Il lato positivo
Il lato positivo

20 abitudini radicate nel cervello delle persone che non hanno alcun senso

A volte, da adulti, dimentichiamo quello che provavamo da bambini. Quando si tratta di dar loro consigli o opinioni su un argomento specifico o di agire in un certo modo, non teniamo conto del fatto che le nostre parole, probabilmente, si radicheranno nella loro mente, nel bene e nel male. Ecco come si sono sentiti questi utenti, ricordando momenti della loro infanzia che gli sono rimasti impressi fino ad oggi.

Noi di Il Lato Positivo abbiamo raccolto esempi condivisi da persone che hanno coraggiosamente osato rivivere esperienze d’infanzia, belle o brutte.

  • “Le ragazze si prendono cura di neonati e bambini. Gli uomini no”. A volte mi capita ancora di cadere negli stereotipi. Ho visto un papà a una festa portare suo figlio in bagno per cambiargli il pannolino e la mia mente ha subito pensato: “Non dovrebbe farlo lui. Dov’è sua moglie?”. Ho subito capito quanto questo fosse stupido, ma è un pensiero così martellante nella testa. © c***princess / Reddit
  • Praticamente mi dicevano che guidare in autostrada era estremamente pericoloso e che dovevo limitarmi alle strade secondarie. Si è scoperto che stavano solo proiettando su di me le loro paure delle auto molto veloci. Per i primi due anni di guida, prendevo solo le strade secondarie. Un’estate mi sono stufat* di dover guidare per più di un’ora per andare a lavoro e ho pensato che ci sarebbe stato meno traffico in autostrada, quindi ho provato. Era molto più facile che prendere strade secondarie ed erano tenute meglio rispetto a quelle che ero abituat* a prendere, con molte meno curve, punti ciechi, ecc. Era molto più sicuro e veloce. © Gogar1 / Reddit
  • In quanto ragazza, non dovrei mai essere io a contattare il ragazzo per prima, ma dovrebbe essere lui a fare il primo passo (es. se voglio uscire con un ragazzo che mi piace o anche semplicemente mandargli un messaggio, devo aspettare che mi scriva o mi contatti prima lui). Quest’idea ha davvero incasinato il modo in cui parlo con i ragazzi che mi piacciono perché ho 23 anni e posso fare quello che voglio quando si tratta di ragazzi, ma a volte ho ancora questa mentalità. La cosa pazzesca è che ora i miei genitori si chiedono il motivo per il quale non mi avvicino a nessuno che mi piace, che ridere! © hitagiss / Reddit
  • Quando ero piccol*, mia madre assegnava a me e ai miei fratelli diverse faccende domestiche ogni settimana. Un giorno, ho deciso di impegnarmi di più e non fare solo il minimo indispensabile, passando l’aspirapolvere a fondo per poi fare altre faccende domestiche. Il risultato? Non è stato apprezzato: mia madre ha criticato ogni piccolo dettaglio e onestamente, anche se ero piccol*, sapevo che non era giusto. La mia conclusione è stata che avevo appena fatto il doppio/ il triplo dello sforzo normale, per ottenere lo stesso risultato. Anzi, ancora peggio, sono stat* criticat* per questo. Quindi sì, questo mi ha res* molto reticente a impegnarmi nelle faccende di casa, oltre al minimo indispensabile, dal momento che essere riconoscenti non è una caratteristica della mia famiglia. Sto lavorando sodo per non diventare un* pelandron* e penso di cavarmela bene da sol*, ma sì, ormai ho associato il “fare cose carine” per la famiglia (soprattutto le pulizie), con un’esperienza negativa, quindi evito. © Dabok / Reddit
  • Da bambin*, quando mangiavo lasciavo le cose più buone per ultime, quindi qualunque fosse la mia parte preferita di un pasto, la mettevo da parte e la mangiavo per ultima. Durante un viaggio di famiglia con i miei cugini, quando avevo forse 10 anni, ci siamo fermati in un posto che vendeva pollo fritto. La pelle è la mia parte preferita, quindi l’ho separata e ho pensato al resto del pollo. Allora, mangiavo (e mangio ancora) molto lentamente e circa 30 minuti dopo l’inizio del pranzo, mi* cugin* dice: “Oh, non ti piace?” e toglie la pelle di pollo dal mio piatto e la mangia tutta prima che io possa anche dire una sola parola. Er* devastat*. Per me quel viaggio era stato del tutto rovinato. Ancora oggi voglio lasciare la parte migliore per ultima, ma ora prendo piccole porzioni di qualunque cosa così nessuno si fa strane idee. © umnosorry / Reddit
  • Ricordo che un giorno volevo che mio padre giocasse a un videogioco con me, ma era impegnato. Ero così delus* che ho iniziato a correre avanti e indietro per il soggiorno come un* pazz*. Mio padre mi ha guardat* e mi ha chiesto quale fosse il problema, ma io sono rimast* in silenzio con la faccia accigliata. Quando non mi prestava più attenzione, ho ricominciato a correre avanti e indietro e a sbattermi contro il muro mentre correvo. Alla fine mi sono stancat* e non sono riuscit* a farlo giocare con me. Ripenso a questo momento ogni volta che voglio qualcosa da qualcuno. Non devi fare una scenata o mostrarti delus* o arrabbiat* quando puoi semplicemente chiedere. © AllTheNamesAr3Taken / Reddit
  • Quando avevo 4 anni, ho rubato un minuscolo giocattolo a forma di mulino a vento da un negozio di alimentari visto che mia madre non me lo voleva comprare. Se ne è accorta prima che arrivassimo alla macchina e mi ha fatto entrare per restituirlo e scusarmi. Ricordo di essermi vergognat* così tanto che non ho MAI più rubato nulla. Proprio di recente, ho dimenticato di pagare $ 0,20 per un sacchetto di carta alla cassa automatica del negozio di alimentari e sono tornat* di corsa per provare a pagare. La signora che lavorava lì ha riso e mi ha detto di non preoccuparmi. © Lizardshark20 / Reddit
  • Quando ero in terza elementare, ero sicur* che ristorante si scrivesse “restorante”. Ero così sicur* che ho discusso con veemenza con la mia insegnante, che ha riso e mi ha detto di cercare sul dizionario. Quando ho visto che mi sbagliavo, mi sono sentit* molto imbarazzat* e umiliat*. Da allora, sono riluttante ad affermare qualcosa con certezza, a meno che non l’abbia ricontrollato. © Bergenia1 / Reddit
  • È una cosa così stupida, ma è successo proprio la scorsa settimana. Sono uscita dalla doccia, ho preso un asciugamano e ho iniziato ad asciugarmi i capelli mentre me ne stavo gocciolante al freddo. Ho avuto un flashback di quando avevo circa 10 anni e chiesi a mia madre se potessi usare 2 asciugamani, uno per asciugare/avvolgere i capelli e l’altro per asciugare il corpo, come fanno tutte le donne in TV. Mi disse di no, ovviamente, perché “sprecare asciugamani bla bla bla perché ho detto così bla bla bla”. Improvvisamente mi sono resa conto di essere una persona adulta, che quello era il mio bagno, quelli i miei asciugamani e che sono io a fare le regole. Quindi, per la prima volta in 55 anni, ho usato DUE asciugamani ed è stato meraviglioso! © lynnemaddie / Reddit
  • I genitori (in generale) dicono che bisogna aspettare 30 minuti dopo aver mangiato prima di tornare in piscina, altrimenti vengono i crampi. Una volta, da bambini, eravamo a casa di qualcuno con una piscina e i suoi genitori installarono un allarme, uno di quelli che girano e suonano. Tutti i bambini si radunavano intorno e lo guardavano. Tic, tic, tic. Non un minuto prima o la morte!!! © MorePieForEveryone / Reddit
  • Quando avevo 4 anni ho rubato un pacchetto di gomme da un negozio in un campeggio in Quebec. La grande confezione di Daygum era lì all’altezza degli occhi e ne ho messa una in tasca. Mia sorella maggiore, 9 anni all’epoca, ha fatto la spia e mi hanno riportato al negozio per pagare e scusarmi. Ero assolutamente certo che l’uomo dietro il bancone avesse una sorta di autorità extragiudiziale per mandarmi via dove andavano i ragazzini cattivi in Canada, soprattutto perché aveva un accento che non avevo mai sentito prima. Non ho mai più rubato in un negozio, nemmeno a quell’età in cui i bambini normalmente ci provano. © Dispatcher12 / Reddit
  • Quando ero in terza elementare, la mia amica è stata morsa da un ragno che aveva nella scarpa e mi aveva detto che doveva farsi sparare all’alluce. Da allora non sono più riuscit* a mettermi le scarpe senza scuoterle e senza prima cercare ragni dentro. © schiaparelli_or_bust / Reddit
  • Mia madre mi ha detto che ero allergico alla sabbia (a 5 anni). Semplicemente non voleva ripulire dalla sabbia me e i miei vestiti. © Aperture_Kubi / Reddit
  • “Se odi il tuo lavoro, devi solo ingoiare il rospo e trarne il meglio. Non lamentarti se verrai considerato un* guastafeste e se smetterai sarai ritenut* inaffidabile e nessun altro ti assumerà”. Questa perla ha causato più danni al mio benessere fisico ed emotivo di qualsiasi altra cosa. Non vuoi sentire le opinioni degli altri sul rimanere in un matrimonio infelice e problematico. (situazione simile). © Johhnymaddog316 / Reddit
  • Quando avevo 5 anni e andavo all’asilo, ero un* bambin* sempre arrabbiat*, che litigava spesso con gli altri bambini ed era sempre nei guai. Un giorno ero arrabbiat* e ho deciso di fare qualcosa di DAVVERO TERRIBILE di proposito. Sono andat* in questa piccola casetta di legno che avevamo nel mezzo del parco giochi e ho audacemente scarabocchiato “dannazzione” lateralmente. Soddisfatt* che questo fosse sufficiente per scioccare qualsiasi bambino o adulto che potesse vederlo, mi voltai e provai un’ondata di panico quando trovai uno degli insegnanti dell’asilo a pochi passi di distanza, con le braccia incrociate, che osservava freddamente il mio lavoro. Ci fu silenzio per qualche istante e poi fece un’osservazione: “Non è così che si scrive. D-A-N-N-A-Z-I-O-N-E: ci vuole una sola z”. E poi se ne andò, con l’aria annoiata e indifferente. Ad oggi, sono attent* alla corretta ortografia. © TheMegnificent1 / Reddit
  • Devo finire tutto il cibo che ho nel piatto. Ogni volta che mangiavamo, a casa o al ristorante, mia madre ci costringeva a mangiare tutto quello che c’era nel nostro piatto. © Gabinskaite / Reddit
  • Se qualcuno è più grande di te, devi rispettarl* e ascoltarl* in ogni caso, anche se è maleducat*. Rispetta gli adulti! © Puzzleheaded-Paint64 / Reddit
  • Da bambin*, mi è stato detto che se avessi guardato negli occhi un animale dello zoo, avrebbe cercato di uccidermi. Non so perché me l’abbiano detto, ma mi ha spaventat* fino a quando sono diventat* più grande e ho capito che gli animali non diventavano così aggressivi solo per il contatto visivo, semmai li faceva sentire a loro agio. © Safe-Wolverine-2779 / Reddit
  • La crosta del pane ha tutti i nutrienti. © kre8ive1 / Reddit
  • Un bambino mi prese a calci all’asilo. L’insegnante mi disse che dovevo colpirlo a mia volta, ma non volevo. Ci ha chiusi in un ripostiglio, dicendo che non ci avrebbe fatti uscire finché non l’avessi colpito a mia volta. È stata licenziata per questo. © buckshill08 / Reddit

Quale ricordo della tua infanzia non sei riuscito a toglierti dalla testa? Qual è la frase che hai sentito da bambino che ti è rimasta impressa fino ad oggi?

Anteprima del credito fotografico AllTheNamesAr3Taken / Reddit
Il lato positivo/Persone/20 abitudini radicate nel cervello delle persone che non hanno alcun senso
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti