Il lato positivo
Il lato positivo

7 rimedi casalinghi per combattere i cattivi odori

Non esistono 2 persone che condividono lo stesso odore corporeo e ogni persona ha il proprio odore unico. Sebbene sia naturale che il corpo produca profumi diversi, potrebbe essere motivo di preoccupazione quando questi odori diventano particolarmente forti e sgradevoli. Ma non preoccuparti! Abbiamo diverse soluzioni, e useremo solo ingredienti che potresti già avere in casa.

Noi de Il Lato Positivo siamo appassionati di soluzioni fai da te che siano completamente naturali. E siamo entusiasti di condividere queste scoperte con te!

1. Pediluvio all’aceto

L’aceto è un potente rimedio antibatterico che combatte varie forme di batteri, funghi e microbi. E questo perché contiene l’acido acetico. L’acido acetico ha dimostrato di aiutare contro l’odore sgradevole dei piedi e di combattere il piede d’atleta.

Per fare un pediluvio all’aceto, unisci:

  • 1 parte di aceto
  • 2 parti di acqua
  • qualche goccia del tuo olio essenziale preferito (facoltativo)

Mescolali in una bacinella e lascia i piedi in ammollo per 10-20 minuti. Fallo una volta al giorno e la puzza andrà via!

2. Scrub corpo con i fondi del caffè

I fondi di caffè sono noti per assorbire gli odori. Grazie al loro potente aroma, puoi strofinare le mani con del caffè macinato per rimuovere odori come quello di pesce, aglio e cipolla. In alternativa, puoi anche usare i fondi di caffè per l’odore corporeo, usandoli come scrub per il corpo per eliminare le cellule morte e avere una pelle nuova e pulita.

Per fare uno scrub corpo al caffè, unisci:

  • 1 parte di fondi di caffè
  • 1 parte di olio di cocco o d’oliva
  • qualche goccia del tuo olio essenziale preferito

Mescola tutti gli ingredienti in una piccola ciotola o barattolo.

Per utilizzarlo, inumidisci la pelle e applica lo scrub delicatamente sul corpo. Massaggia delicatamente per esfoliare la pelle. Risciacqua con acqua e sapone neutro. Usa lo scrub una volta alla settimana o ogni volta che in cucina usi prodotti dall’odore sgradevole.

3. Detergente con acqua e limone

I limoni sono ricchi di vitamina C e acido citrico, che aiutano a proteggerci dai batteri che causano cattivi odori. Bere acqua e limone e applicare il succo di limone sulle ascelle può modificare il livello di pH nel corpo, migliorando il nostro odore. Gli esperti hanno anche scoperto che gli acidi presenti nei limoni possono subire delle reazioni se esposti al sole, quindi è meglio applicare il detergente di notte o quando sai che rimarrai in casa.

Per preparare un detergente di acqua e limone, mescola:

  • succo di mezzo limone
  • 1 tazza d’acqua

Puoi bere questa miscela o immergere un batuffolo di cotone e applicare il detergente sulla pelle.

4. Alcol per neutralizzare gli odori

Poiché i cattivi odori sono in genere causati da batteri, le proprietà battericide nell’alcol possono aiutare a tenere lontano eventuali odori. Se hai bisogno di un deodorante al volo, spruzza un po’ di alcol denaturato sulle ascelle. Evita di usare l’alcol sulla pelle appena depilata per prevenire le irritazioni.

5. Collutorio all’olio di cocco

L’olio di cocco è ricco di proprietà antibatteriche ed è stato dimostrato che aiuta anche con l’igiene orale. Questo olio può ridurre la placca, la gengivite e l’alitosi.

Per usare l’olio di cocco come collutorio, anche conosciuto come oil pulling, devi fare i gargarismi con:

  • 1 o 2 cucchiai di olio di cocco extra vergine

Agita la soluzione in bocca e fai dei gargarismi per almeno 5 minuti, o fino a 20 minuti. Sputa l’olio e risciacqua con acqua tiepida.

6. Bicarbonato di sodio come deodorante

Il bicarbonato di sodio è stato utilizzato come neutralizzatore di odori grazie alle sue potenti proprietà di assorbimento. In realtà molti deodoranti commerciali contengono il bicarbonato di sodio. Tuttavia, applicare il bicarbonato di sodio nella sua forma pura può causare delle reazioni, quindi è meglio mescolarlo con qualcos’altro.

Per preparare un deodorante secco di bicarbonato di sodio, unisci:

  • 1 parte di bicarbonato di sodio
  • 6 parti di amido di mais

Metti in un contenitore per borotalco e agita delicatamente prima di applicare.

Per preparare un deodorante umido al bicarbonato di sodio, unisci:

  • 1 parte di bicarbonato di sodio
  • 2 parti di olio di cocco

Mescola gli ingredienti in una piccola ciotola e massaggia delicatamente sulla pelle. Per un deodorante non oleoso, prepara una pasta con un cucchiaino di bicarbonato di sodio e un po’ d’acqua. Applica sulle ascelle e lascia asciugare completamente prima di vestirti.

7. Tonico all’aglio per rimuovere gli odori

Sebbene molti trovino il suo odore insopportabile, è stato scoperto che l’aglio è in grado di combattere gli odori corporei grazie alle sue proprietà antibatteriche. In effetti ti basta semplicemente consumare più aglio nella tua dieta.

Per creare un tonico con l’aglio per rimuovere gli odori, unisci:

  • 3 spicchi d’aglio
  • 2 tazze d’acqua

Fai bollire l’aglio in acqua per 10-15 minuti. Lascia raffreddare e poi filtra il composto. Applica il tonico sul corpo e lascia agire per circa 30 minuti prima di risciacquare. Ripeti questa procedura ogni giorno e guarda cosa succede!

Hai mai avuto degli odori sgradevoli? Come li hai risolti?

Il lato positivo/Salute/7 rimedi casalinghi per combattere i cattivi odori
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti