Il lato positivo
Il lato positivo

9 fatti su Rowan Atkinson: un uomo che ha fatto ridere il mondo intero senza dire una parola

Non importa se ha più di 50 ruoli sul suo curriculum d’attore, il mondo conosce Rowan Atkinson per il suo leggendaro Mr. Bean. Questo iconico comico ne ha fatta di strada. E’ saltato dal suo dottorato al perseguire la sua carriera come attore comico.

Per onorare i suoi successi nell’industria dell’intrattenimento, Il Lato Positivo ha scovato dei fatti meno conosciuti sul nostro Rowan Atkinson.

1. Ha la propria patente per automezzi pesanti.

Siamo tutti cresciuti vedendo Mr. Bean guidare la sua Mini o presentarsi agli eventi sul red carpet con sontuose auto sportive, ma quello che è ancora più sorprendente è che ha anche una vera patente per automezzi pesanti! Questa patente gli permette di guidare mentre trasporta fino a 3,5 tonnellate. Quanto è figo?!

2. È ossessionato dalle macchine e scrive spesso per CAR Magazine.

È un dichiarato appassionato di auto. Ama le macchine e spesso scrive per CAR Magazine, condividendo con il mondo la sua passione per i motori. Ha un’incredibile collezione di macchine, che include un Audi A8, una Skoda Superb, e anche una rara McLaren F1. Ma non è un grande fan delle Porsche, dice che sono delle macchine meravigliose ma che non si immagina a possederne una.

3. Ha una laurea in Ingegneria Elettronica.

Può essere difficile immaginare Atkinson oltre il suo ruolo di Mr. Bean, ma l’attore ha studiato ingegneria elettronica alla Newcastle University e ha proseguito al The Queen’s College, Oxford, per una laurea specialistica. Ha iniziato per breve tempo il dottorato, ma poi ha deciso di dedicarsi completamente alla commedia.

4. Era compagno di classe di Tony Blair.

Atkinson ha frequentato le elementari in una prestigiosa scuola privata a Durham chiamata The Chorister School, dove fu compagno di classe di Tony Blair, l’ex Primo Ministro, di 2 anni più grande di lui.

5. È un ospite frequente agli eventi reali.

Rowan Atkinson è amico di persone potenti. È stato anche invitato ai matrimoni del principe Carlo e del principe William.

È anche apparso in spettacoli benefici che devolvevano alla The Prince’s Trust.

6. Rowan Atkinson ha usato la propria Aston Martin nel film Johnny English.

Nel suo film Johnny English, Atkinson ha usato la sua costosa e potente auto, una Aston Martin V8 Vintage Oscar India.

7. Atkinson ha sofferto di lieve balbuzie per molti anni.

Non c’è da stupirsi che il suo personaggio di Mr. Bean fosse per lo più silenzioso e che raramente si presentasse per qualche intervista. Aveva difficoltà a pronunciare le parole che avevano la lettera ’B’ o ’P’. Si prendeva una piccola pausa prima di dirle.

8. Ha salvato la sua famiglia da un incidente aereo.

Mentre stava viaggiando per il Kenya con la sua famiglia, il pilota di un aereo privato svenne. Atkinson dovette prendere il controllo dell’aereo e fortunatamente, dopo diversi colpi dell’attore, il pilota rinvenne e riuscì a far atterrare l’aereo in sicurezza.

9. Mr. Bean non era il nome originario dello show.

Lo show venne prima chiamato Mr. White, poi gli ideatori continuarono a suggerire nomi di verdure. Venne poi cambiato in Mr Cauliflower, e alla fine venne finalizzato Mr. Bean. Sono stati prodotti solo 14 episodi di questo show. Successivamente furono rilasciati 2 film, una serie animata, alcuni libri e un videogioco.

Qual è il tuo episodio preferito di Mr. Bean? Ci siamo dimenticati qualche informazione? Condividila con noi nei commenti.

Anteprima del credito fotografico Jon Furniss / Contributor / Getty Images
Il lato positivo/Persone/9 fatti su Rowan Atkinson: un uomo che ha fatto ridere il mondo intero senza dire una parola
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti