Il lato positivo
Il lato positivo

9 fatti che dimostrano che anche la regina ha delle strane abitudini

A volte, le abitudini e le azioni degli altri ci fanno pensare a quanto siano strani e non possiamo fare a meno di sorridere. Ma grazie a queste piccole “stranezze” siamo tutti diversi, unici e divertenti. E la regina Elisabetta II non fa eccezione. Anche lei ha alcune abitudini alquanto bizzarre.

Noi de Il Lato Positivo abbiamo voluto mettere insieme alcuni fatti curiosi sulla regina. Alcune sue abitudini sono del tutto logiche, mentre altre la rendono una persona davvero affascinante e unica.

1. Non viaggia mai senza il suo sangue.

Tra le persone che accompagnano la regina nei suoi viaggi c’è sempre il suo medico personale. Deve conoscere l’ubicazione di tutti gli ospedali vicini alle città che visiterà. Deve anche portare con sé una borsa medica contenente un defibrillatore e tutto l’occorrente in caso di emergenza.

Inoltre, ha con sé una sacca di sangue per la regina Elisabetta nel caso in cui le dovesse servire una trasfusione.

2. Non si possono aprire le finestre di Buckingham Palace.

Non tutte ovviamente, ma solo alcune finestre di Buckingham Palace. Il punto è che, dall’esterno, l’edificio dovrebbe apparire perfetto. Avere le finestre aperte sul lato anteriore potrebbe rovinare la vista. Ecco perché le finestre possono essere aperte solo a una certa ora.

Il giornalista Paul Burrell del Daily Mirror ne ha parlato diverse volte nei suoi articoli. Riuscì ad essere assunto come servitore nel palazzo grazie a dei documenti falsi che gli diedero l’opportunità di scrivere una serie di articoli sulla vita privata della famiglia reale. Questa vicenda si è conclusa nel 2003 in tribunale, quando il Daily Mirror è stato accusato di aver violato la privacy della famiglia reale.

3. Odia i cubetti di ghiaccio.

La regina Elisabetta II odia il suono dei cubetti di ghiaccio all’interno del bicchiere. Invece, trova il suono delle palline di ghiaccio molto più piacevole, e le usa per raffreddare i suoi drink.

Si dice che il principe Filippo abbia inventato appositamente per la moglie una macchina speciale che produce ghiaccio di forma sferica.

4. Porta sempre con sé un gancio nella sua borsetta.

Nella borsetta della regina non troverai mai cose come un portafoglio, ma un oggetto particolare ci sarà sempre. Riesci a indovinare di cosa si tratta?

In pratica, la regina porta con sé un gancio per appendere la sua borsetta al tavolo. Questo gesto è importante perché invia dei segnali segreti ai suoi servitori. Ad esempio, se la borsa è per terra significa che la regina Elisabetta II vuole andarsene. Ma se la borsa è appesa al gancio, allora la regina si sente a suo agio e non devono fare nulla.

5. Non le piacciono le barbe o i papillon.

Pensi che barba e baffi siano virili? Beh, la regina Elisabetta II li trova irritanti. Ecco perché gli uomini nella sua cerchia ristretta sono tutti ben rasati. L’unica eccezione è il suo nipotino preferito, il principe Harry, anche se ha sempre voluto che si rasasse.

La regina non ama nemmeno i gilet e i papillon. Ma non tutti, solo i papillon finti che riesce a individuare nel giro di pochi secondi.

6. I suoi abiti sono tutti numerati.

Ogni singolo abito della regina ha un suo numero e viene inserito in un diario speciale dove si indica quando e dove è stato indossato. Poiché la regina preferisce i colori vivaci e uno stile classico, gli abiti possono essere facilmente mischiati. E non esiste che si presenti con lo stesso vestito o lo stesso colore per due volte di seguito.

7. Non mangia mai zuppa né patate.

Questi piatti vengono serviti a Buckingham Palace, ma quando la regina cena da sola nessuno oserebbe portarle una zuppa. Per quanto riguarda le patate, non è che non le piacciano, ma preferisce evitare di mangiare amido.

8. Adora i lamponi ma non li mangia mai in pubblico.

I lamponi sono uno dei frutti preferiti della regina, ma non può mangiarli in pubblico perché i semi possono rimanere bloccati tra i denti, il che è inaccettabile. Le more sono vietate ai ricevimenti ufficiali, mentre tutti i semi vengono rimossi dai cetrioli e dai pomodori.

9. Ha una servitrice speciale che le ammorbidisce le scarpe.

Una aiutante speciale che porta la stessa misura di scarpe della regina le ammorbidisce le scarpe nuove. Sebbene Elisabetta II da molti anni scelga scarpe simili e della stessa marca, non vuole comunque provare il disagio di ammorbidire le scarpe nuove.

Quale di queste abitudini hai trovato più curiosa? Facci sapere nei commenti qui sotto.

Anteprima del credito fotografico Eastnews, Eastnews
Il lato positivo/Persone/9 fatti che dimostrano che anche la regina ha delle strane abitudini
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti