Il lato positivo
Il lato positivo

8 regole che solo il principe William e Kate Middleton devono seguire tra i reali

Il principe William e Kate Middleton sono i futuri re e regina d’Inghilterra, quindi seguono regole speciali che non si applicano per forza ad altri membri della famiglia reale. Per esempio, il duca e la duchessa di Cambridge devono ottenere l’approvazione della regina per molte cose, inclusi il loro guardaroba e i piani delle vacanze.

Il Lato Positivo vorrebbe darti un assaggio di come sia la vita di un futuro monarca, quindi abbiamo stilato una lista di alcune delle rigide regole d’etichetta che il principe William e Kate sono tenuti a rispettare.

1. La coppia ha avuto bisogno del permesso della regina Elisabetta II per sposarsi.

Il Royal Marriages Act 1772 obbligava tutti i membri della famiglia reale inglese ad ottenere l’approvazione del sovrano prima di sposarsi. Questo atto è stato però abrogato e sostituito dal Succession to the Crown act 2013, che applica la regola solo alle prime 6 persone in linea di successione al trono.

In qualità di figlio maggiore del principe Carlo e legittimo erede al trono, al momento il principe William è secondo in linea di successione ed è quindi compreso nella regola. Sua nonna non ha avuto nessuna obiezione a riguardo e ha dato volentieri il suo consenso.

2. I loro vestiti da sposi devono essere approvati da Sua Altezza Reale.

La regina ha il potere di veto sui vestiti da sposi, se pensa che nell’insieme non rientrino negli standard reali. Questo vuol dire che probabilmente Kate ha dovuto mostrare alla regina Elisabetta II il suo abito da sposa firmato Alexander McQueen prima del grande giorno.

Per quello che riguarda il principe William, la tradizione tra gli uomini della famiglia reale è di indossare la loro uniforme militare durante la cerimonia di matrimonio. Così come suo nonno, il duca ha deciso di non indossare la fede nuziale, una tradizione che è stata infranta dal principe Harry quando ha indossato un anello di platino dopo aver sposato Meghan Markle.

3. I problemi di salute di Kate dovuti alla gravidanza vengono resi pubblici.

protocolli prevedono che i reali annuncino la gravidanza solo dopo aver superato il primo trimestre. Quando Kate era incinta del principe George è stata però rilasciata una dichiarazione in anticipo a causa della sua diagnosi di iperemesi gravidica, nota anche come nausea mattutina acuta.

Buckingham Palace condivide tutti i problemi di salute e gli aggiornamenti rilevanti per spiegare i motivi per i quali la duchessa non riuscirà a partecipare agli impegni programmati.

4. Devono rivelare i nomi dei loro figli alla regina prima di condividerli con chiunque altro.

Il principe William e Kate non hanno formalmente bisogno dell’approvazione della regina per i nomi dei loro figli, ma di solito si aspetta la sua benedizione. Inoltre, i nomi non possono essere annunciati pubblicamente finché non vengono comunicati a Sua Maestà.

La libertà di scelta del nome dipende molto anche dalla linea di successione. I discendenti più in basso in questa linea hanno più libertà di dare nomi unici e non convenzionali.

5. Il principe William e suo figlio, il principe George, ufficialmente non possono volare insieme.

Per poter proteggere la casata reale in caso di incidente, gli eredi non dovrebbero viaggiare insieme ma il duca e la duchessa hanno fatto uno strappo alla regola con il permesso della regina. Sua Maestà ha apparentemente disteso le sue politiche dato che oggigiorno viaggiare in aereo è considerato più sicuro.

Al momento, il principe William e Kate viaggiano con tutti i loro bambini, ma quando il principe George compirà 12 anni sarà obbligato a viaggiare separatamente.

6. Ci si aspetta che seguano i protocolli delle vacanze della famiglia reale.

La tradizione natalizia della famiglia reale è di passare le feste tutti insieme nella residenza della regina a Sandringham, ma William e Kate vogliono che i figli passino del tempo con le famiglie di entrambi.

Fortunatamente, la pratica storica di escludere i parenti acquisiti senza sangue reale è cambiata con i tempi moderni e la regina ha concesso loro di passare delle vacanze alla casa di famiglia dei Middleton a Bucklebury, nel Berkshire.

7. Devono vestirsi per fare colpo e Kate può prendere in prestito qualunque gioiello dalla collezione della regina.

Kate può scegliere qualunque gioiello prezioso della regina Elisabetta II, premesso che le dia l’okay. Secondo un esperto reale, la regina condivide molto volentieri la sua collezione con la duchessa e negli anni Kate è stata vista indossare i gioielli della corona in varie occasioni.

In caso ti stessi chiedendo perché il principe William indossi sempre pantaloni chino, la risposta è che deve seguire una rigida etichetta per quello che riguarda l’abbigliamento. I jeans sono considerati estremamente informali per alcuni luoghi, mentre dei pantaloni leggeri di cotone sono considerati più accettabili.

8. Devono usare il buonsenso quando si tratta di mostrare affetto in pubblico.

Anche se tecnicamente nessuna regola vieta ai reali di mostrare affetto reciprocamente, la regina ha raramente tenuto la mano al principe Filippo e questo ha stabilito un precedente per gli altri membri della famiglia.

Un esperto di etichetta reale spiega che la quantità appropriata di dimostrazioni di affetto in pubblico dipende solitamente da quanto sia formale o informale l’evento. Il principe William e Kate normalmente non condividono dei momenti dolci in pubblico, ma ci sono scatti occasionali della coppia che si tiene per mano o si abbraccia, come in questa foto del loro decimo anniversario di matrimonio.

Cosa pensi di queste regole? Sei d’accordo o in disaccordo?

Il lato positivo/Persone/8 regole che solo il principe William e Kate Middleton devono seguire tra i reali
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti