Il lato positivo
Il lato positivo

Sono solo un ragazzo normale che ama indossare gonne e vestiti e che crede che non si debba assegnare il genere a un pezzo di tessuto

Oggi, sempre più persone vanno contro la mentalità de “il rosa è per le ragazze, il blu è per i ragazzi” e cercano di sperimentare sempre nuovi look. Tra questi c’è Connor Keaney, un 26enne di Kings Norton, nel Regno Unito, che non si conforma alla moda di genere e indossa abiti e gonne. Lo stile audace di Connor è stimolante e mostra che la nostra considerazione dei vestiti potrebbe essere, in qualche, modo obsoleta.

Noi de Il Lato Positivo ammiriamo Connor e speriamo che la sua storia possa aiutare e incoraggiare altre persone, specialmente quelle che stanno lottando con la propria identità e le proprie insicurezze.

Connor ama la moda sin da quando era adolescente, quindi si è sempre vestito con uno stile “fuori dagli schemi”.

Quando personaggi come Harry Styles hanno iniziato a indossare gonne e vestiti, Connor ha pensato che questo fosse un segno. Il giorno stesso, è andato a prendere una gonna, l’ha indossata e si è sentito benissimo. “Sapevo mi stesse bene”, dice Connor. “Mi sentivo sicuro e bello e non mi importava se la gente pensava che non fossi vestito in modo opportuno!”. Connor indossa tutti i tipi di vestiti da 2 anni ormai.

Connor ha sempre desiderato scattare una foto vicino al graffito di “bambino orgoglioso” (“proud bab”) nel centro di Birmingham, ma non riusciva a trovare l’abito giusto. Ha provato alcuni look “virili”, ma non si è mai sentito abbastanza cool o a suo agio. Ha cercato in lungo e in largo finché non si è imbattuto in una gonna nera in un negozio dell’usato. “Non mi sono mai sentito così sicuro, bello, impertinente, comodo e cool e non mi guarderò mai indietro!”, ha affermato.

I capi di abbigliamento preferiti di Connor sono vestiti aderenti, articoli vintage, pantaloni da completo, blazer e soprattutto gonne da tennis. “Mi sento così bello e potente in una gonna da tennis”, dice Connor, “e sta bene con tutto!”.

Connor trae ispirazione dalle persone che lo circondano.

Quando si parla della persona da cui trae ispirazione, Connor dice che è “chiunque sia creativo, coraggioso, sicuro di sé, non ha paura di ciò che pensa la gente, con i piedi per terra e non ha paura della norma”. Si paragona all’eroe del libro per bambini di David Williams, “Campione in gonnella”. Connor dice che lui è il vero “campione in gonnella” e legge quel libro ogni paio di mesi per incoraggiarsi.

Ammette anche che la sua più grande ispirazione è sua madre, che gli ha fatto conoscere i negozi dell’usato e che è favolosamente sbalorditiva quando indossa quel tipo di vestiti. “È la mamma più amorevole e solidale. È così forte e mi sostiene qualunque cosa scelga di dire, fare o indossare. Mi dice le cose come stanno.”.

Crede che sia giunto il momento di sbarazzarsi delle etichette di genere, soprattutto per quanto riguarda qualcosa di semplice come l’abbigliamento.

Connor pensa che nel prossimo futuro l’abbigliamento non avrà genere. Vediamo già molti più capi “unisex”, che è un passo nella giusta direzione. Celebrità come Yngblud e Harry Styles che indossano abiti “da donna” stanno mostrando a tutte le generazioni che non c’è nulla di male nell’indossare qualsiasi capo di abbigliamento desideri, tanto è solo tessuto.

Incoraggia tutti a optare per i negozi dell’usato per essere più rispettosi dell’ambiente.

Connor dà buoni consigli ad altri uomini che potrebbero voler provare “vestiti da donna”.

“Se c’è un ’lui’ lì fuori, o qualsiasi altro pronome del genere, che vuole indossare abiti ’femminili’, ha tutto il mio sostegno. Se non ti senti a tuo agio nel farlo in pubblico, trova uno spazio sicuro in cui iniziare, come la tua camera da letto, la casa di un amico, o un bar LGBTQ+ friendly, e sii te stesso. Vai nei negozi dell’usato per trovare le occasioni migliori con meno giudizio rispetto ai negozi di fast fashion!”.

Abbiamo anche chiesto a Connor consigli di moda per principianti.

La risposta di Connor è semplice e bella: scegli il tuo stile. “Non guardare Internet e Instagram e non desiderare di essere come tutti gli altri. Sii te stesso, credimi, andrai molto più lontano nella vita e sarai amato molto di più. Se vuoi indossare un abito da ballo al supermercato, fallo!”.

Quali vestiti hai sempre voluto provare ma non hai ancora trovato il coraggio?

Anteprima del credito fotografico conjlk / Instagram, conjlk / Instagram
Il lato positivo/Persone/Sono solo un ragazzo normale che ama indossare gonne e vestiti e che crede che non si debba assegnare il genere a un pezzo di tessuto
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti