Il lato positivo
Il lato positivo

11 celebrità che si rifiutano di crescere bambini materialisti e viziati

Nascere con la camicia sembra un sogno, ma, a lungo andare, il privilegio di venire da una famiglia ricca può trasformarsi nella più grande disgrazia. Perché avere tutto ciò che si desidera per impostazione predefinita ci priva dell’euforia che proviamo dopo aver realizzato le cose da soli. Nessuno lo capisce meglio di quelle star che hanno lavorato duramente per raggiungere il loro successo ed è per questo che molti di loro sono determinati a far seguire ai propri figli la strada della perseveranza, piuttosto che del lusso.

Sarah Jessica Parker

ParkerBroderick sono genitori di un maschio e 2 femmine. L’attrice 57enne è cresciuta in una famiglia media e laboriosa e ha rivelato di non essere mai stata viziata e di essere stata persino “affamata di attenzioni” da bambina.

E anche se la sua realtà è cambiata molto, una volta si è aperta in un’intervista dicendo che suo figlio “indossa solo indumenti di seconda mano” dei cugini più grandi. Ha inoltre spiegato: ’’Non credo di avergli mai comprato dei vestiti. [...] Gli compro le scarpe, perché i piedi di ognuno sono diversi’’.

Julia Roberts

Sposata da 20 anni, la famosa attrice e suo marito hanno 3 figli. Roberts ha rivelato il suo approccio da mamma e ha osservato che “niente è ’più forte della gentilezza’”.

Ha spiegato: “Penso che alcune persone confondano l’amore incondizionato con il viziare”. Ha poi chiarito che questo non è il caso nella sua famiglia.

Mila Kunis e Ashton Kutcher

KutcherKunis “provengono entrambi da famiglie molto povere” e sembra che stiano molto attenti a non viziare i loro 2 figli, ora che ne avrebbero la possibilità.

L’attrice ha spiegato che la loro filosofia in qualità di genitori è quella di spiegare ai propri figli fin dall’inizio che “Mamma e papà possono avere un dollaro, ma voi siete poveri, non avete niente. Mamma e papà hanno un conto in banca”.

Bill Gates

Potrà essere uno degli uomini più ricchi del pianeta, ma Bill Gates è determinato a non inondare i suoi figli con la sua fortuna. Crede che i bambini che ereditano grandi somme di denaro e non lavorano per ottenerle probabilmente non se la caveranno bene in futuro. Pertanto, i suoi figli finiranno con una parte relativamente piccola della sua massiccia eredità per evitare la possibilità che “non facciano nulla” in futuro.

Sting

Il famoso cantante 71enne è una delle persone più ricche dell’industria musicale britannica. Tuttavia, ha dichiarato: “Non voglio certo lasciare loro fondi fiduciari che siano pesi al collo”. Ha spiegato che il motivo di questa decisione è far lavorare i suoi figli. Ha aggiunto: “Tutti i miei figli raramente mi chiedono qualcosa, cosa che rispetto e apprezzo davvero”.

Marie Osmond

La cantante 63enne ha rivelato che non lascerà nulla ai suoi figli di ciò che ha guadagnato. Ha spiegato che, lasciando loro un’eredità, “togli il dono più importante che puoi fare ai tuoi figli, cioè la capacità di lavorare”.

Gordon Ramsay

Lo chef stellato e personaggio televisivo (56 anni) ha 5 figli e si rifiuta categoricamente di viziarli. Ha rivelato che non permette ai suoi figli di mangiare nei suoi ristoranti di lusso e crede che dovrebbero lavorare per la loro paghetta. Ha persino ammesso di averli fatti volare in economy, spiegando: “Non si siedono con noi in prima classe. Non hanno lavorato neanche lontanamente abbastanza duramente per permetterselo”.

Simon Cowell

Invision/Invision/East News

Il personaggio televisivo e imprenditore di successo (63 anni) ha un bambino di 8 anni e ha osservato: “Non credo nell’eredità da una generazione all’altra”. Ha spiegato: “Lascerò i miei soldi a qualcuno. Un ente di beneficenza, probabilmente, che si occupi di bambini e cani”.

Elton John

Elton John e suo marito sono genitori di due gemelli di 9 anni e anche se lui è una delle leggende musicali della nostra epoca, ha rivelato che i suoi figli non si crogioleranno nella sua fortuna. Ha spiegato: “Qualunque cosa oltre l’essenziale devono uscire e guadagnarsela da soli”.

Inoltre, il musicista ha rivelato che avere figli ha cambiato la sua visione della vita. Ha detto: “Ho imparato che le cose più semplici della vita, come passare del tempo con loro, valgono più di qualsiasi dipinto, fotografia, casa o disco di successo”.

Mark Zuckerberg

Il magnate dei media da miliardi di dollari e sua moglie hanno 2 figlie e sono senza dubbio una delle coppie più potenti. Tuttavia, hanno rivelato che doneranno il 99% delle loro azioni di Facebook nel corso della loro vita. Hanno spiegato che il loro obiettivo è “migliorare la vita di tutti coloro che vengono in questo mondo, non solo di quelli già presenti”.

Sei d’accordo con queste celebrità? Credi che viziare i propri figli non sia mai una buona idea?

Anteprima del credito fotografico lev radin / Shutterstock.com, aplusk / Instagram
Il lato positivo/Famiglia e bambini/11 celebrità che si rifiutano di crescere bambini materialisti e viziati
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti