Il lato positivo
Il lato positivo

Cosa potrebbe succedere se smettessi del tutto di mangiare il pane

Quando si decide di cominciare a mangiare salutare, spesso il pane è la prima cosa che si esclude dalla dieta. Quando si parla di carboidrati, però, i cereali non sono tutti uguali e anche se eliminare il pane bianco può aiutarti a calare di qualche chilo, togliere anche il pane integrale potrebbe far perdere al tuo corpo dei nutrienti necessari.

Noi de Il Lato Positivo amiamo i toast e non siamo pronti ad abbandonarli, quindi abbiamo deciso di scoprire cosa succede se decidi di disfarti del pane una volta per tutte.

1. Potresti avere dei crampi alle gambe.

Le persone che cercano di perdere peso sono disposte a fare esperimenti su quanto possano ridurre l’assunzione di carboidrati, ma abbandonare completamente il pane può avere degli effetti collaterali spiacevoli. Se vuoi fare una dieta cheto, che vuol dire togliere il pane e i carboidrati quasi del tutto, probabilmente sperimenterai dei crampi alle gambe. Queste contrazioni dolorose avvengono solitamente di notte e potrebbero durare secondi o minuti. Il pane è ricco di elettroliti e, quando il tuo corpo non ottiene abbastanza di questi nutrienti fondamentali, può subire spasmi muscolari.

2. Potresti sentirti affaticat*.

Mentre il pane bianco non è il modo più salutare di assumere abbastanza carboidrati, mangiare con moderazione del pane integrale e di grano germogliato darà più energia al tuo corpo. Dato che è ricco di fibre, ferro e magnesio, questo cibo ti aiuterà a sentirti più pien* ed energic* e può anche farti avere abbastanza energia per andare in palestra dopo una dura giornata di lavoro.

3. La tua voglia di zuccheri potrebbe essere forte.

Dato che il pane può essere usato per dare energia, se lo abbandoni dovrai trovare un’altra fonte. Quando ci sentiamo stanchi e distrutti, cerchiamo naturalmente cibi che ci possano dare velocemente una carica di energia, come dolci e bevande zuccherate. Mentre mangiare pane con moderazione non ti farà prendere chili in più, mangiare biscotti e cioccolatini quando ti senti esaust* lo farà sicuramente.

4. Andare in bagno potrebbe diventare più difficile.

Se stai abbandonando il classico pane bianco questo non sarà un gran problema per te, ma eliminare il pane integrale o di segale potrebbe farti passare più tempo al bagno. Il pane integrale è ricco di fibre, che aiutano la digestione, ed è stato dimostrato che funziona meglio dei lassativi per migliorare la costipazione.

5. I tuoi sbalzi d’umore potrebbero peggiorare.

Se ti sei mai sentit* come se nulla potesse sollevarti l’umore meglio di una fetta di pizza, questo ha una spiegazione scientifica. Mangiare carboidrati rilascia una sostanza chimica chiamata serotonina che è responsabile di farti sentire bene e riduce anche l’appetito. Questo vuol dire che concedersi dei carboidrati salutari, ogni tanto, può migliorare il tuo umore e ridurre la tua fame.

6. Il rischio di malattie cardiache potrebbe aumentare.

I tipi di cereali che scegli di eliminare dalla dieta possono essere fondamentali quando si tratta di mantenere il tuo cuore in salute. Mentre i carboidrati raffinati possono aumentare il rischio di malattie cardiache, è stato dimostrato che i cereali integrali diminuiscono il colesterolo e tengono a bada malattie cardiache preoccupanti.

Quanto spesso mangi il pane? Hai mai provato a rinunciarci completamente?

Il lato positivo/Salute/Cosa potrebbe succedere se smettessi del tutto di mangiare il pane
Condividi quest'articolo
Credo che questi articoli potrebbero piacerti