Il lato positivo
Il lato positivo

12 errori che le donne comunemente commettono quando scelgono e indossano i costumi da bagno

Quando si parla di spiaggia o di piscina, è inevitabile immaginare di godersi una vacanza piacevole e rilassante. Ma nel momento in cui decidiamo di goderci la vita senza preoccupazioni, alcuni dettagli dei nostri costumi da bagno che dimentichiamo di prendere in considerazione rischiano di rovinare il nostro divertimento.

Noi de Il Lato Positivo crediamo che nulla dovrebbe rovinare il nostro relax, quindi vogliamo dirti quali sono le cose da evitare quando indossi un costume da bagno per sentirti più a tuo agio.

1. Indossare sempre lo stesso costume.

Ogni attività presenta diverse esigenze, quindi non puoi indossare lo stesso costume da bagno in ogni situazione. Se vuoi fare sport, scegli un costume intero o qualcosa specificamente progettato per quello scopo. Non solo eviterai incidenti, come ad esempio un cinturino aggrovigliato nelle braccia o nelle gambe, ma trarrai anche vantaggio dalla loro speciale fabbricazione, che riduce l’attrito in acqua.

Se vuoi solo fare un tuffo in spiaggia, non aver paura di indossare un bikini dal design asimmetrico o con laccetti, o anche senza spalline.

2. Indossare un top senza un supporto sufficiente.

Se non tieni a mente la taglia del busto quando scegli i costumi da bagno, potresti comprarne uno di cui ti stancherai molto rapidamente. I laccetti troppo sottili annodati al collo o sulla spalla possono rivelarsi una tortura se hai un seno grande. In tal caso, starai meglio con le spalline che si incrociano sulla schiena o quelle simili a un reggiseno, ma con spalline larghe su entrambe le spalle.

I top a forma di triangolo con spalline sottili sono più adatti alle donne dal seno piccolo.

3. Indossare bikini oversize.

A volte, nel tentativo di nascondere alcuni dettagli del nostro corpo, acquistiamo bikini oversize, pensando che siano la soluzione. Tuttavia, così facendo ti sentirai subito a disagio perché noterai che il costume ti cadrà dopo un tuffo un po’ più forte. Oppure, ti si abbasserà, una volta uscita dall’acqua.

4. Scegliere sempre lo stesso stile.

Scegliendo sempre lo stesso stile di costume da bagno, perdi tutte le possibilità che i modelli di oggi hanno da offrire. Inizia con un semplice cambiamento: se indossi sempre un 2 pezzi, osa indossare un pezzo intero e viceversa. In questo modo, capirai con quali nuovi modelli ti senti più a tuo agio.

5. Acquistare un costume a due pezzi della stessa taglia.

Un errore molto comune è quello di acquistare un 2 pezzi assemblato dal produttore. Dal momento che ognuno è diverso, molte volte la parte superiore potrebbe adattarsi perfettamente, ma la parte inferiore potrebbe essere troppo piccola e te ne accorgerai solo una volta indossata. Quindi prendi in considerazione l’acquisto di pezzi separati per assicurarti che le dimensioni di entrambe le parti siano adatte al tuo corpo.

6. Non prestare attenzione alla qualità.

Se acquisti il tuo costume indipendentemente dalla sua qualità, potresti sentirti insoddisfatto del tuo acquisto. I costumi da bagno dovrebbero essere in grado di resistere al sole, alla salsedine, al cloro delle piscine e al sudore, quindi assicurati che siano realizzati con tessuti resistenti e che i loro lacci siano di buona qualità. Ciò fornirà anche una migliore aderenza dell’indumento al tuo corpo.

7. Non conoscere la forma del proprio corpo.

Conoscere la forma del tuo corpo può rendere la scelta di un costume da bagno molto più semplice. Per le figure curvy, gli stili più lusinghieri sono i costumi da bagno asimmetrici con nodi regolabili sui lati. Se hai una silhouette più squadrata, scegli qualcosa che valorizzi il tuo punto vita, magari con drappeggi o dettagli che stilizzano il tuo corpo.

8. Comprare il costume senza provarlo.

Solo perché uno stile o una taglia ti stanno bene all’inizio, non significa che ti staranno bene per sempre. Stampe, dettagli in tessuto o tagli possono non essere adatti a te. Ecco perché è importante provare il costume da bagno. Se ti trovi in un negozio, ti basterà recarti in camerino, e se lo acquisti online, guarda la tabella delle misure fornita dal brand e misurati a casa per sapere che taglia sei.

9. Radersi lo stesso giorno in cui si indosserà il costume da bagno.

Per avere una pelle liscia e senza peli, non è necessario farsi la ceretta o radersi lo stesso giorno in cui si intende indossare un bikini. Al contrario, ciò potrebbe rendere la pelle più sensibile al sole, ai prodotti chimici della piscina, al sale marino e alla sabbia.

10. Non fare un prelavaggio del costume.

Per evitare che i colori del tuo costume da bagno sbiadiscano al primo lavaggio, dovresti immergerlo in una miscela di acqua e aceto. Questo farà anche durare più a lungo il colore perché questi ingredienti permettono ai pigmenti di fissarsi al tessuto.

11. Riporlo in un sacchetto di plastica quando è ancora bagnato.

Un errore comune è mettere il costume da bagno non asciutto in un sacchetto di plastica. Ciò provoca il surriscaldamento del tessuto e la plastica ne accelera l’usura. Il modo migliore per conservare il costume da bagno è avvolgerlo in un asciugamano o riporlo in un sacchetto di stoffa e, il prima possibile, lavarlo e lasciarlo asciugare all’aria.

12. Mettere la crema solare mentre si indossa il costume da bagno.

La protezione solare e prodotti simili sono agenti aggressivi per i tessuti, in particolare per i costumi da bagno. Ecco perché dovresti tenerli lontani o assicurarti di lavare accuratamente il capo prima di riporlo in modo da rimuoverne ogni residuo. Altrimenti, la prossima volta che estrarrai il costume dall’armadio, potresti rimanere sorpreso dal fatto che si sia allungato.

Ti sono venuti in mente altri errori che potresti aver commesso indossando il costume da bagno? Faccelo sapere nei commenti.

Anteprima del credito fotografico Depositphotos.com, Depositphotos.com
Il lato positivo/Robe da ragazze/12 errori che le donne comunemente commettono quando scelgono e indossano i costumi da bagno
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti