Il lato positivo
Il lato positivo

15 ex coppie famose che fanno sembrare la co-genitorialità una cosa da niente

Porre fine a un matrimonio non è mai facile, soprattutto quando ci sono di mezzo dei bambini. Se poi sei anche una celebrità, allora la tua vita finisce sotto i riflettori. Nonostante tutto, ci sono alcune star che riescono a far fronte a tutto il clamore e, allo stesso tempo, mettere al primo posto il benessere dei propri figli.

Quando ci si lascia non sempre il rapporto tra ex è così idilliaco, ma quando ci sono di mezzo dei bambini, beh, nulla è impossibile. Noi de Il Lato Positivo vogliamo mostrarti alcune celebrità che, nonostante non stiano più insieme, hanno scelto di mettere da parte le loro differenze e crescere i figli insieme.

1. Gwyneth Paltrow e Chris Martin

La coppia, nel 2014, si è lasciata dopo 10 anni di matrimonio, ma non ha mai smesso di essere unita per i due figli, Apple e Moses. In un’intervista del 2020, la Paltrow ha detto che lei e Chris Martin comunicano bene e ha aggiunto “vogliamo solo il meglio l’uno per l’altra. E questo mi fa sentire di non aver fallito”.

2. Bruce Willis e Demi Moore

Bruce Willis e Demi Moore sono divorziati da più di 20 anni, ma non hanno mai smesso di esserci per i loro figli. La loro separazione è stata pacifica e, grazie al fatto che vanno molto d’accordo, sono riusciti a diventare degli ottimi co-genitori.

Rumer Willis ha dichiarato che una particolare regola ha fatto la differenza: passare del tempo insieme ai figli. In un’intervista, ha detto che i suoi genitori si sono sforzati di partecipare a ogni singolo evento familiare e sono sempre rimasti una famiglia unita. “Non ho mai dovuto dividere le vacanze o i compleanni”, ha condiviso Rumer.

3. Ben Affleck e Jennifer Garner

Nonostante il divorzio, Ben Affleck e Jennifer Garner sono ottimi co-genitori. In un’intervista, Affleck ha rivelato di sentirsi fortunato ad averla come madre dei loro 3 bellissimi figli.

Anche l’attrice ha avuto delle parole gentili per Ben e ha condiviso che sono grandi amici. Ha anche parlato di quando ha portato i figli a vedere Affleck mentre girava Justice League a Londra, in modo che potessero vedere il padre e godersi una bella vacanza in Europa. “Stiamo facendo del nostro meglio e mettiamo i nostri figli al primo posto”, ha condiviso l’attore. Ed è così che sì fa!

4. Miranda Kerr e Orlando Bloom

Per Miranda Kerr e Orlando Bloom la chiave per la co-genitorialità è che loro figlio abbia un padre e una madre felici. Kerr è sposata con Evan Spiegel mentre Orlando Bloom ha da poco avuto una figlia con la sua attuale compagna Katy Perry.

5. Jennifer Lopez e Marc Anthony

Jennifer Lopez e Marc Anthony sono stati insieme per 10 anni e condividono due gemelli: Emme e Maximillian. Lopez ha ammesso che ci sono state delle sfide nella co-genitorialità ma, nonostante tutto, lei e il suo ex Anthony sono rimasti amici e sono molto solidali. È convinta che il loro lavoro come genitori sia quello di assicurare ai figli l’amore che si meritano.

6. Bradley Cooper e Irina Shayk

Per Irina Shayk, che ha avuto una figlia con Bradley Cooper, la co-genitorialità non è diversa dall’essere normali genitori. Ha dichiarato di non aver mai condiviso il termine co-genitorialità perché ogni volta che è con sua figlia si sente di dare sempre il 100% e lo stesso fa Bradley come padre.

7. Ryan Phillippe e Reese Witherspoon

Ryan Phillippe e Reese Witherspoon hanno avuto due figli insieme e sono sulla stessa pagina quando si tratta di mettere i propri bambini al primo posto. La Witherspoon ha rivelato che Phillippe è un padre fantastico ed è sempre pronto a mollare tutto quando i figli hanno bisogno di lui. Sono riusciti egregiamente nella co-genitorialità!

8. Anna Faris e Chris Pratt

Dalla loro separazione nel 2017, Anna Faris e Chris Pratt sono diventati co-genitori del figlio Jack. Durante un podcast, la Faris ha dichiarato che lei e Chris Pratt vanno molto d’accordo e tutto ciò che vogliono è assicurarsi che loro figlio sia felice. Si sono anche messi d’accordo sul fatto di vivere entro un raggio di 3 chilometri l’uno dall’altra fino a quando Jack non avrà finito la prima media.

9. Wiz Khalifa e Amber Rose

La modella Amber Rose ha rivelato che lei e Wiz Khalifa sono sempre stati bravi nella co-genitorialità. Ha inoltre dichiarato che il discorso sulla co-genitorialità è venuto fuori non appena si sono separati, dicendo che “non è una questione di cosa provi tu, ma si tratta di cosa è meglio per i tuoi figli”. Amber ha anche parlato del suo rapporto con l’attuale fidanzata di Wiz, Aimee Aguilar, dicendo che, se non riesce a contattare il figlio quando è in studio con il padre, chiama Aguilar in modo che possa parlargli al telefono.

10. Drew Barrymore e Will Kopelman

Nel suo show, Drew Barrymore ha espresso il suo pensiero: “se avete dei figli insieme, allora non vi separate mai veramente”. L’attrice condivide due figlie, Olive e Frankie, con Will Kopelman, che ora è sposato con l’imprenditrice di moda Allie Michler. Drew Barrymore ammette di non essere perfetta, ma dice anche che lei e l’ex sono dei co-genitori molto presenti. Sono persino andati insieme a un evento di “dolcetto o scherzetto” con la figlia Michler e hanno detto che è stata un’esperienza molto positiva.

11. Nick Cannon e Mariah Carey

Per Nick Cannon, che condivide i gemelli Monroe e Moroccan con Mariah Carey, la co-genitorialità è una questione di amore ed equilibrio. Inoltre, ammette che lui e Carey si vogliono bene e si rispettano, ma soprattutto cercano di dare ai loro figli la migliore infanzia possibile.

12. Channing Tatum e Jenna Dewan

Vuoi fare in modo che la co-genitorialità funzioni? Beh, esiste una app dedicata! Secondo alcuni documenti del tribunale, Channing e Jenna hanno accettato di utilizzare “OurFamily Wizard”, una app progettata per aiutare i genitori divorziati a comunicare meglio. Questa app è stata un supporto per crescere la loro figlia Everly dopo la loro separazione.

13. Ashlee Simpson e Pete Wentz

Se ci fossero dei genitori modello da seguire in una famiglia mista, Ashlee e Pete potrebbero essere in lizza per questa posizione. Dopo la loro separazione nel 2011, la Simpson e Wentz hanno lavorato per essere dei bravi co-genitori per il loro figlio Bronx. Una fonte vicina all’ex coppia ha detto che vanno abbastanza d’accordo e vanno d’accordo anche i loro nuovi partner: Evan Ross e Meagan Camper.

14. Kate Hudson, Matt Bellamy e Chris Robinson

La co-genitorialità per una sola coppia di ex è già abbastanza impegnativa, ma cosa succede se condividi altri figli con 2 ex diversi? Questo è il caso di Kate Hudson che sta crescendo 3 figli con 3 padri diversi. La Hudson ha avuto suo figlio Ryder con Chris Robinson, Bingham con Matt Bellamy e Rani Rose con l’attuale partner Dani Fujikawa. La Hudson ha rivelato di sentirsi fortunata a fare da co-genitore con tutti e 3, dicendo: “Ho molti papà. Mi fido di loro”.

15. Adele e Simon Konecki

La pluripremiata cantante è separata dal marito da 2 anni, ma entrambi lavorano per mantenere la vita del figlio Angelo il più normale possibile. Infatti, hanno deciso di vivere tutti insieme in una villa trifamiliare a Los Angeles. In un’intervista, Adele ha affermato che lo hanno fatto per garantire al figlio di 9 anni di non sentire un cambiamento “troppo drastico”. Adele ha anche ammesso di essere andata in terapia per ricevere il supporto necessario e questo include anche registrazioni vocali delle conversazioni che ha con suo figlio che, tra l’altro, si trovano nel suo ultimo album.

Quali ex pensi siano i più bravi nella co-genitorialità? Sei d’accordo su come queste ex coppie gestiscono le loro relazioni? Sentiti liber* di condividere le tue opinioni nella sezione commenti!

Il lato positivo/Famiglia e bambini/15 ex coppie famose che fanno sembrare la co-genitorialità una cosa da niente
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti