Il lato positivo
Il lato positivo

12 foto che dimostrano che essere un genitore richiede un’incredibile quantità di pazienza

Secondo un’indagine, solo il 10% dei genitori riesce a dormire 7 ore ogni notte e, se sei un genitore, sai già cosa significa. Fare il genitore comporta, oltre a una mancanza di sonno, fare le cose più basilari tipo: nutrire o lavare il tuo bambino, rispondere alle domande più semplici dei tuoi figli, ridere se accidentalmente ti prendono in giro ed essere preparato per disastri ogni pochi minuti.

Il Lato Positivo comprende che essere un genitore richieda nervi saldi e pazienza infinita. Ecco qui alcune foto che lo riassumono.

1. “Quando mia moglie parla di avere un altro bambino mi piace ricordarle quanto fosse doloroso l’allattamento... funziona sempre.”

2. A questo ragazzino piace guardare Youtube così.

3. “Ho preso la posta, mi sono girato per trovarmelo alla porta.”

4. “Mio figlio ha trovato un pezzo di mattone, l’ha messo in un sacchetto di plastica per conservarlo e l’ha portato dentro.”

5. “Non sono sicuro di chi sia la colpa, dei miei figli per non aver chiuso la porta o mia per non essermi assicurata che fosse chiusa.”

6. Questo piccolino sta cercando di fare la “Fanta” in casa con le carote.

7. “Mio figlio mi ha chiesto perché questa signora stesse leggendo il giornale Poop (cacca).”

8. Cena ogni sera con una sua foto di fronte.

9. “Mia moglie era così magra dopo il parto che sembrava fossi io quello ad aver avuto un bambino. Così abbiamo deciso di fare una foto divertente.”

10. “Gli ultimi dei miei amici che ancora non ne avevano, hanno avuto da poco il loro primo figlio.”

11. “Il mio bimbo voleva che prendessimo ’il film col gattino’.”

12. “Aiuto! C’è qualcosa che non va con mio figlio. Questo è lui che mangia una banana.”

Qual è la cosa più strana che tuo figlio abbia mai fatto?

Anteprima del credito fotografico EverettTokio / Reddit
Il lato positivo/Famiglia e bambini/12 foto che dimostrano che essere un genitore richiede un’incredibile quantità di pazienza
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti