Il lato positivo
Il lato positivo

14 storie (e più) di madri che hanno un grande senso dell’umorismo

Anche quando cresciamo abbiamo bisogno dell’amore e dell’approvazione dei nostri genitori. Per questo chiediamo ancora consigli alle nostre madri, le andiamo a trovare per goderci i ricordi della nostra infanzia e le chiamiamo per sentire l’amore incondizionato di cui solo il cuore di una madre è capace. Le madri sono spesso molto severe, tuttavia è bello notare che possono essere dotate di un grande senso dell’humor. Potrebbero uscirsene all’improvviso con qualcosa di veramente inaspettato e interessante; questi momenti non hanno prezzo.

Noi de Il Lato Positivo abbiamo riso molto leggendo le storie degli utenti di Internet che ricordavano situazioni tenere e divertenti con le loro mamme. Inoltre, nel bonus, dimostreremo che le donne acquisiscono dei veri superpoteri quando diventano madri.

  • “Una volta tornai da scuola ma a casa non c’era nessuno, non avevo le chiavi e non potevo chiamare mia madre. Passai 2 ore fuori casa. Poi, andai dai vicini per riscaldarmi un po’ e scoprii avessero le chiavi del mio appartamento. Così entrai in cucina e notai che sul frigo c’era un foglio con scritto: ’Tesoro, i vicini hanno le chiavi. Non dimenticare di mangiare la pasta quando leggi questo biglietto. Mamma.’.” © KostaGrass / Pikabu
  • “Mia madre era un’ottima giocatrice di calcio, da giovane. È cresciuta a Dublino e ha lavorato in un negozio per gran parte della sua vita. Quando avevo circa 15 anni, giocavo spesso a calcio per strada. Una sera tardi, mia madre stava tornando a casa dopo un turno di 12 ore. Eravamo soliti giocare con una pallina da tennis per cercare di rendere le cose più difficili e aumentare il nostro controllo. Mentre mia mamma girava l’angolo, le arrivò la palla. Non perdendo un colpo se la tirò sul petto e la lanciò sopra la testa di un ragazzo, poi abbassò la spalla e rischiò quasi di rompere la caviglia del mio compagno mentre la tirava. In fine, lanciò la palla nell’angolo in alto dietro di me, senza che mi muovessi nemmeno di un centimetro. All’epoca aveva 53 anni e fece tutto con le sue scarpe da lavoro, l’uniforme e la borsa. Rimanemmo tutti lì, in silenzio, mentre lei se ne tornava a casa.” © superjayjay100 / Reddit

“Mia madre si è ricordata che a casa mia non ho spazio per un albero di Natale, quindi mi ha fatto questa ghirlanda compresa di luci e degli ornamenti di quando ero bambino.”

  • “C’è stata una primavera in cui qualcuno era solito fare il giro del nostro cortile e rovesciare le mangiatoie per uccelli. Mia madre smise di comprarne di nuove e iniziò ad incollare le vecchie. Una mattina, ero seduto al tavolo con lei a fare colazione quando all’improvviso guardò la mangiatoia, si alzò, aprì la porta scorrevole, si precipitò sul ponte e iniziò a urlare: ’EHI, ALLONTANATI DALLE MANGIATOIE!’. A questo punto, decisi di sbirciare dietro l’angolo e vidi un orso che scendeva dalle sue 2 zampe posteriori e che sembrava molto confuso riguardo il motivo per il quale veniva sgridato. L’orso se ne andò nel bosco e lei tornò dentro come se niente fosse. Io e mio padre ci guardammo e iniziammo a ridere. Mia madre, una delle persone più docili ed equilibrate che conosca, è stata capace di spaventare un ORSO!” © toworkortoreddit / Reddit
  • “Una volta mia madre entrò silenziosamente nella mia stanza di mattina presto, quando avevo circa 14 anni. Improvvisamente urlò ’Sarah! Presto! C’è un UFO nel cortile!’ e corse dritta nella stanza di mio fratello e afferrò la tenda della sua finestra per tirarla su e mostrarmi l’UFO, dato che quella stanza ha una vista perfetta del cortile. Beh, dopo essere stata svegliata in quel modo ero in uno stato di torpore, così eccitata, sconcertata, che non potevo credere a quello che stesse accadendo! Non credo nemmeno che i miei piedi abbiano mai toccato il pavimento per raggiungere la stanza di mio fratello. Cosa stava accadendo? Ho immaginato questo grande disco d’argento che girava e si librava davanti all’altalena. Quindi! Thhwwwaap! All’inizio non vidi nulla e pensai: ’Forse è già sparito?’. Mia madre mi fissava con un sorriso che solo una persona pazza potrebbe mostrare ’Pesce d’aprile!!!’, disse, poi iniziò a ridere.” © Sarah Reyes / Quora
  • “Mia madre è attiva in ogni aspetto. Poiché si annoiava a casa, 2 anni fa si è iscritta a un corso di musica vocale in un college vicino a casa nostra. Era così entusiasta all’inizio, ogni giorno faceva pratica con la voce, leggeva la teoria, ecc. Sono rimasto totalmente scioccato nel vederla così dedicata e addirittura la prendevo in giro. Recentemente ha sostenuto l’esame del terzo anno ma non è andato bene e, di conseguenza, ha ricevuto un rimprovero dal suo insegnante. Si è sentita frustrata e ha deciso di non prepararsi per l’esame scritto. Mi ha chiamat* dopo l’esame e mi ha detto che era andata molto bene. Er* totalmente confus* perché sapevo che non aveva per niente studiato. Più tardi, ha detto: ’Io non ero preparata ma il mio telefono sì.’. Il giorno dell’esame, ha scattato foto di alcune note importanti. Ha nascosto coraggiosamente il telefono nella borsa e ha fatto l’esame con l’aiuto delle foto che aveva scattato.” © Srija Asritha M / Quora
  • “Avevo circa 5 anni quando mia mamma mi chiese di andare a comprare del latte per la prima volta in vita mia. Ubbidii e tornai a casa con una bottiglia di latte. Lei mi disse che ero stat* davvero brav* e questo fu molto soddisfacente per me, quindi le chiesi se voleva che comprassi altro latte. Lei accettò, così andai a comprare un’altra bottiglia. Al mio ritorno mi elogiò nuovamente e io mi gasai ancor di più. Quindi, andai di nuovo al negozio e comprai un’altra bottiglia. Poi mi disse: ’Sai, avresti potuto comprare 3 bottiglie in una sola volta.’.” © Fatherbig / Pikabu
  • “La settimana scorsa mi sono fermata a casa di mia madre. Parcheggiai fuori, ma un tizio mi tirò un calcio nella ruota e mi disse di spostare la macchina perché quello era il ’suo’ parcheggio. Così lo dissi a mia madre e iniziai a ridere. Quando tornai a casa, la chiamai per dirle che stavo bene e lei mi disse che aveva trovato quel ragazzo e gli aveva detto di non insultarmi più. Il ragazzo alla fine si scusò con me! Mia madre ha 75 anni, la ascoltavo e pensavo: la mamma è sempre la mamma. A qualsiasi età, in qualsiasi situazione, mi proteggerà sempre...” © Zolushok / Pikabu

“Il modo in cui mia madre ha deciso di tagliare la torta!”

  • “Mia madre stava guardando fuori da una finestra e notò un vigile che stava per mettere una multa per il parcheggio sulla sua auto. In preda al panico, spalancò la finestra e urlò: ‘ASPETTA!’. Poi corse giù per le scale per raggiungerlo. La cosa più bella era che, al momento, stava recitando per la produzione di uno spettacolo teatrale e, per questo, era vestita con un abito da suora (la finestra da cui si affacciava era sul retro di un teatro). Quindi, questo vigile, ha avuto modo di assistere a una suora che gli andava incontro per strada urlando con voce molto forte da cantante d’opera. Se l’è cavata bene.” © wolfgirl2345 / Reddit
  • “Mia madre è sempre stata magra e ha sempre avuto un grande stile. Una notte (nel 1968 o nel 69), dopo che lei e mio padre si erano sposati, decisero di festeggiare il loro anniversario in un elegante ristorante francese, in un grande hotel nel centro di Chicago. Quando si avvicinarono al tavolo, il ‘maître’ guardò i miei genitori dall’alto in basso e con un accento francese disse loro: ’Mi dispiace molto ’Signora’ e ’Monsieur’, ma alle donne non è permesso indossare i pantaloni nel nostro locale.’. Dopo aver chiesto all’uomo di ripetersi, mia madre fece l’unica cosa sensata che potesse fare: si tirò giù i pantaloni! Poi, indossando solo il suo top (ora un miniabito) chiese che fossero condotti al loro tavolo, immediatamente! Il ’maître’ li accompagnò senza dire una parola. Mio padre non commentò nulla; sapeva bene con chi aveva a che fare.” © Rena Margulies / Quora

“Mia madre ne ha passate tante negli ultimi anni e ha ricominciato a dipingere per sfogarsi! Guarda quanto è fantastico questo quadro!”

  • “Mia madre ha una risata così forte e folle da farla piangere. È incontrollabile: la sua faccia diventa rossa e quasi non riesce a respirare; sembra che stia lottando per vivere. Non ricordo come sia iniziato, ma ricordo fosse ora di pranzo. Eravamo in un ristorante e ridevamo così forte, ma così forte che anche il nostro cameriere iniziò a ridere, così come i tavoli intorno a noi. Loro che ridevano di noi ci hanno fatto ridere ancora di più. Lacrime che volavano, moccio che colava e persone che non avevano più fiato ma avevano una risata così forte che avrebbero potuto svegliare i morti. È stato bellissimo.” © Nikki Reicha / Quora
  • “Mia madre è sempre stata nota per essere pessima nelle lingue. Confondeva abitualmente le lingue senza motivo, ma cercava sempre di usare poche parole, spesso con risultati folli. L’esempio migliore è stato quando venne a trovarmi a Dakar, in Senegal. Avevo imparato un po’ di wolof (la lingua locale) e parlavo molto bene il francese, ma nonostante mia madre mi chiedesse di insegnarle alcune frasi, continuava a confondere le cose. Le dissi che avrei tradotto per lei, poiché ai mercati tutti parlavano inglese. Mi allontanai un secondo e, all’improvviso, sentii mia madre urlare: ’NO, NO, NO’. Corsi e la vidi agitare le braccia, dicendo ’NO, NO, NO’, di fronte a un commerciante, che le stava dando 3 braccialetti. Il commerciante si girò verso me e disse in francese: ’Cosa vuole tua madre? Continua a dire NO, 3, no, 3!’. Mia madre iniziò a ripetere: ’No, NYET, NO, NYET’. Mi resi conto improvvisamente del problema: ’nyet’ in russo significa ’no’, ma ’nyet’ in wolof significa ’3′. Perché mai pensasse di poter usare il russo in Senegal non l’ho ancora capito.” © Siobhan Green / Quora
  • “Una volta, mia madre decise di migliorare la sua vita e il suo aspetto. Si iscrisse in palestra, perse peso, si tagliò i capelli, li tinse e cambiò il suo stile di abbigliamento. Inoltre, disse a mio padre che era stanca di stare a casa e che voleva un lavoro, quindi mio padre la assunse come capoufficio. Il posto di lavoro di mia madre si trovava in un piccolo edificio con grandi finestre e mio padre si sedeva spesso con lei. Un giorno, mia madre ricevette una telefonata da un’amica che non vedeva da molto tempo. Questa amica le disse (dopo aver visto mio padre e ’un’altra donna’ insieme attraverso le finestre del suo ufficio): ’Tesoro, sii forte. Tuo marito ti tradisce alla luce del giorno!’. I miei genitori risero davvero tanto per questa cosa.” © “Podslushano” / Vk
  • “Mia madre era una vecchia contadina della Georgia e un giorno, quando ero in seconda elementare, volle ipnotizzare un pollo per i miei amici. Quindi uscimmo e ne prendemmo uno. Per prima cosa, lo tenemmo per diversi minuti con la testa sotto il nostro braccio, per farlo calmare e far diminuire la sua frequenza cardiaca (solo ora l’ho capito). Poi mia madre chiese a uno di noi di posare il pollo per terra e tenerlo delicatamente per il corpo e la testa. Alzò il suo dito indice e il pollo la guardò. Allontanò lentamente il dito e noi restammo silenziosi come topi di chiesa. Dopo circa 2 minuti il ​​pollo era immobile. Ci disse di togliere le mani dolcemente: il pollo rimase immobile, ci era riuscita. Molto tempo dopo ho imparato che un pollo ha un sistema nervoso ottico molto semplice e che mentalmente si ‘blocca’ quando qualcuno gli fa quello che noi facemmo a quel pollo. Dopotutto era un fatto totalmente scientifico.” © Steven Gaudry / Quora

Bonus: Le donne acquisiscono superpoteri quando diventano madri.

  • "Rimanevo sempre stupita del fatto che mia madre riuscisse a trovare cose che per me erano sparite nel nulla. Ora mio marito sta urlando dal bagno:
    — Dov’è l’asciugamano?
    — È lì.
    — Non è qui!
    — È lì!
    — No non c’è.
    Vado in bagno e trovo l’asciugamano dove gli avevo detto.
    Mia figlia di 4 anni:
    — Mamma, dov’è la mia penna?
    — È nel tuo cassetto.
    Dopodiché, vengo e trovo 2 penne nel suo cassetto. Non ho idea di come ho ottenuto questo superpotere.“© Frufro / Pikabu
  • “Adoro questo superpotere che hanno le madri quando un bambino dice: ’Aodhgyhgdodfn!’. E sua madre risponde: ’Certo, tesoro. Succo di mela o solo acqua?’. Un giorno, quando gli alieni verranno a distruggere il nostro pianeta, il capo dell’FBI chiamerà una madre e quando gli alieni diranno ’Ofhfusjso, fhgfd!’, lei dirà tipo: ’Cosa vuoi dire, distruggere la Terra? Ti ho detto di andare a letto 30 minuti fa!’. E il pianeta verrà salvato.” © valenayaspers / Twitter
  • “Le donne con bambini hanno una speciale ’voce materna’. Stavo camminando per strada e ho sentito una mamma urlare da una finestra: ’Vieni a casa adesso!’. Mi sono spaventato e poi ho capito: ’Aspetta, questa non è la mia strada, non è mia madre e ho 32 anni.’. Ad ogni modo, sono tornat* a casa.” © kabanjero / Pikabu

Ricordi le volte in cui tua madre ti ha sorpreso così tanto che l’hai vista sotto una luce completamente nuova?

Anteprima del credito fotografico KostaGrass / Pikabu
Il lato positivo/Famiglia e bambini/14 storie (e più) di madri che hanno un grande senso dell’umorismo
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti