Il lato positivo
Il lato positivo

15 persone che mostrano il potere della pubertà

Alla pubertà piace farci degli scherzi e non sappiamo mai come andrà a finire. Alcuni di noi possono guardare delle vecchie foto e rabbrividire alla vista di un* goff* teenager pien* di brufoli. Per fortuna, adesso è tutta acqua passata e gli orrori di quegli anni sono stati dimenticati.

Il Lato Positivo ha trovato 15 persone che hanno finalmente ottenuto il loro biglietto fortunato tanto atteso.

1. “Ho perso peso e mi sono interessato alla moda. Anche la forma del mio viso è cambiata naturalmente verso la tarda adolescenza e all’inizio dei vent’anni.”

2. “Tutti quelli che sono stati cattivi con me ora se ne pentono e cercano di contattarmi.”

3. “Io a 13 anni ed io (22) adesso.”

4. “Ricomincio a sentirmi sicuro di me.”

5. “Da goffa adolescente a donna molto sicura di sé!”

6. “Non è molto drastico ma ho cominciato a prendermi maggior cura della mia pelle e dei miei capelli.”

7. “Quest’anno mi sono rasata la testa, ho imparato ad usare l’eyeliner e ho preso le lenti a contatto. Sono felice di vedere una differenza finalmente.”

8. “Ho perso peso, cominciato a prendermi cura dei miei capelli invece di usare prodotti dannosi e sono cresciuta, ovviamente.”

9. “Mangiavo come un mostro da piccola ma ho scoperto di essere sensibile al sodio e questo aiuta molto con il gonfiore.”

10. “Ho scoperto di avere una mandibola, dopo tutto.”

11. “È passato dal rubare il mio panino al rubare la mia ragazza.”

12. “Ero sempre rossa...”

13. “Dalle scuole medie all’università.”

14. “Ho liberato gli occhi e le sopracciglia, ho perso peso e mi sono abbronzata.”

15. “Ho ottenuto un lavoro fisicamente impegnativo e ho perso quasi 30 chili.”

Come ti ha cambiato la pubertà? Che impatto ha avuto sulla tua vita?

Hai delle belle foto o storie che vorresti vedere su Il Lato Positivo? Inviale tutte QUI e adesso. Ti aspettiamo!

Anteprima del credito fotografico AidanAzzar / Reddit
Il lato positivo/Persone/15 persone che mostrano il potere della pubertà
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti