Il lato positivo
Il lato positivo

6 detergenti naturali per il viso che puoi trovare nella tua dispensa

Il freddo, lo stress e prodotti per il viso eccessivamente profumati possono avere un impatto notevole sulla salute della nostra pelle. Scegliere di usare maschere naturali fatte in casa per il viso può aiutare a mantenere la pelle fresca e forte. Le routine quotidiane con l’uso di scrub viso, tonico e detergenti contribuiscono a mantenerti in perfetta forma e possono rassodare la pelle con ingredienti come uva e uova.

Il Lato Positivo ha selezionato alcuni dei metodi più salutari per proteggere la tua pelle utilizzando prodotti di uso quotidiano.

1. Tonico al pomodoro e cetriolo

Frulla un cetriolo piccolo e un pomodoro grande insieme in un frullatore. Puoi conservarlo in frigorifero in un vasetto per un massimo di 3 giorni. Per utilizzarlo, applica delicatamente la purea con un batuffolo di cotone su viso e collo. Lascia agire per un massimo di 5 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida.

Gli antiossidanti dei pomodori aiutano la pelle a combattere i radicali liberi, mantenendola sana e forte.

2. Scrub viso al pomodoro

Cospargi 0,7 grammi di zucchero su un pomodoro tritato. Massaggia lentamente il viso con il pomodoro, facendo movimenti circolari. Fai attenzione a non strofinare troppo forte, altrimenti potresti irritare leggermente la pelle. Successivamente, lava il viso con acqua tiepida per rimuovere residui di pomodoro e zucchero.

Questo esfoliante è veloce e facile da usare, perfetto prima di andare a letto per dare alla tua pelle un tocco di vita in più.

3. Pelle più tonica con uva e uovo

Ti sarà necessario frullare 1 uovo con 7 acini d’uva. Assicurati che siano ben amalgamati in modo da estrarre tutti gli oli dai semi di uva schiacciati. Una volta ottenuto un composto schiumoso, usa un pennello per applicarlo su viso e collo, sempre con movimenti verso l’alto. Lascia agire per 15 minuti prima di risciacquare.

fitonutrienti dell’uva possono aiutare a proteggere la tua pelle delicata dai raggi UV. Sono anche ricchi di Vitamina C, che aiuterà a mantenere la tua pelle elastica e luminosa.

4. Detergente riparatore a base di lievito secco

Sciogli 1 cucchiaio di lievito secco in 2 cucchiai di latte tiepido. Tampona delicatamente il composto sul viso, assicurandoti di evitare gli occhi. Lascialo agire per circa 15 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida e tamponando il viso.

Il lievito è noto per le sue proprietà idratanti e per la produzione di collagene quando applicato sulla pelle. Ciò significa che la tua pelle può rimanere tonica più a lungo.

5. Scrub alle mandorle e maionese

Macina 40g di mandorle in un frullatore prima di aggiungere 0,6 grammi di maionese. Massaggia delicatamente il viso con il composto, facendo attenzione a non far colare nulla. Lascia riposare per 10 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida.

Questo metodo è adatto a una pelle molto secca, poiché la maionese nutre la pelle e le mandorle esfoliano le cellule morte.

6. Scrub al kiwi

Mescola 1 kiwi sbucciato e schiacciato con 2 cucchiaini di zucchero di canna e qualche goccia di olio di oliva. Usando le dita, strofina delicatamente la miscela sul viso con un movimento circolare per 3-5 minuti. Risciacqua usando acqua tiepida.

kiwi sono ricchi di amminoacidi e vitamina C, e possono essere utili per ridurre il sebo della pelle. Lo zucchero di canna agirà come esfoliante per rimuovere la pelle morta, mentre l’olio d’oliva è un antibatterico che mantiene forte la tua pelle.

Quale proverai per primo? Su quale di queste routine scommetti di più?

Il lato positivo/Salute/6 detergenti naturali per il viso che puoi trovare nella tua dispensa
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti