio corpo e ha varie insicurezze. Le persone famose, in particolare, leggono e ascoltano centinaia di commenti meschini sul loro peso, stile e aspetto generale ogni singolo giorno, ma la maggior parte di loro non si fa demolire dal body shaming, spesso facendo commenti potenti o spiritosi per mostrarci il potere dell’amor proprio. Ecco alcune celebrità che le hanno cantate agli hater online.

1. Machine Gun Kelly

All’inizio del 2023, il rapper Machine Gun Kelly, pseudonimo di Colson Baker, ha fatto una dichiarazione di moda con un abito metallico e un trucco abbinato durante la settimana della moda di Milano. Tuttavia, non tutti online hanno apprezzato il suo look audace e l’artista ha notato alcuni commenti spiacevoli.

Si è quindi rivolto alle persone sui social per difendersi e far tacere gli hater. Ha scritto: “Non potete commentare il mio stile se non ne avete. Tenete per voi le vostre insicurezze”.

2. Lady Gaga

La cantante di Born This Way è nota da sempre per superare i limiti e aiutare le altre persone ad abbracciare il loro vero io. Ma la sua forte personalità può spesso provocare una reazione altrettanto forte. Una volta, dopo aver letto alcune critiche, Gaga è andata sul suo Instagram per rispondere magnificamente a dei commenti controversi.

La cantante ha scritto: “Ho sentito che il mio corpo è un argomento di conversazione, quindi volevo intervenire dicendo che sono orgogliosa del mio corpo e dovreste esserlo anche voi del vostro. Non importa chi siete o cosa fate. Potrei darvi un milione di motivi per cui non dovreste assecondare niente e nessuno per farcela. Siate voi stessi e siate inesorabilmente voi stessi. Questa è roba da campioni”.

3. Chris Pratt

La star dei Guardiani della Galassia ha dimostrato che gli uomini non sono immuni al body shaming. Pratt una volta si è rivolto ad alcune persone che hanno commentato il suo aspetto per ricordare loro che anche lui può risentirne, dicendo: “Alcuni sono arrivati ​​al punto di dire che sembro ’scheletrico’. Beh, solo perché sono un uomo non significa che i vostri commenti non mi feriscano. Il body shaming fa male”.

4. Lili Reinhart

Recitare in un teen drama spesso attira molta attenzione sugli attori e la Reinhart, che è nota per il suo ruolo in Riverdale, ha dovuto sperimentarlo in prima persona. Qualche anno fa, una sua foto ha fatto pensare che fosse incinta, quando in realtà non lo era. Le voci a tal riguardo sono state così insistenti tanto da sentirle fin dentro le ossa, ma l’attrice non ha lasciato perdere.

In risposta alle voci sulla gravidanza, la Reinhart ha scritto: “È un peccato che una foto che circola sul web faccia pensare a centinaia di persone che sono incinta. No. Non sono incinta. È semplicemente il mio corpo... Il mio corpo è qualcosa per cui non devo delle scuse a NESSUNO. Il mio corpo subirà costantemente cambiamenti. E anche il vostro. E va bene così. Quindi non sprechiamo così tanto tempo e fatica a pensare al corpo di una persona sconosciuta”.

5. Sam Smith

Sam ne ha passate tante nell’ultimo periodo. Il famoso cantante si è dichiarato non binario nel 2019, passando ai pronomi they/them. Inoltre, affronta variazioni di peso ormai da diversi anni. Ora, finalmente sembra che si sia completamente accettato e che si senta a proprio agio nella propria pelle. Infatti, ha detto: “Ha dato i suoi frutti perché ora ho l’opposto della dismorfofobia. Ho un aspetto favoloso... Mi sento liberato, liberato dalle pressioni che sentivo quand’ero giovane”.

6. Ashley Graham

Essere la prima modella oversize di Sports Illustrated implica grandi aspettative e la Graham le soddisfa sempre. Ashley condivide spesso la sua esperienza da donna oversize e mamma, mostrando alle altre donne che non sono sole. Inoltre, non ha paura di rispondere a chi critica il suo corpo, spiegando cosa sia l’amor proprio.

Ashley una volta ha risposto agli haters, spiegando: “Ogni volta che pubblico un video in cui mi alleno ricevo commenti del tipo: ’Non sarai mai magra, quindi smettila di provarci’, ’Non allenarti troppo, diventerai magra’, ’Perché vorresti perdere ciò che ti ha reso famosa?’ Per la cronaca, mi alleno per: restare in salute, sentirmi bene, liberarmi del jet lag, schiarirmi le idee, mostrare alle donne oversize che possiamo muoverci come tutte le altre, rimanere elastica e forte e avere più energia. Non mi alleno per perdere peso o le mie curve perché amo il mio corpo”.

7. Vin Diesel

La star di Fast & Furious Vin Diesel ammette di avere un fisico da papà e lo accetta con orgoglio. Una volta ha pubblicato un post su Instagram, dicendo: “Oggi [un giornalista] voleva vedere il mio fisico da papà haha. Mi chiedo se dovrei mostrare la foto... Il body shaming è sempre sbagliato!

Vin ha quindi proseguito con sicurezza pubblicando una foto con la maglietta alzata: “Per tutti gli angeli che amano il fisico da papà”.

8. Florence Pugh

Florence è all’apice della sua fama al momento dopo aver recitato in film come Midsommar — Il villaggio dei dannati, Black WidowDon’t Worry Darling e la notorietà l’ha portata a dover aprire l’argomento sull’accettazione del proprio corpo e l’ha fatto alla grande.

L’attrice si è mostrata vulnerabile durante la sua intervista per Vogue: “Siamo umani, siamo corpi. Sì, posso truccarmi e avere un bell’aspetto per una première. Ma alla fine della giornata, ho comunque i peli sulla parte superiore del labbro, puzzo dopo un allenamento e ho ancora i brufoli quando sono stressata. Penso che sia da ricondurre a quando ero bambina”.

9. Billie Eilish

Nel 2021, Billie Eilish ha realizzato un bellissimo servizio fotografico con British Vogue, in cui ha accettato le sue curve, mostrando più pelle del solito. Prima di allora, la cantante era nota per le sue magliette e abiti larghi, quindi i suoi fan sono rimasti sorpresi nel vedere questa sua nuova versione. Sfortunatamente, Billie ha ricevuto alcune critiche per essersi vestita in modo più audace, ma ha dato la risposta perfetta.

La star della musica ha detto: “Improvvisamente sei un’ipocrita se vuoi mostrare il tuo corpo e sei facile... Se lo sono, allora ne sono orgogliosa... Cambiamo le cose e rendiamole un nostro punto di forza”.

10. Emma Stone

ASSOCIATED PRESS/East News, FayesVision / WENN.com/agefotostock/East News

In molti potrebbero pensare che solo le persone in carne vengano criticate, ma non è vero. Emma Stone ha sperimentato l’altro lato del body shaming e non è ugualmente carino.

L’attrice una volta si è aperta, condividendo i suoi sentimenti al riguardo: "Ho visto molti commenti che dicono: ’Mangia un panino’ o ’Sembra malata.’ Non sono malata, mangio panini... siamo sempre troppo magri o troppo grassi o troppo alti o troppo bassi... sto cercando di capire il mio corpo, mi dà fastidio perché ci tengo tanto alle giovani ragazze. Ci critichiamo a vicenda e critichiamo noi stesse e tutto questo fa schifo.

11. Chrissy Teigen

Nonostante sia una modella famosa e una donna meravigliosa, Chrissy Teigen ha spesso a che fare con persone che hanno troppe opinioni sul suo corpo. Una volta, ha pubblicato un video in costume da bagno: ciò ha attirato l’attenzione degli haters che hanno analizzato le sue curve. Ma Chrissy li ha immediatamente ammutoliti nel miglior modo possibile, dicendo: “Va bene così, ho il corpo a rettangolo da tutta la vita e mi ha portato abbastanza lontano!

12. Selena Gomez

A volte sembra che Selena Gomez debba affrontare le critiche ogni tre per due. L’ultimo caso di body shaming è avvenuto dopo la sua partecipazione ai Golden Globes del 2023. Sebbene la cantante fosse bellissima, alcune persone online hanno notato qualche chilo in più. Selena ha poi risposto sui social in modo intelligente: “Sono un po’ ingrassata ultimamente perché mi sono divertita durante le vacanze”.

Anteprima del credito fotografico ashleygraham / Instagram
Condividi quest'articolo