Il lato positivo
Il lato positivo

Tom Hanks e la moglie sono stati sorpresi in una spiacevole situazione a Cannes

Tutti gli occhi erano puntati su Tom Hanks che ha avuto una spiacevole interazione sul red carpet della prima del suo film Asteroid City. Sebbene l’attore sia noto per la sua personalità rilassata e accogliente, questo momento dimostra che anche le star possono trovarsi in situazioni imbarazzanti, ed è del tutto normale.

Un momento difficile

PATRICIA DE MELO MOREIRA/AFP/East News, LOIC VENANCE/AFP/East News, LOIC VENANCE/AFP/East News

Hanks era accompagnato dalla moglie (da 35 anni) Rita Wilson e la coppia era elegantissima mentre partecipava al festival di Cannes per promuovere il loro film. Ma a un certo punto dell’evento, Tom è stato visto impegnato in quella che sembrava un’accesa discussione con uno dello staff.

ANTONIN THUILLIER/AFP/East News, ANTONIN THUILLIER/AFP/East News

La star hollywoodiana, 66 anni, è sembrata insolitamente infastidita e frustrata, mentre puntava un dito contro il giovane. Sua moglie Rita, 66 anni, che era accanto a lui, teneva il dito alzato davanti a sé mentre parlava con il membro dello staff che sembrava cercare di calmare la situazione.

Tuttavia, nonostante i tentativi, Hanks è apparso ancora infastidito mentre il trio continuava a dialogare prima di scendere sul red carpet per le consuete foto di rito.

Tutto si è rimesso in moto senza problemi.

Oleg Nikishin/East News

Più tardi, la coppia è stata vista di nuovo di buon umore mentre sorrideva alle telecamere prima di entrare per la proiezione del film.

L’attesissimo film Asteroid City è una commedia romantica e fantascientifica che vanta un cast corale composto da Jason Schwartzman, Scarlett Johansson, Tilda Swinton, Bryan Cranston, Edward Norton e Adrien Brody. Anche la moglie di Hank, Rita, ha un ruolo nel film, in quanto interpreta un personaggio che non è stato rivelato.

Ammiriamo come Tom e Rita siano rimasti così innamorati anche dopo 35 anni di matrimonio. E il modo in cui Hanks ha difeso la moglie dopo che è stata oggetto di body-shaming, ci ha fatto rispettare ancora di più questo grande uomo e attore di talento.

Anteprima del credito fotografico ANTONIN THUILLIER/AFP/East News, ANTONIN THUILLIER/AFP/East News, LOIC VENANCE/AFP/East News
Condividi quest'articolo