Il lato positivo
Il lato positivo

11 segni che hai una relazione perfetta, anche se non te lo aspetteresti

È del tutto naturale che le persone, di tanto in tanto, si chiedano se la loro relazione sia “come dovrebbe essere”. La tua famiglia può essere diversa dalla famiglia in cui sei cresciut* ma va bene così.

Noi de Il Lato Positivo abbiamo analizzato i segni di alcune relazioni non convenzionali e abbiamo scovato pareri degli esperti sul perché le molte coppie che non seguono gli stereotipi sono comunque felici.

Non parlate tanto.

Potete restare insieme e in silenzio per molto tempo. Non vi sentite a disagio e non siete obbligati a parlare tutto il tempo. La dottoressa Roni Beth pensa che le coppie che riescono a stare insieme in silenzio mentre ognuno fa le proprie cose hanno una connessione davvero speciale.

  • Mio padre mi ha sempre detto che tutto ciò di cui avevo bisogno per farmi degli amici era essere decente a parlare, brav* ad ascoltare e bravissim* a tenere la bocca chiusa. © Pretty*****Chalant / Reddit
  • Essere in grado di essere felici anche in un silenzio “impacciato” rappresenta in realtà un silenzio pieno d’amore. Esprime tutto ciò che non si riesce a dire a parole. © BigBossLittleFiddle / Reddit

Andate in vacanze separati.

Il numero di persone che vanno in vacanza senza il loro partner sta crescendo, con circa 1/3 degli americani adulti che ammettono che vanno in viaggio da soli. Può anche rendere la tua relazione più forte: se davvero ami il tuo partner ti mancherà ma, allo stesso tempo, avrai libertà di fare ciò che vuoi. Ad esempio, puoi andare a visitare musei mentre il tuo partner sta scalando le montagne.

  • L’estate scorsa avevo bisogno di una pausa e mio marito non poteva prendere anche lui dei giorni di ferie. Ero abbastanza scoraggiata ma mi sono presa dei giorni di vacanza senza di lui. Ho trascorso la mattinata a scalare le montagne da sola, sono andata a pranzo e ho fatto un po’ di shopping per me, e non per i miei bambini. È stato probabilmente il giorno più rilassante che ho trascorso dopo molto tempo. Mi ha dato modo di ri-focalizzare e di prendermi i miei tempi per godermi la giornata. Non ho dovuto aspettare i miei figli né tenerli sotto controllo e non ho sentito il bisogno di fare in fretta per tenermi al passo con il programma frenetico di mio marito. Era il mio tempo. E credo che ogni coppia sposata abbia bisogno di prendersi una pausa senza l’altro, anche se si tratta solo di un giorno, è una cosa positiva. © Lizzy White / Quora

Il tuo partner non trascorre del tempo con la tua famiglia.

Se i tuoi genitori e il tuo partner vanno d’accordo, ottimo! Ma è meno piacevole se non si stanno molto simpatici. Questo non deve essere però motivo di conflitto. Il tuo partner non deve prendere parte alle cene familiari con i tuoi genitori, ma può lo stesso continuare a rispettare i tuoi parenti. Hai solo bisogno di stabilire delle regole base il prima possibile.

Avete dei punti di vista e interessi diversi.

Il dottor Mark White crede che le persone sopravvalutino il valore dell’avere degli hobby in comune. Secondo lui, gli interessi comuni possono solo aiutare le persone ad ignorare i loro problemi e prolungare una relazione che non ha più futuro. La psicologa Diane Barth pensa che abbiamo bisogno di qualcuno diverso da noi, per diventare forti e rendere ricche le nostre vite.

  • Io e il mio partner non abbiamo gli stessi gusti in fatto di musica, arte, libri o hobby e abbiamo amici molto diversi, ma concordiamo sulle cose fondamentali come il fatto che lui capisca la mia ambizione e sa che non sono un tipo casalingo... ci troviamo sulle cose che contano. @ Anonymous / Quora
  • Se trovi qualcuno che concorda con te su TUTTO ed è esattamente come te, penso che sarebbe abbastanza noioso. Voglio una donna che mi porti in nuovi posti, mi mostri cose diverse e mi faccia conoscere cibi particolari, ecc... Non voglio un gemello di me stesso. @ Mark Taylor / Quora

Discutete spesso.

A volte, quando siete molto arrabbiati l’uno con l’altro, finite per discutere. La dottoressa Elizabeth Dorrance sostiene che le persone che amiamo di più, ricevono anche buona parte delle nostre emozioni negative. Però, i conflitti sono buoni in una relazione, perché fanno capire che avete entrambi bisogno di cambiare qualcosa. È importante essere in grado di chiudere le discussioni positivamente e ammettere i proprio sbagli.

  • Ho amici che amano avere delle sfide intellettuali tra loro. È il loro modo di connettersi l’un l’altro ed esprimere il loro amore. © Iwunderalot / Reddit
  • Non importa quanto siete arrabbiati l’uno con l’altro. Fareste di tutto per aiutarvi. Posso anche essere super incazzato, ma preparerei aggressivamente a mia moglie la sua cena preferita anche se io non voglio mangiare. Non importa quanto siamo arrabbiati (di solito dura per poco tempo) non cerchiamo mai di sabotarci o di dare una lezione l’uno all’altro. Molte volte finisce con le scuse di entrambi. Discutere fa parte della relazione ed è inevitabile. È il modo in cui lo gestisci che diversifica una relazione sana da una tossica. © kamikaziboarder / Reddit
  • Quando il tuo partner accetta seriamente le tue critiche, senza cercare immediatamente di contrattaccare. Se è vero anche all’inverso, allora voi due avete una buona probabilità di andare lontano. © SqueakyCleanNoseDown / Reddit

Non cercate di compiacere l’altro a vostre spese.

Non fare ciò che non vuoi per fare un piacere al tuo partner. Per esempio, fate le faccende di casa insieme. La psicologa Atalante Beaumont è contro il cercare di compiacere troppo il proprio partner. Se aiuti le persone eccessivamente, potrebbe essere un bisogno legato a qualche episodio d’infanzia: forse i tuoi sforzi non sono stati premiati o ti sentivi come se non fossi abbastanza.

  • Se cerchi di compiacere tutti rischi di sacrificare i tuoi stessi bisogni. Va bene non accontentare le persone. Non puoi rendere tutti felici e, se davvero potessi, sarebbe preoccupante. © Daniel Dye / Quora

Dormite separatamente.

Dormite separati se uno di voi russa e l’altro si sveglia al minimo rumore. La psicologa Katherine Schreiber sostiene che oggigiorno sempre più coppie dormono separatamente. Gli scienziati dell’Università statale dell’Ohio dimostrano che il sonno salutare è molto più utile in una relazione che il dormire insieme.

  • Per anni, dormire nello stesso letto non ha funzionato per noi. Causava molti contrasti. Quando abbiamo iniziato a dormire separati, anche il nostro legame di coppia è migliorato. Una buona notte di riposo, senza che l’altro si lamenti perché russi o perché ti prendi tutte le coperte, può fare miracoli alla psiche delle persone. Ridiamo di più e siamo rilassati quando ci diamo tranquillamente la buonanotte prima di andare a coricarci in camere separate. © Ameerah Ahmed / Quora

Non avete figli.

Accettate entrambi la cosa e va bene per tutti e due. Gli psicologi dicono che le coppie senza figli sono di solito più felici di quelle che li hanno.

  • Mio marito ha di recente aperto una sua attività, mentre io sono ritornata ad essere una studentessa a tempo pieno facendo un dottorato di una materia che amo. Abbiamo preso l’abitudine di spezzare la nostra routine lavorativa facendo viaggi in diversi paesi ogni paio di mesi, per prenderci una pausa, schiarirci le idee e tornare a lavoro di nuovo nelle nostre rispettive aree. È sempre un’esperienza meravigliosa visitare nuovi posti e conoscere differenti culture. Nei fine settimana, mio marito suona in una band e a volte si esibiscono anche. Io faccio volontariato in un rifugio di animali e ho iniziato a prendere lezioni di francese, visto che è una lingua che ho sempre voluto imparare. Se avessimo dei figli, probabilmente non avremmo la libertà o il tempo di perseguire i nostri interessi e passioni. © Anonymous / Quora

Trascorrete meno tempo insieme di quanto vorreste.

Non riuscite a passare molto tempo insieme, ma non te ne preoccupi: ti fidi del tuo partner e sei sicur* dei suoi sentimenti. Ovviamente è importante quanto tempo passate insieme ma, secondo gli psicologi, è il modo in cui lo trascorri che ha più peso. Fare qualcosa insieme deve rendere entrambi felici.

  • Si imparano a capire i bisogni istintivamente. All’inizio della relazione con mio marito, lo sentivo distante in periodi in cui eravamo entrambi impegnati. Non gliel’ho mai detto, sentivo che si stava allontanando ma volevo rispettarlo senza fare scenate. Successivamente, mi ha inviato una serie di messaggi in cui diceva che era stato distante e che gli mancavo. © Me_Mento_Mori / Reddit

Vi accettate l’un l’altro, anche se ci vuole molto tempo.

Tutti noi abbiamo i nostri difetti e talvolta serve tempo, alle persone, per accettarli. Gli psicologi dicono che accettare le persone non vuol dire che dobbiamo essere d’accordo con quello che fanno. L’accettazione è concordare con la realtà, senza cercare di cambiarla. Prova solo a immaginare quanto una relazione potrebbe migliorare se solo una persona si sentisse totalmente compresa.

  • Ci sono voluti circa 7 anni con mio marito per iniziare a criticarlo di meno, ma ogni tanto sento ancora quella reazione di pancia che mi dice “Sono una cattiva moglie”. © whodunit_notme / Reddit
  • Il mio partner è cresciuto in un ambiente più povero rispetto al mio, ma abbiamo riutilizzato molti dei suoi metodi che andassero bene per noi. Per esempio, uno è stato abituato a preoccuparsi quando il frigo non è abbastanza pieno mentre l’altro a finire tutto ciò che c’è, per evitare gli sprechi. E’ un compromesso di cui si deve parlare. Ma è davvero un peccato buttare del cibo perché andato a male. © Postsupernova / Reddit

Esprimete i vostri sentimenti in maniera diversa.

Potreste avere delle idee diverse su come esprimete i vostri sentimenti. Per uno di voi potrebbero contare le parole e per l’altro le azioni, gli abbracci e altre cose. Uno studio mostra che le persone che hanno un lungo matrimonio si offrono di compiere azioni semplici, come comprare il cibo o fare le faccende di casa, come modo di dimostrare il loro affetto e amore.

  • È importante conoscere il modo in cui una persona esprime e riceve al meglio dei segnali di amore/affetto. Molti sono dei compagni “fisici”, percepiscono meglio i segnali di affetto attraverso il contatto, che sia un bacio o un abbraccio non richiesto. Sulla stessa scia, ci sono alcuni partner il cui linguaggio d’amore si esprime in qualcosa come parole scritte o un discorso: questo tipo di persone amano sentirsi dire dal partner, in modo elegante e profondo, che cosa provano per loro; cose come lettere d’amore, lunghe chiacchierate, e frasi divertenti li fanno sentire apprezzati e mostrano loro i veri sentimenti dell’altro. © Christopher Johnson / Quora

Qual è per te la definizione di relazione perfetta?

Il lato positivo/Relazioni/11 segni che hai una relazione perfetta, anche se non te lo aspetteresti
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti