Il lato positivo
Il lato positivo

20 storie di persone adottate che vi faranno piangere di gioia

Solo chi ci è passato può capire davvero cosa si prova quando, una volta ultimato il percorso, tra mille scartoffie, si accoglie in casa un bambino adottato. Oppure cosa significhi ritrovarsi con la famiglia di origine dopo tanti anni. Su internet non mancano storie e fotografie di commoventi riunioni tra figli adottivi e genitori biologici e tanti altri racconti toccanti.

Il Lato Positivo ha scelto 20 storie tra le più belle condivise in giro per il web da utenti che hanno vissuto l’esperienza dell’adozione in prima persona.

1. “Sono andato a trovare il mio padre biologico, in Russia, di recente. Ho saputo della sua esistenza soltanto nel 2013.”

2. “Dopo 30 anni, ho rintracciato la mia madre biologica.”

3. “Ieri abbiamo festeggiato il primo anno passato insieme alla nostra figlia adottiva. Un momento speciale.”

4. “6 anni e 2 adozioni dopo, le uniche cose che sono cambiate sono i cognomi e la quantità di ricordi.”

5. “Dopo 20 anni mi sono finalmente ritrovato con una madre, un fratello e una sorella che non sapevo di avere.”

6. “Ancora non riesco a credere che lei sia qui con noi.”

7. “Finalmente ho incontrato la mia vera madre, dopo 53 anni.”

8. “Ho portato mio figlio in Guatemala a conoscere la sua famiglia di origine.”

9. “Ho scoperto chi fosse il mio padre biologico dopo un test del DNA. Eccolo in una vecchia foto con la mia sorellina, che ho incontrato di recente per la prima volta.”

10. “Oggi sono stato adottato!”

11. “Finalmente ho conosciuto il mio vero papà!”

12. “Sono nato in Russia, ma quando avevo 2 anni mi ha adottato una famiglia in Nuova Zelanda. Ho incontrato i miei veri genitori nel 2013 e ora mi do da fare per aiutare altre persone.”

13. “Oggi finalmente sono stata adottata!”

14. “Ho incontrato la mia famiglia di origine.”

15. “Lo scorso weekend ho incontrato la mia vera madre. Sono passati 23 anni da quando l’ho vista per l’ultima volta. Oggi di anni ne ho 48.”

16. “Ho ritrovato la mia sorella biologica (grazie a un test del DNA)!”

17. “Ho sempre saputo di essere stato adottato. I miei genitori non hanno mai voluto tenermelo nascosto.”

“La mia ragazza si interessava di genealogia e un giorno mi ha convinto a fare un test del DNA. Qualche settimana dopo ricevo un messaggio su Facebook e, a quanto pare, a partire dal mio test del DNA, una donna era risalita a me, affermando di essere una mia strettissima parente. Dopo qualche giorno di riflessione ho deciso di risponderle e rivelarle che, in effetti, ero stato dato in adozione fin da piccolo. Lei mi ha risposto che sua sorella aveva dato un figlio piccolo in adozione.
Non sapevo cosa pensare. Alla fine ho scoperto di avere due fratelli e una sorella. Ho scoperto di avere zie e zii e cugini, alcuni dei quali persino vicino a dove abito io. Lo shock più grande è stato proprio scoprire che la mia vera famiglia era sempre stata a sole 4 ore di macchina dalla mia città. Da allora ho incontrato varie volte la mia sorella biologica.”

18. “Ho incontrato per la prima volta il mio vero padre.”

19. “Ho incontrato il mio papà biologico dopo 22 anni e gli ho fatto conoscere anche il suo nipotino.”

20. “Mio fratello fu dato in adozione alla nascita. 22 anni dopo eccoci qui insieme, a recuperare il tempo perduto.”

Quale di queste storie di persone adottate vi ha commosso di più? Fateci sapere cosa pensate delle persone che adottano bambini, cosa ammirate di più in loro?

Anteprima del credito fotografico C**kGoblin4Lyf / Reddit
Il lato positivo/Persone/20 storie di persone adottate che vi faranno piangere di gioia
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti