Il lato positivo
Il lato positivo

Mia sorella ha voluto che andassi al suo matrimonio senza il mio ragazzo perché “non siamo fidanzati”

Quando i tuoi parenti non approvano il tuo partner, la vita può trasformarsi in un disastro. Ogni volta che si porta la propria “persona speciale” a cena sembra sempre di camminare su gusci d’uova e si tende sempre a pensare “Cosa diranno oggi?”. A volte, la tua famiglia può non apprezzare così tanto un partner da indurti a non invitarlo a eventi di famiglia per strane motivazioni.

Una delle nostre lettrici de Il Lato Positivo, Jane, si è sentita molto a disagio quando sua sorella le ha chiesto di presentarsi al suo matrimonio senza il suo ragazzo, e il motivo è stato abbastanza deludente. Questi sono i messaggi che Jane ci ha inviato.

Noi de Il Lato Positivo ci siamo impegnati per aiutare Jane a trovare una soluzione e di seguito vi mostriamo cosa ne pensiamo.

  • Parla sinceramente con tua sorella. Dille che il modo in cui ti ha presa in giro con quell’invito ti ha ferita profondamente. Chiedile di essere onesta con te, invece di indurti a fare qualcosa che non vuoi e farti sentire ingannata.
  • Le relazioni familiari possono essere difficili e, a volte, quando accadono cose del genere, è meglio pensare a ciò che è più importante per te in quel momento: la tua felicità o l’opinione dei tuoi parenti sul tuo partner. Se decidi che la tua relazione con Mike è ciò che conta di più per te in quel momento, parlane alla tua famiglia e chiedi loro di essere più amichevoli, pazienti e rispettosi nei confronti della persona che ami.
  • Può sembrare strano per te, ma anche ascoltare il punto di vista di tua sorella può essere utile. A volte, quando ci innamoriamo, possiamo rimanere accecati dai nostri sentimenti e dalle nostre emozioni e possiamo non riuscire a vedere qualcosa di veramente importante nei nostri partner e nelle nostre relazioni. Chiedi a Lydia cosa non le piace di Mike e perché. C’è la possibilità che lei possa individuare qualcosa che non hai mai notato.
  • Lascia che Lydia e suo marito conoscano meglio Mike. Organizza un evento in cui voi 4 potreste trascorrere del tempo di qualità insieme, per esempio una cena in un ristorante carino e tranquillo o un picnic al parco. Questo potrebbe aiutare Lydia e suo marito a vedere Mike come lo vedi tu e iniziare a sentirsi più a proprio agio in sua compagnia. Inoltre, vedere quanto sei felice con Mike può fargli cambiare idea.
  • Poni dei limiti. Se Lydia continua a prendere le distanze da Mike, puoi provare a stabilire dei limiti in cui ti senti a tuo agio. Dì a Lydia che, ogni volta che c’è una riunione di famiglia in cui tutti vengono con il proprio partner, porterai Mike con te. Se lei vuole passare del tempo con te, ma senza Mike, suggerisci di incontrarvi senza i vostri compagni. Il tempo che trascorri con Lydia può avvicinarvi e aiutarti a risolvere i tuoi problemi con lei.

Speriamo che i consigli che ti abbiamo dato possano aiutarti a risolvere i problemi con tua sorella e a far sì che il tuo partner venga rispettato di più.

La tua famiglia ha mai rifiutato il tuo partner? Cosa hai fatto per risolvere il problema?

Anteprima del credito fotografico Shutterstock.com
Il lato positivo/Psicologia/Mia sorella ha voluto che andassi al suo matrimonio senza il mio ragazzo perché “non siamo fidanzati”
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti