Il lato positivo
Il lato positivo

Le coppie con una grande differenza d’età hanno un enorme potenziale ed ecco perché

Nonostante le nostre differenze, sembra che tutte le persone del mondo abbiano almeno una cosa in comune. Stranamente, secondo uno studio, è il fatto che, in media, i mariti sono generalmente più grandi delle mogli. Ma se guardiamo oltre la norma, scopriremo che esistono diversi tipi di coppie, anche quelle che hanno una grossa differenza d’età.

Noi de Il Lato Positivo crediamo che in amore non ci sia spazio per gli stereotipi. Per questo, abbiamo deciso di vedere in che modo, secondo gli psicologi, il divario d’età in una relazione può essere positivo.

Le relazioni con un divario d’età non sono così un dramma.

Non appena il pubblico scopre di una coppia con una grossa differenza d’età, diventa immediatamente una notizia scottante e questo ci fa capire quanto ancora nella nostra società ci sia uno stigma riguardo queste relazioni. Ciò è stato dimostrato da uno studio in cui i partecipanti hanno valutato diverse coppie: si è scoperto che le coppie che presentano una grande differenza d’età hanno dei punteggi più bassi.

Quando la donna nella relazione è più grande, tende a ricevere più critiche, a differenza delle coppie in cui l’uomo è più grande. Al tempo stesso, il primo tipo di coppia viene percepito come più egualitario. Inoltre, gli psicologi hanno notato che solo le donne vengono definite con termini dispregiativi (come “panterona” o “cacciatrice di dote”), mentre gli uomini vengono elogiati, il che è un palese doppio standard.

Relazioni che rendono le persone soddisfatte.

La cosa più importante da considerare qui è se le persone ottengono quello che vogliono dalla relazione che hanno. Secondo questa ricerca, sia gli uomini che le donne sono più soddisfatti con partner più giovani, almeno all’inizio della relazione. Ancora, gli specialisti sostengono che le donne che frequentano specificamente uomini più giovani si sentono più attive e sicure di sé.

Come puoi capire se funzionerà.

La risposta corretta sarebbe che ogni coppia è unica e non esiste una legge universale. Però, valgono ancora alcune regole basiche: tu e il tuo partner dovreste avere degli interessi in comune, degli obiettivi nella relazione e dovreste avere attorno a voi delle persone che vi supportano. È interessante il fatto che alcuni ricercatori pensano che non sia la tua vera età a contare, ma l’età che ti senti, quindi deve essere preso in considerazione anche questo.

Divario d’età per le coppie omosessuali.

Gli studi indicano che, nei matrimoni omosessuali, la differenza d’età è spesso maggiore rispetto a quella nelle coppie eterosessuali, e che questo tipo di coppie affrontano molte più critiche. Nonostante ciò, loro si sentono come una cosa sola, si godono i vantaggi che il divario d’età comporta e apprezzano il supporto delle persone attorno a loro.

Cosa pensano le persone.

  • “Sono stat* sia più grande che più giovane nella coppia. Direi che la cosa peggiore è il fatto che l’altra persona non capisca i tuoi riferimenti a film/ programmi TV/ canzoni (e tu non capisca i suoi) perché siete cresciuti in periodi completamente diversi” — FuzzyElf47/Reddit
  • “D’altra parte, è figo venire a conoscenza di un tipo di intrattenimento che normalmente non avresti mai scoperto.” — the_red_scimitar/Reddit
  • “Io e mio marito abbiamo 11 anni di differenza. Ci siamo messi insieme quando io avevo 21 anni e lui 32. I pro: non mi rendo conto della differenza d’età; andiamo d’accordo e siamo migliori amici; non ho mai avuto la sensazione che fossimo in diversi stadi della vita; mi piace prenderlo in giro dicendogli che io avevo finito l’asilo quando lui si è diplomato. I contro: non conosco mai il film, l’attore, la canzone, il libro, ecc. a cui lui fa riferimento perché si rifanno a un periodo di crescita diverso dal mio; gli piace un sacco prendermi in giro. In generale, funziona molto bene per noi.” — beautifuldisasterxx/Reddit
  • “Il mio ragazzo è 11 anni più grande di me. L’unico problema che mi viene in mente ha a che fare con i suoi amici. Non sono abituat* ad uscite con persone della loro età e mi intimidiscono un po’. Sono tutti molto gentili, ma hanno vissuto/vivono un tipo di vita più dura della mia.” — Shelleylovesyou/Reddit
  • “Mio marito è di 10 anni e mezzo più grande di me e non è stato mai un problema. Inizialmente i miei genitori erano preoccupati (io ero molto giovane) ma dopo che l’hanno conosciuto meglio non è stato più un problema. È un uomo meraviglioso che mi ama e si prende cura di me.” — okberry/Reddit

Qual è la differenza d’età perfetta in una relazione, secondo te?

Nota: questo articolo è stato aggiornato a febbraio 2022 per correggere le fonti e le inesattezze fattuali.
Il lato positivo/Psicologia/Le coppie con una grande differenza d’età hanno un enorme potenziale ed ecco perché
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti