Il lato positivo
Il lato positivo

5 motivi per i quali le persone rimangono in relazioni tossiche

Secondo la psicoterapeuta Ginnie Love Thompson ogni singola relazione ha un suo livello di tossicità. Mentre è normale avere alti e bassi in una relazione, è anche saggio sapere quando è il momento di lasciarsi andare. Ma spesso, mettere fine a una relazione è più facile a dirsi che a farsi.

Tenendo in considerazione ciò, noi de Il Lato Positivo abbiamo deciso di fare un tuffo profondo nella psicologia che si nasconde dietro alcuni dei motivi per cui le persone rimangono in relazioni tossiche e malsane. Inoltre, assicurati di non perdere le storie degli utenti di Internet sulla loro esperienza con le relazioni distruttive nella sezione bonus.

1. Avere paura della solitudine

Secondo uno studio, la paura della solitudine può indurre le persone a rimanere in relazioni distruttive, per il semplice motivo che è “meglio” avere un partner imperfetto che essere single. La società, a volte, può far pensare alle persone che essere single o “soli” sia una cosa negativa, ma in realtà non c’è assolutamente nulla di sbagliato nell’esserlo.

2. Avere una bassa autostima

Gli studi suggeriscono anche che le persone che hanno una bassa autostima tendono a rimanere in relazioni malsane. Dopo aver subito abusi e comportamenti tossici per così tanto tempo, può essere facile per le persone cadere nella trappola di credere di essere responsabili dei comportamenti tossici del proprio partner. La bassa autostima può anche far dubitare le persone del proprio valore e di ciò che apportano alla relazione.

3. Sentirsi personalmente responsabili del proprio partner e delle sue azioni

Dopo una situazione o un confronto spiacevole, l’aggressore a volte si gira e fa sentire in colpa il proprio partner o in qualche modo gli addossa parte della colpa, anche se è non vero. Questo è comunemente noto come gaslighting.

Questo comportamento spesso si sviluppa gradualmente, rendendo così difficile per una persona rendersi conto quanto stia accadendo. Sensazione di ansia, confusione e incapacità di fidarsi di te stess* e delle tue azioni sono tutti segni di gaslighting.

4. Credere che le cose possano cambiare

Molte persone che vivono in relazioni tossiche a volte ci restano perché amano il proprio partner e perché credono che le cose un giorno possano migliorare o che la relazione possa essere salvata. Possono anche presumere che il comportamento malsano del loro partner sia il risultato di circostanze difficili o che possano in qualche modo cambiare la relazione diventando loro stessi un partner migliore. Ma in realtà, il comportamento spesso peggiora nel tempo e le persone si autodistruggono sempre di più.

5. Avere paura del rifiuto

Un altro motivo è il rifiuto: rimangono in una relazione malsana perché hanno paura di essere rifiutati in futuro, quindi si aggrappano al loro partner attuale. Le persone che hanno paura del rifiuto possono avere difficoltà a esprimersi, esprimere i propri pensieri e a difendersi.

Bonus: esperienze personali degli utenti di Internet sulle loro relazioni tossiche passate

  • “Ho avuto una relazione tossica per molto tempo. Quando finalmente ho capito di averne abbastanza, sapevo che se non mi fossi allontanat* il più possibile dalla situazione, sarei tornat* indietro. Quindi mi sono trasferit*. Ogni volta che mi sentivo male, pensavo: Sì, sono infelice, ma non devo nemmeno essere trattat* come spazzatura da qualcuno che afferma di amarmi. Me ne sono andat* proprio per allontanarmi da ciò.
    Sono passati anni da allora e sto molto meglio. Ho fatto un po’ di terapia, ho elaborato un sacco di cose e ora sono molto più felice. E sono content* della scelta che ho fatto”. rainbowd***hcake / Reddit
  • “Non valeva la pena restare in quella relazione tossica. Guardando indietro, avrei dovuto metterci un punto anni prima. La rottura è stata terribile e sono rimast* ferit* per molto tempo, ma oggi la mia vita è molto più felice”. LassLeader / Reddit
  • “Ero in una relazione di 3 anni con una persona che ha fatto praticamente tutte le cose sopra menzionate. Leggere tutto questo ora e trovarsi dall’altra parte è una sensazione pazzesca. È un modo terribile di vivere. La vita è così bella dall’altra parte.” hustlerose89 / Reddit
  • “Mi rendeva ansiosa e avevo sempre un nodo allo stomaco costante. Mi amava oggi? Voleva rompere con me domani? Pregarmi di restare mercoledì? Non l’ho mai capito. Mi sono resa conto che la relazione era malsana, mentalmente inebriante. Alla fine ho realizzato ciò che tutti i miei amici/famiglia avevano realizzato settimane prima: meritavo di meglio. Quando ho capito che essere single mi rendeva più felice che stare con lui, quello è stato il mio campanello d’allarme.
    Anche se lasciare una relazione tossica è difficile, il tuo io futuro ti ringrazierà per questo”.
    daytime_dreamer_ / Reddit
  • “Una notte mi sono addormentata piangendo perché mi guardava e aveva una tale crudeltà negli occhi, come se fosse soddisfatto che fossi infelice. Mi ha fatto così male e ho capito che il mio partner dovrebbe essere il mio rifugio, non una fonte di stress o risentimento. Il giorno dopo mi sono lasciata. Ora sono innamorata di un uomo meraviglioso e il modo in cui mi tratta mi stupisce, sono il giorno e la notte.” chelksea / Reddit

Tu o qualcuno che conosci ha provato qualcuno di questi sentimenti? Come sono stati gestiti?

Il lato positivo/Relazioni/5 motivi per i quali le persone rimangono in relazioni tossiche
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti