Il lato positivo
Il lato positivo

20 storie che dimostrano che i bambini sono la bocca della verità

Siamo tutti stati dei bambini, ma ci dimentichiamo anche di quanto siamo stati impertinenti. E i nostri figli sono sempre in grado di farci fare delle delle grandissime figuracce. Il più delle volte, l’unica cosa che possiamo fare è fare finta di niente e allontanarci il più in fretta possibile.

Noi de Il Lato Positivo amiamo le uscite dei bambini. E per questo motivo siamo andati alla ricerca di alcuni aneddoti che i nostri lettori hanno condiviso e abbiamo realizzato questa bella compilation.

  • Quando mio figlio si comporta male, gli dico “Smettila, perché non ti comporti bene?” e lui mi dice “Vorrei comportarmi bene, ma il mio corpo non me lo permette”. © Gabriel Pineda / Facebook
  • Ero sull’autobus con mia figlia di 3 anni quando è salito un uomo.
    -Ivy: mamma, quello è il tuo ragazzo?
    -Io: il mio ragazzo è tuo padre.
    -Ivy: non è vero, papà ha un’altra ragazza, tu non sei la sua ragazza.
    -Io: e chi sarebbe?
    -Ivy: la zia Annie. Sì, è lei la sua ragazza. Oh, mamma, ci caschi sempre!
    Annie è mia sorella gemella. © Karito C. Vacalla Malaverry / Facebook
  • Mio figlio aveva 4 anni e stava imparando a leggere. Un giorno si stava esercitando con la storia dei 3 porcellini. Quando ha finito, il padre gli ha chiesto: “Che cosa hai capito? Cosa insegna questa favola?. Lui ha risposto: “I maiali sono troppo difficili da mangiare, credo che non li mangerò più”. © Astrid Maritza Vega R / Facebook
  • Un giorno, guardando un film storico in cui usavano le pergamene, mio nipote mi ha chiesto se era così che erano i miei libri di scuola. © Josefina Diez / Facebook
  • Una volta, quando mio figlio aveva 7 anni, la maestra fece una domanda alla classe. Lui alzò la mano per rispondere, molto felice e sicuro della sua risposta. La domanda era: “Da dove viene il latte?”. Mio figlio rispose: “Oh, maestra! Beh, dal frigorifero”. Lo so perché la maestra ha voluto condividere questa buffa storia con me. © Kenia Vazdo / Facebook
  • Quando mio figlio era molto piccolo andammo al mare e dopo un po’ che era in acqua con suo padre gli chiese: “Papà, dov’è il tappo?” © Conchi Torres Montero / Facebook
  • Un giorno, mia figlia più piccola stava giocando con la sorella maggiore e le 2 cuginette. Hanno iniziato a parlare di cosa avrebbero fatto da grandi. Ho riso molto perché tutte hanno detto in modo molto convincente: “Mi sposerò e farò molti figli”. Ma mia figlia più piccola si arrabbiò e rispose: “E perché dovrei sposarmi? Non sapete che quando le persone si sposano arrivano altre donne a rubare i loro mariti? Quindi io non mi sposerò mai.” © Yessica Torres / Facebook
  • Mia figlia mi diceva: “Non mi sposerò mai, così potrò prendermi cura di te quando sarai vecchia e nessuno ti tratterà male.”. Sentire queste parole mi faceva commuovere. Ho 4 maschi e una sola femminuccia. È stata la prima a sposarsi. Oggi ride di questa storia. © Ínes Viéipra / Facebook
  • Mia figlia un giorno mi disse: “Mamma, da grande avrò 4 figli. 2 te li darò a te e 2 li terrò io”. © Gonzalez Silvia / Facebook
  • Mia figlia di 6 anni stava guardando la tastiera del computer e mi ha detto: “Mamma, sai quale tasto della tastiera è il più ricco?”. E io le ho detto: “Cosa intendi?”. E lei dice: “È il 4”. E io, tutta sorpresa, le ho chiesto: “Perché?”. E lei ha risposto “Sì, guarda”. Ho guardato la tastiera e ho visto che il tasto con il 4 aveva anche il simbolo del “dollaro”. © Loren Streber / Facebook
  • Un giorno mia nipote ha visto una signora con suo figlio e l’ha rimproverata. Le ha detto che i denti del suo bambino erano caduti perché lei non li aveva lavati per bene. © Rosa Paola / Facebook
  • Ero a casa e una mia amica è venuta a trovarmi. Mia figlia di 3 anni ha iniziato a chiamarmi perché voleva mangiare. Le ho risposto: “Aspetta un solo minuto!”. E, di fronte alla mia amica, ha risposto molto gentilmente: “Mi vuoi far morire di fame o cosa?!”. Ci ha fatto troppo ridere! © Deisy Hinestroza / Facebook
  • Quando ero piccola, ero molto debole e minuta. Mia madre voleva farmi mangiare le barbabietole così mi ha detto: “Mangia, così sarai bella come tua zia Cata”. Io le ho risposto “Quella grande e grossa? No grazie!”. E sono scappata via. Avevo solo 6 anni. © Susana Carolina Herrera Salinas / Facebook
  • Ricordo ancora quando siamo andati da una persona che riparava gli elettrodomestici. Ci hanno fatto attendere nella sala d’aspetto. C’erano delle sedie e volevamo sederci. Nella sala c’era anche un uomo con la figlia, di circa 5 anni. Stavamo per sederci ma la ragazzina ha urlato “Noooooo!”. Eravamo sconcertati e abbiamo pensato che le sedie fossero rotte o qualcosa del genere, ma poi ha detto a mia madre che non doveva sedersi perché era grassa e l’avrebbe rotta. Ci siamo messi tutti a ridere! © Mary Michel / Facebook
  • Mio figlio maggiore aveva 6 anni quando è nato il fratellino. È venuto insieme a mio marito a prendermi in ospedale. Quando sono uscita e mi ha vista, tutto sorpreso, mi ha toccato la pancia ancora gonfia e ha chiesto a suo padre stupito: “Ma mio fratello non è ancora uscito?” © LP Guzmán / Facebook
  • Mio figlio di 6 anni ci ha detto che da grande vuole lasciare che i suoi figli si occupino di noi per poter andare al circo. © Yezlhy Arnold / Facebook

Cosa dicevi da bambino che metteva in imbarazzo i tuoi genitori? Qual è la cosa più imbarazzante che tu abbia mai fatto quando eri piccolo?

Anteprima del credito fotografico Karito C. Vacalla Malaverry / Facebook
Il lato positivo/Famiglia e bambini/20 storie che dimostrano che i bambini sono la bocca della verità
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti