Il lato positivo
Il lato positivo

Lavoro come parrucchiera e ti svelerò i segreti e i trucchi che i saloni di bellezza usano

Ciao! Mi chiamo Vera e lavoro come parrucchiera da 6 anni. Era il mio sogno sin da piccola: andavo spesso nel salone dove lavorava mia zia e cercavo di imparare il più possibile su quest’arte.

Racconterò ai lettori de Il Lato Positivo come prendersi cura dei propri capelli e di quali sono le procedure che vanno evitate.

10. Perché il biondo diventa giallo così velocemente

La maggior parte delle clienti bionde desidera preservare il proprio colore il più a lungo possibile. Ma, tutte si lamentano del fatto che il loro biondo diventi giallo abbastanza velocemente. Ci possono essere molte ragioni diverse a riguardo, ma non tutte sono dovute a un errore del parrucchiere. Ecco gli errori di base che fanno le donne:

  • Modellano i capelli senza protezione termica. Per i capelli tinti, è necessario usare prodotti di protezione, anche quando ci si asciuga semplicemente con il phon.
  • Trascurano l’iperidrosi. L’eccessiva sudorazione riduce la preservazione del colore.
  • Usano regolarmente maschere e shampoo per la nutrizione. In questo modo, si perde la maggior parte del colore dei capelli anche dopo un semplice lavaggio. Per evitare ciò, dovresti smettere di usare tutti i prodotti di cui sei in dubbio per 3-4 settimane, a meno che non si dica sulla confezione che il prodotto è adatto per il colore.
  • Si lavano i capelli con acqua calda. Dico sempre alle mie clienti che fare docce e bagni caldi fa bene, ma è importante ricordare che i capelli vanno lavati con acqua fredda.

9. Perché non ricorro alla lucidatura per capelli

Questa è stata probabilmente una delle procedure per capelli più popolari del 2019. Ma io sono contraria. Il fatto è che viene utilizzato un dispositivo speciale per la lucidatura dei capelli. La macchina taglia sia i capelli danneggiati che quelli sani e ciò li rende meno spessi.

La procedura di lucidatura lascia un taglio irregolare e non protetto. L’effetto dura solo una settimana e poi i capelli iniziano a dividersi molto più velocemente.

Alcuni parrucchieri si offrono di “sciogliere” i capelli, per prolungare l’effetto della procedura. Offrono anche servizi di laminazione o Botox, solo per farti pagare di più. Ricorda: non esiste una procedura che ripristinerà i capelli danneggiati, e le doppie punte devono essere tagliate, poiché non c’è altro modo per ripararle.

8. Che cos’è il peeling del cuoio capelluto

Molto spesso, i parrucchieri sbagliano la tonalità di capelli, quindi si ritrovano a dover ripetere daccapo il traumatico processo di tintura. Per evitare ciò, puoi ricorrere al peeling.

Il peeling ci permette di alzare di un tono il colore dei capelli. Lo stesso metodo può essere utilizzato quando la schiaritura dei capelli ha reso il colore non uniforme.

Il peeling è un processo meno traumatico rispetto alla schiaritura o alla decolorazione. Non ci vuole molto tempo e dà una risposta veloce. In questo modo, puoi risparmiare tempo e fare meno danni ai tuoi capelli.

7. Perché le radici dei capelli fanno male

A volte, potresti avvertire una sensazione sgradevole alla radice dei capelli. Di seguito c’è una lista dei motivi più comuni che spiegano perché ciò avviene:

  • Ipersensibilità. A volte, semplicemente cambiando la posizione dei capelli, il cuoio capelluto potrebbe prudere o far male. Inoltre, la pelle sensibile del cuoio capelluto potrebbe avere reazioni differenti ogni volta che cambi lo shampoo.
  • Acconciature strette, forcine e fasce per capelli. Quando tiri indietro le ciocche rispetto alla direzione naturale dei tuoi capelli, potresti avvertire del disagio.
  • Procedure aggressive. La tintura dei capelli, la decolorazione e la permanente ondulata ne sono un esempio. Il cuoio capelluto risponde spesso con prurito e pelle secca. Quindi, prima di eseguire una di queste procedure, dovresti fare dei test per evitare reazioni allergiche.
  • Capelli sporchi. Il grasso può ostruire i pori e rendere le radici più pesanti, causando dolore.

6. Incisione nei capelli grigi

L’incisione dei capelli è una procedura di preparazione che viene eseguita prima della tintura. Aiuta a tingere meglio i capelli argentei e ad ottenere un colore più uniforme.

Per l’incisione, i parrucchieri utilizzano un agente ossidante, che viene applicato sui capelli argentei e lasciato in posa per circa 15 minuti.

Perché questo metodo non viene quasi mai utilizzato nei saloni di bellezza? Primo, perché non tutti i parrucchieri lo conoscono. Secondo, ci vuole tempo. E infine, costa di più e molti clienti preferiscono risparmiare.

5. Come accorciare le doppie punte

Ecco alcuni suggerimenti su come prevenire possibili danni alle punte dei capelli:

  • Utilizzare asciugacapelli e arricciacapelli solo dopo aver utilizzato prodotti di protezione termica. Le alte temperature rimuovono l’umidità dai capelli, rendendoli vuoti e inclini a spezzarsi.
  • Non spazzolare i capelli bagnati perché potresti strapparli e danneggiarli. Inoltre, non utilizzare vecchi massaggiatori che graffiano il cuoio capelluto e aggrovigliano le ciocche.
  • Ogni 2 mesi, taglia le punte. Altrimenti, le doppie punte saliranno sempre di più e danneggeranno il resto dei capelli. Presta sempre attenzione alla qualità degli strumenti utilizzati nei saloni di bellezza. Se usano forbici spuntate che danneggiano i capelli mentre vengono tagliati, pochi giorni dopo vedrai comparire di nuovo le doppie punte.
  • Dì di no se il tuo parrucchiere vuole usare le forbici per sfoltire. Questa procedura lamina i capelli in più parti e le punte iniziano a dividersi. Un buon parrucchiere dovrebbe essere in grado di fare un buon lavoro senza sforbiciare.
  • Non dimenticare di idratare i capelli. Quando nel tuo appartamento fa troppo caldo, i tuoi capelli tendono a spezzarsi. Usa maschere e spray ricostituenti e idratanti per mantenere i tuoi capelli sani.

4. Tinture per capelli per bambini

Sempre più clienti chiedono di far tingere i capelli ai propri figli. La maggior parte di loro vuole solo colorare alcune estremità o fare strisce rosa. Fortunatamente, ci sono molti modi innocui per avere un risultato del genere.

Il gesso per capelli è il modo più sicuro per tingere i capelli del colore che desideri. Il gesso non tinge i capelli e il colore viene rimosso dopo il primo lavaggio. Inoltre, ci sono alcuni balsami e spray coloranti delicati che sono disponibili in colori vivaci.

Ricorda che alcuni di questi prodotti potrebbero sporcare i tuoi vestiti. Questo è particolarmente vero per il gesso, perché la polvere cade direttamente sui di te. E, ovviamente, usa i guanti se non vuoi tingerti anche le mani.

3. Come fare un’acconciatura per una festa e perché i parrucchieri preferiscono le bionde

La cosa più importante di qualsiasi acconciatura è l’ordine e la pulizia. Quando i capelli sembrano puliti, qualsiasi acconciatura sembra fatta bene. A proposito, perché si pensa che ai parrucchieri piacciano le bionde? È semplice: i loro capelli danneggiati mantengono meglio le acconciature. E lavorare con i capelli lisci e lucenti è davvero difficile.

Ecco alcuni indicatori del fatto che stai lavorando con un parrucchiere professionista:

  • I tuoi capelli dovrebbero essere ben preparati, stirati correttamente.
  • Il parrucchiere dovrebbe trovare il centro dell’acconciatura e lavorare da lì.
  • Il parrucchiere dovrebbe evitare di usare spray, altrimenti i capelli diventeranno appiccicosi.
  • Un buon professionista dovrebbe chiederti cosa indosserai. Se hai le spalle scoperte, i capelli dovrebbero essere sollevati e, in casi diversi, possono restare sciolti.

2. Quale shampoo è meglio: quello normale o un prodotto professionale

Gli shampoo normali vengono utilizzati solo per rimuovere grasso e sporco. I prodotti professionali non solo sono ottimi per la pulizia, ma aiutano anche a risolvere molti altri problemi, rendendo i capelli più spessi e idratandoli. Ho fatto un piccolo esperimento: ho lavato il lato sinistro dei capelli con un prodotto professionale e l’altro lato con uno degli shampoo normali che si può acquistare in qualsiasi supermercato.

Ho scoperto che lo shampoo normale, che costa 3 volte meno, rende i capelli più voluminosi. Ma dopo averlo usato, ho notato della forfora, che non avevo dopo aver usato il prodotto professionale. Lo shampoo normale deve essere utilizzato con un balsamo, per facilitare la pettinabilità dei capelli.

1. Come prendersi cura dei propri capelli: i consigli che do alle mie clienti

Ecco alcuni suggerimenti che miglioreranno notevolmente la qualità dei tuoi capelli.

  • Lavati i capelli due volte a settimana. Quando applichi la prima passata di shampoo, questa rimuove solo la parte superiore del grasso dei capelli e tutti i prodotti che hai usato per le varie acconciature. Al secondo lavaggio, il prodotto dona al capello tutte le sue sostanze nutritive. Non strofinare i capelli, perché così facendo ne danneggi la struttura. In realtà, solo il cuoio capelluto è grasso, le punte dei capelli sono solo impolverate. La schiuma dal cuoio capelluto rimuoverà perfettamente tutta la polvere.
  • Tampona i capelli con un asciugamano o una salvietta. Basta prendere il panno e spostarlo dalle radici alle punte. Ma non strofinare i capelli: questo movimento contribuirà a danneggiarli.
  • Usa un balsamo per capelli dopo una maschera per capelli. Renderà i capelli lucidi. La maschera dona solo nutrimento ai tuoi capelli, tuttavia, non è sufficiente per renderli lucenti.
  • Non asciugare i capelli subito dopo averli lavati. Lascia che si asciughino naturalmente per un po’. Successivamente, puoi usare un asciugacapelli (meglio l’aria fresca).
  • Liscia i capelli usando una spazzola apposita. La piastra dovrebbe seguire la spazzola. In questo modo eviterai la formazione di nuovi nodi.

Cosa fai per prenderti cura dei tuoi capelli? Ti fai tagliare regolarmente le punte o ti sottoponi a costose procedure da salone?

Anteprima del credito fotografico hairvera / zen.yandex
Il lato positivo/Robe da ragazze/Lavoro come parrucchiera e ti svelerò i segreti e i trucchi che i saloni di bellezza usano
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti